Auto Classiche & StoricheCome fareGUIDE CONSIGLINotizie auto

Esportazione auto usata, revisione obbligatoria e come fare

Revisione obbligatoria per esportazione all'estero di auto usate: ecco come fare per esportare un'auto radiata, quali sono i documenti necessari per la cancellazione dal PRA e come essere in regola per viaggiare con il veicolo radiato.

Per l’esportazione di un’auto usata all’estero è obbligatoria la revisione, anche motoveicoli o rimorchi. È cambiato l’articolo 103 del codice della strada che prevede la modifica sulle norme di radiazione dall’archivio nazionale dei veicoli e dal P.R.A. per esportazione all’estero.

Revisione obbligatoria esportazione estero auto usata

Cosa prevede la procedura dell’esportazione di auto usate all’estero? Innanzitutto è bene precisare che l’obbligo della revisione si applica soltanto qualora sia scaduta la revisione.

Nel caso in cui l’esportazione avvenga entro i primi 4 anni dalla immatricolazione e la revisione non è scaduta, ovviamente non è obbligatorio portare la vettura alla revisione.

Altrimenti è necessario sottoporre la vettura a controllo presso un centro revisione e la richiesta di cancellazione deve essere effettuata non oltre i 6 mesi dall’ultima revisione.

Cancellazione per esportazione, come fare

In caso di esportazione, per ottenere la radiazione auto ovvero la cancellazione del mezzo dall’archivio nazionale dei veicoli e dal P.R.A, l’intestatario deve recarsi presso il P.R.A o gli STA privati per la richiesta formale.

Inoltre deve restituire le relative targhe e la carta di circolazione, direttamente al P.R.A. secondo le procedure stabilite dal Dipartimento stesso, nel rispetto delle vigenti norme comunitarie in materia.

Radiazione auto per esportazione, come posso circolare su strada con il veicolo radiato?

Per raggiungere i confini italiani e quindi avviare l’esportazione, il veicolo radiato può anche circolare su strada, ma deve essere munito del foglio di via e della targa provvisoria come previsto dall’articolo 99 del codice della strada. Saranno infatti gli uffici della Motorizzazione o gli STA privati a rilasciare i suddetti documenti per la circolazione.

Foglio di via per esportazione di un veicolo radiato

Ricordiamo che il foglio di via per l’esportazione di un veicolo radiato deve indicare il percorso, la durata (non superiore a 5 giorni) e le eventuali prescrizioni tecniche.

Revisione per esportazione auto usate all'estero obbligatoria dopo il quarto anno dalla prima immatricolazione
Revisione per esportazione un’auto usata all’estero obbligatoria dopo il quarto anno dalla prima immatricolazione

Perché la revisione diventa obbligatoria?

La revisione per l’esportazione di auto usata all’estero è diventata obbligatoria per contrastare gli illeciti di responsabilità ambientale. Infatti in Italia vige la brutta abitudine di portare all’estero vetture non più adatte alla circolazione. Questo per via dei costi minori e delle norme meno restrittive in campo ambientale. Con la revisione obbligatoria, si favorire lo smaltimento dei veicoli presso i demolitori autorizzati e riducendo il mercato nero dei ricambi.

Se sei arrivato alla fine di questo articolo sicuramente avrai compreso cosa devi fare per procedere alla radiazione auto in caso di esportazione all’estero.

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio!):

👉 Revisione veicoli targa estera

👉 Targa provvisoria come averla

👉 Radiazione veicolo per demolizione, esportazione o d’ufficio

👉 Revisione mezzi pesanti come fare

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

🙏 Se ha bisogno di informazioni lascia pure un commento sotto o sul 👉 FORUM dove ti invitiamo ad iscriverti.

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close