C4 SpaceTourerCitroënFotogalleryVideo

Le Citroen C4 Picasso cambiano nome in SpaceTourer

La gamma 2018 Citroen C4 Picasso prende la denominazione SpaceTourer e presenta nuovi motori Euro 6.2, insieme al cambio automatico di ultima generazione EAT8 di Groupe PSA

CITROEN C4 PICASSO – Nella gamma Citroen sui monovolumi C4 scompare la denominazione Picasso per la nuova sigla SpaceTourer (C4 SpaceTourer, Grand C4 SpaceTourer e SpaceTourer).

Citroën C4 SpaceTourer e Grand C4 SpaceTourer introducono nuovi motori Euro 6.2 e il cambio automatico di ultimissima generazione EAT8, garanzie di confort di guida ottimizzato, grandi prestazioni e costi contenuti.  Per il mercato italiano queste novità saranno disponibili dopo l’Estate.

FOTO Citroen C4 SpaceTourer

Citroen C4 Picasso ora SpaceTourer

La nuova firma SpaceTourer è stata già ufficializzata al recente Salone di Ginevra ed identifica i tre monovolumi in gamma per Citroen (compreso SpaceTourer).

C4 SpaceTourer e Grand C4 SpaceTourer beneficiano del savoir-faire di Citroën in termini di stile, spazio, modularità, praticità e benessere a bordo. Sono sviluppati sulla piattaforma EMP2, propongono tecnologie utili destinate a garantire una sicurezza eccezionale e a facilitare gli spostamenti quotidiani, con un comportamento dinamico e un’efficienza ottimale.Citroen C4 Picasso SpaceTourer

Nuovo cambio automatico EAT8

Un’altra grande novità targata 2018 è il nuovo cambio automatico EAT8 di Groupe PSA che va ad equipaggiare anche i due monovolume Citroen, abbinato alle nuove motorizzazioni 6.2.
Inizialmente l’EAT8 è associato al motore Diesel BlueHDi 160 S&S e successivamente sarà proposto anche con altre motorizzazioni.

Concepita e sviluppata in collaborazione con lo specialista giapponese Aisin, la trasmissione automatica Efficient Automatic Transmission a 8 marce (con comandi al volante) è fluida e intuitiva. Garantisce ancora più efficienza e piacere di guida nella vita di tutti i giorni, in particolare con:

Consumi di carburante ridotti fino al 7 % rispetto all’EAT6, grazie a 2 marce supplementari, rendimento ottimizzato con l’estensione dello Stop & Start a 20 km/h, massa ridotta e maggiore compattezza (fino a 2 kg rispetto all’EAT6).
– Un confort d’utilizzo e un passaggio di marce puntuale e preciso, resi possibili dall’ottimizzazione degli scambi di coppia tra il motore e il cambio e da 2 marce supplementari che riducono il salto di regime ad ogni cambio di rapporto.Citroen C4 Picasso SpaceTourer

LISTINO PREZZI CITROEN C4 SPACETOURER

LISTINO PREZZI CITROEN GRAND C4 SPACETOURER

TUTTO SU GROUPE PSA

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close