Accessori Auto

Manutenzione auto ibride, in arrivo un additivo specifico

Per la manutenzione la cura delle auto ibride arriva il nuovo additivo Hybrid Arexons, specifico per proteggere i motori a doppia alimentazione

Per la manutenzione delle auto ibride e bi-fuel bisogna fare attenzione ed usare prodotti specifici. I veicoli elettrificati sono in aumento sulle nostre strade e sono nell’ultimo mese hanno fatto registrare il 5,4% di quota di mercato.

La crescita delle auto ibride continuerà anche nel prossimo futuro e secondo le stime di una ricerca condotta da Quintegia, in occasione di Automotive Dealer Day, 3 italiani su 4 affermano che probabilmente (55%) o certamente (20%) sono intenzionati all’acquisto di un’auto ibrida.

Additivo Arexons per la manutenzione e cura delle auto ibride

Dunque il mercato dell’ibrido è in ascesa ed i professionisti della manutenzione e della cura dell’alto parallelamente lanciano sul mercato dei prodotti specifici. Ad esempio Arexons presenta un nuovo prodotto dedicato proprio alle auto ibride e lo presenta in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente (5 giugno 2019).

Nello specifico si tratta dell’Additivo Hybrid, appositamente progettato per vetture a trazione ibrida e bi-fuel, Quest’additivo professionale va a pulire il motore da residui e incrostazioni dovuti al continuo passaggio fra motore a benzina ed elettrico, proteggendo così l’intero sistema dalla corrosione.

Additivo Hybrid Arexons manutenzione auto ibride
Additivo Hybrid Arexons per auto ibride

Perché va utilizzato un additivo auto

L’utilizzo di un additivo nella cura e manutenzione di un’auto ibrida e dei veicoli tradizionali (benzina, diesel e GPL) è importante perché stabilizza il carburante, protegge dall’invecchiamento e dall’ossidazione, riduce l’usura del motore e ne migliora i consumi, mantiene le prestazioni originali del motore ed infine aiuta a ridurre le emissioni di sostanze inquinanti.

Vano motore Toyota Prius PHV Plug-In Hybrid

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close