Alfa Romeo Le Mans Classic 2016

Alfa Romeo è protagonista nell'ottava edizione di Le Mans Classic con modelli storici di prestigio: Alfa Romeo Giulia TI Super (1963), Alfa Romeo 1750 GTAm (1970) e Alfa Romeo 33/3 Le Mans (1970).

7 luglio, 2016

Alfa Romeo è presente all’ottava edizione di “Le Mans Classic” (dal 8 al 10 luglio) sul leggendario circuito di Le Mans (Francia), un appuntamento imperdibile per gli appassionati che consente di ammirare da vicino i bolidi che hanno segnato la storia di questa epica corsa dagli anni Venti fino agli anni Settanta del secolo scorso. Per Alfa Romeo si tratta quindi di una fantastica opportunità per sfoggiare alcuni suoi modelli storici al fianco delle ultime novità dei due marchi, sottolineando così ancora una volta il legame indissolubile che esiste tra le icone del passato e la gamma odierna.alfa-romeo_1750_gt_am

Alfa Romeo Le Mans Classic COLLEZIONE – All’interno del padiglione espositivo dedicato alle Case del Biscione, che si estende per oltre 250 metri quadri, sono esposti alcuni modelli provenienti dalla Collezione FCA Heritage, la nuova struttura che coordina tutte le azioni dell’azienda nel mondo dell’automobilismo storico. Per il marchio Alfa Romeo si di tre preziose vetture Alfa Romeo – Giulia TI Super (1963), 1750 GTAm (1970) e 33/3 Le Mans (1970) – provenienti dal Museo Storico Alfa Romeo di Arese (Milano), denominato “La Macchina del Tempo”. Proprio l’Alfa Romeo ha un particolare rapporto con il circuito di La Sarthe, avendo vinto ben quattro edizioni consecutive della prestigiosa 24 ore di Le Mans – dal 1931 al 1934 – con diverse versioni della 8C 2300.GIULIA-TI-SUPER-(1963)

Alfa Romeo Le Mans Classic GIULIA QUADRIFOGLIO – Ad accompagnare queste rarità automobilistiche le ultime novità FCA: in particolare, il marchio Alfa Romeo espone la Giulia Quadrifoglio, sintesi del nuovo paradigma Alfa Romeo e massima espressione de “La meccanica delle emozioni”. Tra l’altro, di recente la nuova Giulia ha conquistato le prestigiose cinque stelle Euro NCAP con il risultato del 98% nella protezione degli occupanti adulti. Si tratta del punteggio più alto mai conseguito da una vettura. Inoltre, il pubblico può conoscere da vicino sia le supercar 4C e 4C Spider –  l’icona del marchio che adotta la migliore tecnologia derivata dal mondo delle corse –  sia le nuove Giulietta e Mito, i due modelli rinnovati di recente che presentano uno spiccato family feeling con la Giulia; lo si evince dal nuovo frontale che propone un’inedita calandra e il leggendario trilobo, forse la firma più famosa e riconoscibile nel mondo dell’auto.Alfa-Romeo-Giulia-Quadrifoglio-41

Tutto su Alfa Romeo

Tutto su AUTO STORICA

Tutto su Le Mans

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV