GT-RTuning

Nissan GT-R Tuning auto da sogno by Wheelsandmore

Un 3.8 V6 per emozioni forti su un'auto sportiva da sogno come la Nissan GT-R “Crankzilla” del tuner tedesco Wheelsandmore. 5 step di preparazione, ruote da far girare la testa e ben 740 CV sotto il cofano! OMOLOGATA


Sono passati undici anni dal debutto sul mercato della Nissan GT-R ma ancora oggi questa supersportiva nipponica desta scalpore tra i più convinti patiti dei motori.
Difatti nessuna auto (o quasi), fino a quel momento, si era permessa di rivaleggiare ad armi pari con mostri sacri del settore – Ferrari, Porsche e Lamborghini in testa – costando praticamente la metà a parità di cavalleria!
Le sue potenzialità sono state espresse negli anni e confermate anche da numerosi record al Nurbrugring (7:08.68) nei quali si è fatta notare più volte.
E’ un auto da sogno come altre trattate (vedi Ferrari 488 GTB) e proposte dai preparatori tedeschi che sono decisamente avanti da sempre sul fronte delle preparazioni grazie alla possibilità di omologare in Germania ogni tipo di modifica. Sono quelle auto che ti fanno girare la testa e non dormire la notte!

Auto da sogno con elevato rapporto qualità/prezzo

La GT-R vanta un rapporto prezzo/prestazioni pressoché imbattibile che è tuttora valido anche nell’ultima versione in commercio, oggetto di un consistente restyling un paio di anni fa. Se, infatti, il design complessivo dell’attuale GT-R è essenzialmente rimasto quello d’origine, in realtà molte parti sono state sviluppate ed evolute dal punto di vista aerodinamico, strutturale, motoristico e meccatronico. Tanto per fare un esempio, se al debutto il 3.8 litri V6 biturbo della vettura erogava 480 CV, oggi l’evoluzione della stessa unità ne fornisce 570 CV in configurazione standard e ben 600 CV nella ancor più prestante versione Nismo.

È superfluo dire che grazie al poderoso propulsore sovralimentato e all’imbattibile “value for money” le GT-R, adeguatamente potenziate, sono tra le regine delle gare di velocità legali in linea retta. Tra di esse la “Unlim 500+” che si svolge in Russia o la “Texas Mile” (una sfida sul miglio lanciato) che si disputa in Texas in un aeroporto militare chiuso per l’occasione.

GT-R = accelerazione impressionante

Una delle doti della Nissan GT-R, infatti, è la capacità di accelerazione, impressionante già in veste stock (2,7 secondi sullo 0-100…), ma addirittura spaventosa con il motore utilizzato in questo genere di gare, elaborato fino a ben oltre 1.000 CV!
Per chi, viceversa, voglia utilizzare una GT-R in modo meno estremo, ma desideri ugualmente potenziarla, la tedesca Wheelsandmore propone una serie di appropriati interventi omologati TÜV, quindi “street-legal”.
Tra di essi il top è rappresentato dall’upgrade “CrankZilla”, capace di ben 740 CV, ovvero 170 CV in più della Nissan GT-R di serie!
nissan gt-r esterni auto da sogno

Nissan GT-R Tuning ruote da 21″ scomponibili

Wheelsandmore tradotto dalla lingua inglese sta per “Ruote ed altro”; infatti sono proprio le ruote la specialità principale del tuner germanico che ha messo le mani su questa GT-R. Già perché secondo un principio assai radicato nell’ambiente del car-design, il gruppo ruota contribuisce dal 30 al 50% al look finale di una vettura. A qualcuno tutto ciò potrà sembrare eccessivo, ma è evidente che qualunque auto di aspetto anonimo migliori decisamente la sua linea con ruote di misure e styling incrementati, senza contare il conseguente aumento delle doti dinamiche.

Quanto accennato è valido sia per le modeste utilitarie sia per le supersportive più celebrate, come nel caso della Nissan GT-R di queste pagine, provvista di nuove ruote maggiorate che da sole riescono a far girare la testa anche ai più distratti. Si tratta di un set di cerchi F.I.W.E da 21” scomponibili in 3 pezzi con flangia forgiata in alluminio a 6 razze sdoppiate color bronzo/rame e canale bipartito in acciaio con finitura carbon look. Da notare che le razze si prolungano fino a sovrapporsi al canale stesso, dilatando ancor più l’estensione ottica d’insieme con il contributo del colore contrastante. L’effetto complessivo è che le ruote assumono un’entità determinante nel contesto, relegando in secondo piano le pur muscolose forme della GT-R lasciate dal tuner prive di alcuna modifica aggiuntiva per non caricare troppo il look finale.

Nissan GT-R Tuning Meccanica

“Ruote ed altro” abbiamo detto e, osservando la GT-R “Cranckzilla” dall’esterno, si nota subito la grande attenzione riservata dal tuner al gruppo ruota dell’auto. Perciò è facile comprendere che “altro” si riferisce al comparto meccanico e in particolare al motore. Per il 3.8 V6 biturbo da 570 CV montato sulla supersportiva nipponica, Wheelsandmore prevede 5 step di elaborazione, da un minimo di 605 ad un massimo di 740 CV. In questo caso la vettura assume il nickname di “Crankzilla” ed è il livello oltre il quale il tuner ha deciso di non spingersi per non compromettere l’affidabilità dell’unità motrice pur sapendo che, sulla GT-R, valori di potenza di ben oltre i 1.000 CV sono già stati ottenuti altrove.

Nella scheda a parte pubblichiamo le principali modifiche effettuate dal tuner per la configurazione “Crankzilla” del propulsore che, in tal caso, arriva ad erogare una coppia massima di 900 Nm, ossia ben 263 Nm in più della versione stock. Per quanto riguarda, invece, la cavalleria sono 170 i CV aggiuntivi passati, come accennato, da 570 a ben 740 CV. Gli altri interventi meccanici riguardano l’assetto a controllo elettronico ribassato di 30 mm grazie ad un set di molle KW, mentre i freni non sono stati finora modificati, benché possano contare sul potentissimo impianto Brembo di serie fornito di dischi in carboceramica. Infine, le vistose nuove ruote scomponibili da 21” adottano ultraperformanti pneumatici Continental Sport Contact 6 nelle misure 255/35 ZR21 all’anteriore e 295/30 ZR21 al posteriore.
nissan gt-r motore tuning auto da sogno

Nissan GT-R “CrankZilla” Tuning by Wheelsandmore

2017 – Anno di presentazione
740 – CV potenza max (544 kW)
900 – Nm coppia max (91,7 kgm)
170 – CV aggiuntivi (125 kW)
263 – Nm aggiuntivi (26,8 kgm)

Nissan GT-R 3.8 V6 caratteristiche tecniche

Motore: a benzina, anteriore longitudinale, 6 cilindri a V, cilindrata 3.799 cc (alesaggio x corsa 95,5×88,4 mm), potenza max 570 CV (419 kW) a 6.800 g/m, coppia max 637 Nm (64,9 kgm) a 3.600 g/m, basamento e testate in alluminio, 2 alberi a camme in testa per bancata (catena), 4 valvole per cilindro, alzata valvole variabile VVT, lubrificazione a carter secco, 2 turbocompressori con intercooler, iniezione indiretta multipoint sequenziale
Cambio: transaxle, automatico doppia frizione a 6 marce. Rapporti: I) 4,056:1; II) 2,301:1; III) 1,595:1; IV) 1,248:1; V) 1,001:1; VI) 0,796:1; rapporto finale al ponte 3,700:1
Trazione: integrale permanente Attesa E-TS, differenziale autobloccante, controllo elettronico di trazione e stabilità VDC
Ruote: in lega leggera, ant. 9,5Jx20”, post. 10,5×20”, pneumatici Dunlop SP Sport Maxx GT 600 “run-flat”, ant. 255/40 ZR20, post. 285/35 ZR20
Corpo vettura: Coupé, 3 volumi, 2+2 posti, 2 porte
Sospensioni: indipendenti sulle 4 ruote, ant. con doppi bracci trasversali, post. tipo Multilink, ammortizzatori Bilstein e molle elicoidali sulle 4 ruote, barra antirollio ant. e post., regolazione elettronica assetto in 3 modalità
Freni: dischi Brembo in carboceramica autoventilanti/forati sulle 4 ruote (diametro ant./post. 290/280 mm), pinze ant. a 6 pistoni e post. a 4 pistoni, ABS, EBD
Sterzo: a cremagliera con servoassistenza elettrica
Dimensioni e pesi: lungh. 4,69 m, largh. 1,90 m, alt. 1,37 m, peso 1.752 kg, serbatoio 74 litri, bagagliaio 315 dm³
Prestazioni: (omologate) velocità max 315 km/h, accelerazione 0-100 km/h 2,7 s, rapp. peso/potenza 3,07 kg/CV
Consumi: (omologati) urbano 5,9 km/l, extraurbano 11,1 km/l, misto 8,3 km/l
Prezzo: da 101.900 Euro (optional esclusi)

Nissan GT-R “CrankZilla” Tuning by Wheelsandmore

Stesse caratteristiche della Nissan GT-R 3.8 V6 tranne:
Motore: upgrade centralina elettronica, sostituzione turbocompressori, nuove valvole wastegate, intercooler ottimizzati, pompa benzina ad alta pressione, filtri aria ad alto rendimento, nuovo impianto di scarico inox con elettrovalvole, catalizzatore metallico sportivo (eliminazione kat. a richiesta). Potenza max 740 CV (544 kW) a N.D. g/m, coppia max 900 Nm (91,7 kgm) a N.D. g/m
Ruote: F.I.W.E. forgiate, scomponibili (3 pz), ant. 9,5Jx21”, post. 11,0Jx21”, pneumatici Continental Sport Contact 6, ant. 255/35 ZR21, post. 295/30 ZR21
Corpo vettura: finitura ruote, pinze freni, decals e dettagli esterni color bronzo/rame
Sospensioni: molle assetto KW ribassate (-30 mm)
Prezzo: N.D.

Tags

Giorgio Zehnder

Da piccolo mi piacevano le auto e disegnare. Da grande, per vivere, scrivo di auto e disegno motoryacht, sono un uomo fortunato...

Articoli Simili

Close