Citroën

Mostra auto a Parigi, 100 modelli simbolo della storia Citroën

100 veicoli simbolo della storia di Citroën sono esposti all’aperto, a pochi passi dove sorgeva la famosa fabbrica Javel di Parigi

A Parigi, dal 14 al 16 giugno 2019, è in programma una mostra d’auto unica nel suo genere, per i cent’anni di Citroën. Nella Capitale francese vengono esposti 100 modelli simbolo del brand, nella città dove nel 1919 è iniziato tutto.

La prima Citroën della storia (Type A) infatti è stata lanciata a Parigi nel 1919. A pochi metri dalla Senna, dove sorgeva la famosa fabbrica Javel, durante la notte nei 400 metri di rue Linois c’è la mostra all’aperto di 100 veicoli, tra auto e furgoni, rappresentativi dei 100 anni della Marca.

Immagini storiche dell fabbrica Javel Citroën di Parigi

Mostra auto a Parigi per i cent’anni di Citroën

Si tratta di modelli iconici di proprietà di collezionisti o provenienti dal Conservatoire Citroën e sono suddivisi in diverse categorie:

  • 4 concept car
  • 74 modelli emblematici
  • 14 modelli del mondo del motorsport
  • 3 modelli che rappresentano l’avventura
  • 5 modelli della gamma attuale

L’esposizione, che si chiama Born Paris XV, è gratuita per 3 giorni, tra il 14 e il 6 giugno, e si trova nel cuore del quartiere caratterizzato dall’attività delle fabbriche Citroën per oltre 50 anni.

Citroën Traction Avant
Citroën Traction Avant

Annunci usato CITROËN – Listino nuovo CITROËN

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto