RS6Tuning

Audi RS6 DTM Tuning preparazione auto da Gumball VIDEO

La sensazionale Audi RS6 DTM del campione di sci svedese Jon Olsson preparata per partecipare alla Gumball 3000. Ben 950 CV andati in fumo! La storia del furto e dell'incendio doloso...

MOTORE
4.0 8v
CAVALLI
950
Velocità Max.
305 km/h
PESO / POTENZA
2,2 Kg/CV
Non è raro che un fatto di cronaca veda coinvolta una super car  e la vicenda dell’auto di queste pagine ne è la prova. Nella circostanza non si è trattato della solita multa per divieto di sosta affibbiata a Balotelli, ma di un vero caso di cronaca nera che, per fortuna, non ha provocato vittime.
La protagonista è la Audi RS6 Avant che il campione di sci svedese Jon Olsson ha fatto trasformare in una monstre car per partecipare alla Gumball 3000, la nota gara clandestina che si corre sulla normale rete viaria e riservata a chi ha pesante sia il piede pesante sia un buon portafoglio.
L’intera elaborazione della già potentissima vettura capace di erogare in origine ben 560 CV è stata affidata alla tuning factory svedese Caresto che ha provveduto ad innalzare la cavalleria fino a ben 950 CV e a regalare alla RS6 DTM – così è stata chiamata l’auto – un look davvero spettacolare.

Audi RS6 DTM furto ed incendio doloso auto

Fin qui tutto ok e di cronaca nera nemmeno l’ombra, ed infatti il bello, o meglio il brutto, è arrivato dopo la partecipazione alla Gumball 3000 e alla vendita dall’auto da parte di Olsson a un facoltoso olandese che durante le riprese di uno spot pubblicitario si è visto rubare l’auto sotto la minaccia delle armi da una coppia di malviventi. I quali hanno avviato la RS6 DTM con il pulsante start non rendendosi conto che senza la key-card elettronica rimasta nelle tasche del nuovo proprietario l’auto avrebbe percorso ben poca strada prima di arrestarsi. Così è stato e ai due sprovveduti non è rimasto altro che fuggire non prima di aver dato alle fiamme la vettura in un garage sotteraneo dove erano riusciti a riparare.
https://www.youtube.com/watch?v=KZkklLbCWJI
Insomma, una ripicca bella e buona e della meravigliosa RS6 DTM è rimasto solo uno scheletro fumigante e nemmeno i 400.000 Euro per cui era stata assicurata riusciranno a lenire il dispiacere di averla persa in modo così brutale. Ne resta il ricordo e l’eccezionale operazione di tuning che l’ha vista nascere e scomparire nel breve arco di qualche mese.
Profilo Audi RS6 DTM

Audi RS6 DTM Tuning Caresto Carrozzeria e interni

Uno dei vantaggi di possedere una Audi RS6 Avant è quello di guidare un lupo in veste di agnello, ovvero di competere alla pari con le più note supersportive senza dare troppo nell’occhio. Tuttavia se in molti la scambierebbero per la solita giardinetta da famiglia per i patiti dei motori non è così per una serie di dettagli estetici che ne anticipano già da ferma le impressionanti doti dinamiche. In poche parole andare in giro con una RS6 Avant e farlo con una Ferrari è assai diverso in fatto di discrezione.
Per rendere più aggressivo l’aspetto della proprio esemplare Jon Olsson ha voluto ispirarsi alle racing-car del campionato tedesco DTM senza tuttavia dimenticare lo status di sciatore professionista che lo caratterizza. Il risultato ottenuto dopo la trasformazione lascia piacevolmente sorpresi poiché riesce a coniugare gli ambiti “racing” e “snow” in modo efficace e accattivante. Il primo verte su un kit estetico in carbonio di altissima qualità (lo stesso impiegato sulle Pagani) che include numerose appendici aerodinamiche, i parafanghi opportunamente allargati e il roof-box destinato ad accoglere gli strumenti del mestiere, ovvero sci, snowboard, ecc.
All’ambito “racing” si aggiungono anche le nuove ruote maggiorate ADV.1 da 20” nero opaco, mentre in quello che abbiamo definito “snow” spicca l’insolito wrapping esterno con una pellicola vinilica che ricalca il camuffamento mimetico invernale (winter camouflage in inglese) dei jet militari di stanza nei Paesi nordici come il russo Sukhoi SU-27.
Le decals degli sponsor tecnici e il colore rosso fluo di alcuni dettagli vivacizzano il tutto regalando alla vettura un look davvero spettacolare.

Audi RS6 DTM Tuning Caresto Meccanica

Così come il comparto estetico anche quello meccanico è stato elaborato dalla svedese Caresto sotto la supervisione dell’esperto Leif Tufvesson (ex capo ingegnere della Koenigsegg) che ha deliberato un incremento di ben 400 CV per il già potentissimo V8 4 litri biturbo della RS6 Avant di serie. Per passare da 560 a circa 950 CV il tuner si è avvalso della collaborazione della tedesca Stertman specializzata in impianti di sovralimentazione ad altissime prestazioni. Nel caso specifico è stato installato un kit biturbo con giranti in oro 18 a carati anodizzato, in grado di smaltire il calore più celermente, che insieme alla nuova mappatura del sistema di alimentazione, ad altre modifiche sul propulsore e a un impianto di scarico Milltek Sport hanno consentito di raggiungere tali risultati. Da notare che questi ultimi sono stati ottenuti con benzina verde a 95 ottani, mentre con benzina a 100 ottani il preparatore afferma che viene toccata la soglia dei 1000 CV!
Per assecondare un incremento prestazionale tanto cospicuo il già potenti freni in carboceramica di serie sono stati rimpiazzati da un completo impianto frenante Movit con dischi maggiorati del medesimo materiale. Per quanto concerne invece il telaio sono stati impiegati speciali ammortizzatori Intrax “Black Titan” di concezione aeronautica in grado di mantenere escursioni costanti degli stantuffi da + 40 a -30 gradi Celsius. Insomma niente di meglio nelle severe gelate notturne e alpine e nordeuropee per le quali Jon Olsson ha concepito la propria RS6 DTM prima di finire in fiamme. Quale velocità possa raggiungere la vettura con 400 CV in più rispetto a quella stock non è noto, ma considerando che questa può essere ordinata con il limitatore fissato a 305 km/h per la versione DTM di queste pagine forse nemmeno il triovale USA di Talladega o l’anello di Nardò potrebbero bastare!
Motore Audi RS6 DTM

Audi RS6 DTM L’auto da Gumball

2015 – Anno di presentazione
950 – CV potenza max
2 – Turbine Stertman in oro 18K
1 – impianto di scarico Milltek Sport
4 – Freni carboceramici Movit
4 – Ammortizzatori Intrax “Black Titan”
4 – Ruote ADV.1 11,0J x 20”
1 – Aerokit in carbonio top-quality
400.000 – Euro costo auto + tuning

Audi RS6 Avant SCHEDA TECNICA

Motore: benzina, anteriore longitudinale, 8 cilindri a V, cilindrata 3993 cc, (alesaggio x corsa 84,5 x 89,0), potenza max 560 CV (412 kW) a 6600 giri/min, coppia max 700 Nm (71,4 kgm) a 5500 giri/min, basamento e testate in alluminio, 2 alberi a camme in testa per bancata, 4 valvole per cilindro, fasatura variabile lati asprazione e scarico, 2 turbocompressori Twin Scroll con intercooler, iniezione diretta, sistema disattivazione cilindri.
Cambio: Automatico Tiptronic con convertitire di coppia a 8 marce. Rapporti: I) 4,714:1; II) 3,143:1; III) 2,106:1; IV) 1,667:1; V) 1,285:1; VI) 1,000:1; VII) 0,839:1; VIII) 0,667; rapp. finale al ponte 3,076:1
Trazione: Posteriore, differenziale centrale autobloccante, controllo elettronico di trazione e stabilità.
Ruote: In lega leggera 9,5J x 20” (ant./post.), pneumatici 275/35 R20 (ant./post.), a richiesta ruote da 21”.
Corpo vettura: Station Wagon, 5 porte, 5 posti
Sospensioni: Indipendenti pneumatiche adattive sulle 4 ruote, a richiesta assetto regolabile RS Plus con Dynamic Ride Control.
Freni: A disco autoventilanti e forati sulle 4 ruote (diam. ant. 390 mm, post. 360 mm), ABS, EBD, a richiesta impianto frenante carboceramico.
Sterzo: A cremagliera con servocomando elettromeccanico.
Dimensioni e pesi: Lungh. 4,98 m, largh. 1,94 m, alt. 1,46 m, peso 2010 kg, serbatoio 75 litri, bagagliaio da 565 a 1680 dm3
Prestazioni: (omologate) Velocità max 250 km/h autolimitata (a richiesta limitatore a 305 km/h), accelerazione 0-100 km/h 3,9 s, rapp. peso/potenza 3,75 kg/CV
Consumi: (omologati) Urbano 7,4 km/l, extraurbano 13,5 km/l, misto 10,4 km/l
Prezzo: 115.800 Euro (optional esclusi)

Audi RS6 DTM Tuning Caresto

Stesse caratteristiche della Audi RS6 Avant con le seguenti modifiche:
Motore: Upgrade centralina elettronica, filtri aspirazione ad alte prestazioni, 2 turbocompressori Stertman TTE9XX in oro 18K anodizzato, impianto di scarico Milltek Sport. Potenza max 950 CV (698 Kw), coppia max N.D.
Ruote: ADV.1 Wheels “ADV5.0 Track Spec CS” 11,0J x 20” (ant./post)
Corpo vettura: Wrapping carrozzeria winter-camouflage, skybox tetto, kit aerodinamico e parafanghi widebody in carbonio di alta qualità.
Sospensioni: Ammortizzatori Intrax Racing “Black Titan”
Freni: Impianto maggiorato Movit in carboceramica.
Prestazioni: N.D.
Prezzo: Auto nuova + tuning 400.000 Euro c.a

Audi RS6 DTM sulla rivista Elaborare n° 212  GENNAIO 2016
(ordina il numero, arriva in 2 giorni con CORRIERE da QUI)
Rivista Elaborare con Audi RS6 tuning

Tags

Giorgio Zehnder

Da piccolo mi piacevano le auto e disegnare. Da grande, per vivere, scrivo di auto e disegno motoryacht, sono un uomo fortunato...

Articoli Simili

1 thought on “Audi RS6 DTM Tuning preparazione auto da Gumball VIDEO”

Close