Aston MartinFotogalleryNewsVideo

Aston Martin DBX 2019: anteprima test del primo SUV ad alte prestazioni [FOTO e VIDEO]

Sport utility vehicle high performance targato Aston Martin, arrivo previsto entro la fine del prossimo anno. Iniziano le fasi finali dei test del primo SUV della casa inglese, in arrivo sui mercati per l'autunno 2019.

Aston Martin DBX, il suv ad alte prestazioni, ha fatto la sua prima apparizione durante il Salone di Ginevra 2015, quando non era nient’altro che una semplice concept car. Dopo di allora, sono stati mostrati solo un teaser trailer ufficiale ed un bozzetto che raffigurava il SUV Aston Martin.
In questi giorni, la casa di Gaydon ha voluto regalarci qualcosa di più concreto, mostrando le prime immagini ufficiali ed un video che ritraggono il SUV inglese, impegnato nei test ufficiali sul circuito del Rally di Gran Bretagna. Il SUV Aston Martin, sarà assemblato nella nuova fabbrica gallese di St Athan, ed entrerà nel mercato europeo nell’autunno 2019.

Aston Martin DBX, SUV dal DNA sportivo

Avere un SUV tra le proprie file è un modo per soddisfare ogni tipo di clientela. Questo è quello che hanno capito marchi come Lamborghini, Rolls-Royce, Bentley e Ferrari. Ora, anche Aston Martin – dopo il brillante periodo che l’ha riportata a galla in Europa grazie alla produzione dei nuovi modelli Vantage e Valkyrie – vuole seguire la stessa strada intrapresa delle rivali producendo un proprio SUV.

Nonostante la mole, il SUV Aston Martin mantiene completamente la natura sportiva del marchio che, da come possiamo notare dal filmato, viene mandata di traverso e spremuta fino all’ultimo cavallo, senza troppe difficoltà. Matt Backer, capo ingegnere Aston Martin, ha avuto l’onore di battezzare il veicolo tra le strade sterrate del Rally di Gran Bretagna in Galles.

Queste le parole di Matt Becker sul nuovo Aston Martin DBX:

Aston Martin DBX Matt Becker Capo Ingegnere “Abbiamo già completato lo sviluppo della DBX, ma soltanto al simulatore. Oggi è un gran giorno perché posso percorrere i primi chilometri reali su un muletto fisico e riscontrare che i dati avuti dal simulatore corrispondono a quelli reali. Come ingegnere del progetto DBX, mi sento particolarmente felice di lavorare su una vettura che ho contribuito a creare. La DBX è un’Aston Martin molto diversa dalle altre, ma tutti noi del team continueremo a testarla in ogni condizione e su tutti i terreni per assicurare ai futuri clienti un’esperienza di guida tipicamente Aston Martin.” 

Dopo questo test, la Aston Martin ha avviato un approfondito programma di prove che vedrà il SUV DBX affrontare alcuni degli ambienti più ostici del mondo, iniziando dai ghiacciai artici fino ad arrivare ai deserti infuocati del Medio Oriente. Per concludere, sarà testata la sua percorrenza ad alte velocità sulle autostrade tedesche (dove non vige alcun limite di velocità) e, la prova finale, avverrà sul circuito del Nürburgring Nordschleife.

Aston Martin DBX, scheda tecnica del suv

Ancora non si conoscono bene i dettagli tecnici dell’Aston Martin DBX che riprende nell’anteriore le linee della berlina Aston Martin. Nel  posteriore troviamo un taglio e  tetto spiovente ed un assetto rialzato ovviamente da suv coupé. Il DBX concept era con motorizzazione completamente elettrica, ma potrebbe esserci l’ibrido ed il biturbo benzina V8 4.000 cc oltre ovviamente ad una versione full-electric.

Aston Martin DBX, suv ad alte prestazioni come è fatto

Dalle immagini fornite da Aston Martin sul suo suv ad alte prestazioni possiamo notare come è fatto il DBX, nonostante il camouflage, le forme sinuose del futuro SUV. Aston Martin DBX mantiene le forme classiche di questo segmento, unite alle linee sportive che distinguono i veicoli della casa inglese. Lo si può notare dal tetto spiovente, dai fianchi allargati e dal frontale in cui è presente la classica calandra accompagnata dai sottili fari full-led.

Suv Aston Martin DBX Test Rally di Gran Bretagna

Il SUV Aston Martin non bada alle dimensioni, mantenendo le quattroporte – che forse avranno le maniglie a scomparsa – ed un grande portellone posteriore che agevolerà l’entrata dal retro, grazie alla sua particolare forma. Non convincono molto i gruppi ottici posteriori che, secondo qualche indiscrezione, saranno rivisti dal brand Aston Martin. Purtroppo, non si hanno ancora dati importanti quali: peso, velocità massima, consumi e potenza.

Aston Martin DBX, il nuovo SUV superlusso inglese

La concorrenza è spietata e, Aston Martin DBX, dovrà fare un egregio lavoro per competere contro le rivali di questo stesso segmento, che inizia ad andare molto di moda. La concorrenza è formata da auto quali: Lamborghini Urus, Bentley Bentayga, Rolls-Royce Cullinan e Ferrari Purosangue.

Suv Aston Martin DBX Test Rally di Gran Bretagna

La nascita di questo modello segnerà l’inizio di una nuova era per il gruppo inglese che, all’interno della fabbrica di St Athan (terzo grande polo del brand), produrrà non solo il primo SUV Aston Martin, ma anche tutti i futuri veicoli completamente elettrici, continuando così il nuovo piano di ripresa economico iniziato con la produzione della Vantage e Valkyrie.

Sempre nel 2019 uscirà la prima supersportiva elettrica di Aston Martin, la RapidE,

LEGGI ANCHE

LISTINO PREZZI ASTON MARTIN

ANNUNCI USATO ASTON MARTIN

 

 

Tags

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94, da sempre appassionato di motori, e condivido questa grande passione dall'età di 3 anni. Amo le auto, qualunque esse siano, basta che abbiano un buon treno di gomme ed un motore da portare al limite!
Close