Aston MartinDBX

Aston Martin DBX, caratteristiche del SUV sportivo di lusso [anteprima e foto]

È stato presentato ufficialmente il nuovo SUV di lusso sportivo Aston Martin DBX, con motore V8 di derivazione AMG. Il prezzo sfiora i 200.000 euro

MOTORE
4.0 Biturbo
CAVALLI
542
Velocità Max.
290 km/h
PESO / POTENZA
4,14 Kg/CV

Aston Martin toglie ufficialmente i veli al SUV sportivo DBX. Un vero bolide capace di emozionare grazie alle prestazioni del suo V8 di derivazione AMG biturbo da 4.000 cc che eroga 542 Cv e 700 Nm di coppia. Si tratta della stessa unità di base utilizzata dalla Vantage e dalla DB11.

Aston Martin DBX SUV sportivo com’è fatto fuori e dentro

ESTERNI L’Aston Martin DBX è un SUV elegante. Esternamente si riconosce grazie alla grande griglia e dei fari di forma ovale. Nel frontale ci sono anche una coppia di luci diurne a Led rettangolari con angoli curvi. Dietro i design inglesi si sono ispirati alla Vantage con i fanali posteriori a Led incorporati con una barra luminosa che allunga la larghezza della parte posteriore.

Per accentuare il suo carattere sportivo ci sono anche uno spoiler in coda nella parte posteriore e uno spoiler secondario che si estende dal tetto.

Vista di profilo Aston Martin DBX
Vista di profilo Aston Martin DBX

Dentro com’è il SUV sportivo Aston Martin DBX

Gli interni di lusso dell’Aston Martin DBX sono realizzati a mano. Davanti al guidatore c’è un volante sportivo a tre razze che integra anche i comandi del cambio. Al centro della consolle domina un quadro strumenti digitale da 12,3 pollici. L’infotainment è gestito dall’ampio touchscreen da 10,25 pollici, che domina gran parte del cruscotto e supporta di serie Apple CarPlay.

Gli occupanti possono interagire con l’infotainment attraverso un mouse posto nella consolle centrale flottante “a ponte” che aggiunge una sensazione di spaziosità al SUV. La luce negli interni arriva anche dal tetto panoramico in vetro, che esalta i rivestimenti in pelle pregiata e Alcantara.

Abitacolo, sedili anteriori Aston Martin DBX
Abitacolo di lusso Aston Martin DBX

Prestazioni, quanto fa?

Il V8 da 542 CV spinge l’Aston martin DBX fino ad una velocità massima di 290 km/h. Il SUV sportivo scatta da 0 a 100 km/h in soli 4,5 secondi. Questo potente motore è associato al cambio automatico con convertitore di coppia a nove velocità che funziona in abbinamento con un sistema di trazione integrale con un differenziale centrale attivo e un differenziale a slittamento posteriore, che gestisce la coppia tra le ruote.

Grazie all’uso dell’alluminio nella progettazione quest’auto sportiva presenta una struttura della carrozzeria molto leggera. Infatti il peso complessivo è di 2.245 kg e di conseguenze il rapporto peso potenza e di 4,14 Kg/CV.

Vista laterale in movimento Aston Martin DBX
Aston Martin DBX sfiora i 300 km/h

Aston Martin DBX, assetto con sospensioni pneumatiche

Le sospensioni pneumatiche adattive a triplo volume sono state combinate con il più recente sistema di controllo elettrico antirollio 48 V (eARC) e ammortizzatori adattivi elettronici.

Le sospensioni pneumatiche permettono al SUV di aumentare l’altezza di marcia di 45 mm o di abbassarla di 50 mm. Le molle pneumatiche adattive a tripla camera consentono una rigidità variabile della molla.

Fiancata laterale lato passeggero Aston Martin DBX
Assetto con sospensioni pneumatiche sul SUV di lusso Aston Martin DBX

Quanto costa?

L’Aston Martin DBX negli Stati Uniti costa 190mila dollari, nel Regno Unito 158.000 sterline e in Europa 193.500 euro. Le prime consegne sono previste nel 2020.

Fari e badge Aston Martin sul portellone posteriore sull'Aston Martin DBX
Le prime consegne dell’Aston Martin DBX sono previste nel 2020

FOTO Aston Martin DBX

LISTINO PREZZI ASTON MARTIN

ANNUNCI USATO ASTON MARTIN

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Lascia un commento sul nostro FORUM!

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close