Auto Classiche & Storiche

Auto storiche, Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca

Domenica 29 settembre si festeggia la Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca. Il programma prevede raduni, esposizioni, mostre tematiche e convegni in tutta Italia

Il 29 settembre è la “Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca”, importante iniziativa promossa da ASI-Automotoclub Storico Italiano e che prevede centinaia di iniziative in tutta Italia e l’apertura straordinaria di oltre 100 musei e collezioni a tema.

L’inziativa è stata presentata nella sala stampa di Montecitorio, a Roma, alla presenza di Alberto Scuro (presidente dell’ASI), Danilo Castellarin (presidente della Commissione ASI Storia e Musei) e Ugo Amodeo (presidente della Commissione ASI Manifestazioni Auto).

Giornata Nazionale del Veicolo Storico 29 settembre 2019

Quest’anno, la Giornata Nazionale del Veicolo Storico si svolge domenica 29 settembre con il contributo e dei Club ASI che, in tutta Italia, organizzano raduni, esposizioni, mostre tematiche, convegni e tutto ciò che può raccontare la storia del motorismo, con l’obiettivo di far conoscere e comprendere quanta cultura e passione animano il settore.

Migliaia di appassionati e collezionisti si mobilitano per l’occasione, mettendo a disposizione della cittadinanza i propri veicoli d’epoca in una sorta di immenso “museo diffuso”. Inoltre, la Commissione Storia e Musei dell’ASI ha realizzato l’evento contemporaneo ASI Musei Show che permette agli appassionati di visitare 114 importanti musei e collezioni.

Giornata Nazionale del Veicolo Storico 29 settembre 2019
Giornata Nazionale del Veicolo Storico è in porgramma il 29 settembre 2019

Premio ASI per il Motorismo Storico

Infine, è stato istituito il “Premio ASI per il Motorismo Storico”, che da quest’anno, in occasione della Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca, viene attribuito a quelle personalità che si siano dimostrate particolarmente vicine al settore.

Il Consiglio Federale ASI ha deciso di assegnare questa prima edizione al Presidente del Senato della Repubblica Italiana, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ricordando la sua grande sensibilità dimostrata nei confronti del motorismo storico in occasione del Convegno “Il futuro del Motorismo Storico, un patrimonio culturale, turistico ed economico da salvaguardare e sviluppare”, organizzato da ASI il 20 settembre 2018 a Palazzo Madama. Il premio viene consegnato alla Senatrice all’apertura dell’evento “Historic Day”, in programma domenica 29 settembre a Vicenza, in Piazza dei Signori.  

La Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati riceverà il Premio ASI per il Motorismo Storico
La Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati riceverà il Premio ASI per il Motorismo Storico

“La Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca è un’occasione per accendere i riflettori sul motorismo storico – dichiara Alberto Scuro, Presidente Automotoclub Storico Italiano – sui tanti valori positivi ad esso collegati e su tutto ciò che si muove attorno ad esso. Vogliamo mostrare a tutti qual è la passione che muove il nostro mondo e la nostra Federazione. Non può esistere futuro senza la memoria del passato: i veicoli storici sono importantissimi testimoni della nostra storia e possono essere valorizzati solo avendo la possibilità di farli vivere sulle nostre strade e renderli godibili a tutti.

Il motorismo storico è patrimonio nazionale, è “industria sociale” perché valorizza la storia del Paese (industriale, sociale, culturale) e perché crea un indotto economico che comprende le attività produttive (dal comparto professionale che opera nel settore, al turismo) e tantissime iniziative solidali. Dopo i monumenti, le bellezze paesaggistiche, l’enogastronomia, il calcio e la moda, il motorismo storico è ciò che più muove l’interesse di italiani e stranieri.”

Alberto Scuro, Presidente Automotoclub Storico Italiano
Alberto Scuro, Presidente Automotoclub Storico Italiano

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close