Volkswagen

Golf Gti Clubsport S Record Nürburgring

La Golf GTI Clubsport S taglia il traguardo dell’“inferno verde”, come viene soprannominato dagli appassionati il circuito Nordschleife. Al volante della Golf GTI più potente di tutti i tempi, il pilota tedesco Benny Leuchter (28 anni) ha appena battuto il record sul giro per vetture di serie a trazione anteriore del Nürburgring-Nordschleife. D’ora in poi, il tempo da battere sarà quello della GTI: 07:49:21. L’esclusiva vettura sportiva è costruita sulla base della Golf GTI Clubsport sviluppata per il 40° compleanno della GTI. Già questa vettura, con i suoi  265 CV (momentaneamente 290 CV grazie alla funzione boost) e un’aerodinamica completamente ridisegnata, annulla la tradizionale distinzione tra vetture sportive di serie e da competizione.Golf-GTI-Clubsport-S-3

GOLF GTI CLUBSPORT S PRESTAZIONI – Con la Golf GTI Clubsport S, che viene presentata in anteprima mondiale al raduno GTI sulle rive del Wörthersee (Austria, dal 4 al 7 maggio), la Volkswagen celebra ancora una volta la leggendaria Golf sportiva: una potenza di 310 CV, passaggio da 0 a 100 km/h in 5,8 secondi, 265 km/h di velocità massima non limitata e peso a vuoto limitato a 1.360 kg (con guidatore e bagagli). Questi i numeri che descrivono oggettivamente la nuova ammiraglia della gamma Golf GTI. Tuttavia solo il tempo record segnato sul Nordschleife testimonia la straordinaria potenza di questa vettura. La Golf GTI Clubsport S è un’edizione limitata prodotta in soli 400 esemplari. Una novità della Golf GTI Clubsport S è proprio rappresentata dallo specifico settaggio “Nürburgring”, che può essere richiamato mediante la selezione del profilo di guida. Il settaggio “Nürburgring” agisce su taratura dell’assetto (DCC), motore, sterzo e sound, adeguandoli alle caratteristiche di un circuito come il Nordschleife.Golf-GTI-Clubsport-S-4

GOLF GTI CLUBSPORT S CARATTERISTICHE – L’assetto della Golf GTI Clubsport S è stato completamente riconfigurato e tarato durante i test sull’impegnativo circuito tedesco. Con un peso a vuoto ridotto a 1.285 kg e un motore da 310 CV, è stato ottenuto il rapporto peso/potenza di una sportiva: 4,15 kg/CV (peso a vuoto EU comprensivo di guidatore e bagagli: 1.360 kg). Il nuovo impianto di scarico, con diametro maggiorato a monte dei terminali di scarico, produce in decelerazione un marcato effetto backfire (ritorno di fiamma). La Golf GTI Clubsport S inoltre è una tre porte a due posti; i sedili posteriori sono stati eliminati per motivi di peso. Per quanto riguarda l’estetica la Golf GTI Clubsport S monta cerchi in lega leggera da 19 pollici modello Pretoria e pneumatici semi slick. Nell’abitacolo, infine, il numero di produzione compreso tra 001/400 e 400/400 segnala l’appartenenza della vettura a un’esclusiva serie speciale.

Commenta

Tags

Redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di esperti e profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano.
Back to top button
Close