Accessori AutoElettronica a bordoGUIDE CONSIGLI AUTO

Block Shaft, come funziona, quanto costa, vantaggi

I sistemi antifurto con bloccasterzo manuale e automatico, quanto costano e quanto sono sicuri?

Fra i i più efficienti metodi di prevenzione al furto del veicolo, c’è il sistema meccanico o automatico di antifurto che agisce sul piantone (in inglese block shaft appunto) dello sterzo, bloccandolo ed impedendo la direzionalità del mezzo. Questo antifurto compromette le chances di qualsiasi ladro non dotato di un carroattrezzi di rubare la vettura.

Come funziona il block shaft

L’antifurto block shaft è un blocchetto blindato per serrature che si installa sotto le coperture in plastica del piantone, quindi difficilmente visibile nella maggior parte dei casi. È sbloccabile solamente tramite una chiave specifica e difficilmente riproducibile o tramite un segnale legato ad un telecomando. All’azionamento, un dente in metallo intralcerà la rotazione del piantone, impedendo allo sterzo di ruotare.

block shaft
schema di funzionamento block shaft

Come togliere ed inserire il block shaft

Come si diceva in precedenza, per attivare e disattivare il sistema serve una chiave elettronica o meccanica di difficile riproduzione.

Dal momento in cui si attiva il block shaft il volante non sarà più azionabile, costringendo il veicolo a seguire la traiettoria imposta dalle ruote nella posizione in cui sono state bloccate. Il segnale che arriva alla serratura può essere inviato dalla centralina dell’auto stessa, la quale coordinerà l’attivazione dell’antifurto con la chiusura centralizzata. In alternativa si può attivare in automatico in caso rilevasse un tentativo di furto.

chiave block shaft
chiave block shaft

Quanto è sicuro

Questo sistema di antifurto garantisce una certa sicurezza, tanto che alcune agenzie assicurative garantiscono sconti sulla polizza per chi installa questo genere di bloccasterzo. È quindi importante far presente all’agenzia l’esistenza del block shaft, se installato, e verificare la possibilità di eventuali sconti.

Inoltre i sistemi più avanzati permettono la geolocalizzazione del veicolo, consentendo di rintracciarlo e recuperarlo nel caso. Alcune di queste serrature elettroniche sono auto alimentate, evitando così la possibilità che i ladri disattivino l’antifurto. A volte il semplice adesivo sul vetro che avverte della presenza del sistema di antifurto, è sufficiente a dissuadere i ladri meno esperti.

block shaft
adesivo che avvisa della presenza del block shaft

Come installarlo

Attenzione! Per installare questo sistema d’antifurto, bisogna rivolgersi ad officine autorizzate dai brand che producono quello specifico antifurto. Questo lavoro potrebbe compromettere la garanzia con i marchi di auto sulle componenti intaccate dal sistema. 

Quanto costa questo antifurto

Il prezzo solitamente è di circa €400, ai quali si aggiungono i costi di montaggio. Essendoci però diversi marchi in competizione, i prezzi e le caratteristiche di ogni pacchetto cambiano di prodotto in prodotto. Il pacchetto con la geolocalizzazione per esempio avrà costi maggiori, circa €500. Le differenze solitamente riguardano le garanzie di sicurezza che ogni brand assicura e i tipi di abbonamenti scelti.

Vantaggi del block shaft

Sono numerosi i vantaggi di questo tipo di antifurto, vediamo in dettaglio i più significativi:

  • Facilità di installazione
  • Prezzo contenuto
  • Antifurto solido, difficile la rimozione da parte di malintenzionati
  • Allarme in caso di manomissione
  • Chiave unica, quasi impossibile da duplicare
  • Ampia compatibilità, è possibile montarlo su quasi tutte le auto
  • Buon fattore di deterrenza, molti ladri ci penseranno due volte prima di scegliere come obiettivo vetture dotate di questo antifurto

Sebbene la tecnologia e l’ingegnosità del block shaft lo rendano fra i più efficienti, nessun sistema di antifurto può garantire che l’auto venga protetta al 100%.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Giuseppe Di Gangi

Studente in sociologia e comunicazione e appassionato di motori da sempre. Su NEWSAUTO.it per maturare esperienza e condividere l'amore per la meccanica, il motorsport e le curiosità del mondo dell'automobile
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto