ArteonVolkswagen

Volkswagen Arteon Pre-Crash

Sulla Volkswagen Arteon, il nuovo sistema proattivo di protezione degli occupanti Pre-Crash (di serie su tutta la gamma italiana) fornisce assistenza anche nelle situazioni in cui il rischio di essere tamponati è imminente. Come nel caso, per esempio, di un veicolo che si avvicina troppo velocemente a una Arteon ferma a un semaforo rosso. Per la prima volta, i sensori del Pre-Crash sono in grado di reagire non solo a situazioni dinamiche di guida (rilevate da funzioni come l’ESC) e al rischio di collisioni anteriori (rilevate dal Front Assist), ma anche a pericoli che si verificano dietro l’auto. Per fare ciò, il sistema utilizza i dati provenienti dal Side Assist. In poche frazioni di secondo è in grado di avviare misure volte a ridurre – per quanto possibile – le conseguenze di un incidente.nuova-volkswagen-arteon-3

Volkswagen Pre-Crash | COME FUNZIONA – Il Pre-Crash sfrutta i sensori del sistema Side Assist che durante i sorpassi segnala la presenza di eventuali veicoli presenti nell’angolo cieco. Grazie alla tecnologia radar, il Side Assist è in grado di registrare la posizione e la velocità delle auto che seguono la Arteon. Questi dati vengono quindi analizzati dal sistema Pre-Crash, non solo quando l’auto è in movimento, ma anche quando è ferma con il motore acceso o in modalità start-stop (come nell’esempio del semaforo rosso di cui sopra). Se il veicolo individuato si muove verso la Arteon, il sistema usa la posizione e la velocità di entrambe le auto per determinare la probabilità di una collisione. Se il nuovo sistema proattivo di protezione degli occupanti Pre-Crash rileva un rischio imminente, reagisce di conseguenza. Le quattro frecce di emergenza si attivano e viene visualizzato l’avviso di collisione posteriore, mentre nel frattempo il sistema chiude tutti i finestrini (salvo per un piccolo spiraglio che favorisce l’effetto protettivo degli airbag anteriori per la testa) e il tetto apribile. In contemporanea, le cinture di sicurezza anteriori vengono strette per trattenere meglio gli occupanti.nuova-volkswagen-arteon-5

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close