FotogalleryPista

Calendario Time Attack Italia 2018

Il 27 maggio da Monza riparte la nuova ed entusiasmante stagione del Time Attack Italia 2018. In calendario in totale ci sono sei appuntamenti, il gran finale al Mugello l’11 novembre

FOTO Time Attack Italia

TIME ATTACK ITALIA 2018 – Parte da Monza il 27 maggio la nuova stagione del Time Attack Series 2018: il campionato di riferimento in Italia per la caccia al giro più veloce.

Time Attack Italia 2018 | Calendario

In calendario in totale ci sono sei appuntamenti, si parte dall’asfalto di Monza e si termina l’11 novembre al Mugello.

Dopo il primo appuntamento il Time Attack 2018 prosegue ad Adria il 23 giugno in notturna. A seguire, già in piena estate, la suggestiva sfida in notturna sarà replicata a Misano Adriatico il 4 agosto.
Da qui, scatterà il rush finale: si va a Imola il 2 settembre, a Franciacorta il 7 ottobre, la chiusura è in programma per l’11 novembre al Mugello.

I concorrenti iscritti all’intera stagione, avranno la possibilità di scartare il round in cui è stato ottenuto il piazzamento peggiore.

DATE AUTODROMO
27 maggio 2018 Monza
23 giugno 2018 Adria (notturna)
4 agosto 2018 Misano Adriatico (notturna)
2 settembre 2018 Imola
7 ottobre 2018 Franciacorta
11 novembre Mugello

Time Attack ItaliaTime Attack Italia 2018 | Che cos’è

La disciplina del Time Attack, nata in Giappone a metà degli anni Sessanta, sta trovando sempre più spazio anche in Italia grazie al lavoro della WD Automotive di Andrea Scorrano: alla base, l’idea di condividere la passione per i motori, consentendo agli appassionati di potersi misurare in pista con varie tipologie di auto, a costi contenuti e con il massimo livello di sicurezza.

Proprio grazie a WD Automotive il movimento ha trovato una dimensione ufficiale anche nel nostro Paese, ricevendo il sostegno di ACI Sport.Time Attack Italia

Time Attack Italia 2018 | Classi

Il regolamento tecnico apre la porta principalmente a vetture derivate dalla produzione di serie, che su diversi livelli di elaborazione possono disporre di motori aspirati o turbo, trazione anteriore, posteriore o integrale, pneumatici semislick o slick, assetti modificati e appendici aerodinamiche.

Le classi principali sono Street, Pro, Pocket Rocket, Super 2000 ed Extreme, che assieme portano a centinaia di iscritti, formando schieramenti ampi e combattuti. (INFO REGOLAMENTO link QUI)Time Attack Italia

Time Attack Italia 2018 | Protagonisti

Nel 2017 il titolo assoluto è andato ad Andrea Gazzetti su Lotus Exige Cup, davanti a Serse Zeli (Mitsubishi Lancer Evo X) e Roberto Romani (BMW M3 E46).

Presente anche una divisione per modelli storici, che lo scorso anno ha visto imporsi Kabir Bonavetti su Alfa Romeo 75.Time Attack Italia

TUTTO SUL TIME ATTACK ITALIA

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close