Racing

Sceicco a podio nel Pharaons Rally su Patrol

Dopo il tremendo incidente di qualche settimana fa in Qatar, lo sceicco Al-Thani era presente al via del Pharaons Rally che si è corso dal 10 al 17 maggio con un Nissan Patrol, vettura di riserva visti gli irreparabili danni subiti dal Ford Raptor.

Una gara tutta all’attacco che ha visto Al-Thani, navigato da Feras Allouh, tenere la prima posizione fino all’ultimo giorno di gara, nel quale un insabbiamento e una foratura lo hanno visto scendere fino al terzo posto assoluto di T2.

Nonostante le difficoltà, l’equipaggio arabo ha portato a casa altri importanti punti in ottica mondiale, che gli permettono di rimanere nelle posizioni di vertice per potersi giocare la Coppa del Mondo nelle prossime gare europee.

Il prossimo appuntamento sarà l’Italian Baja il 25 giugno, dove RTeam nella gara di casa schiererà al via molte vetture e darà allo sceicco il competitivo Mitsubishi Pajero che negli ultimi anni ha dato molte soddisfazioni al Team di Renato Rickler.

Nissan Patrol Al Thani Pharaons 2015

Rally Pharaons – Il Pharaons Cross Country Rally è una gara di auto, moto e camion che prosegue la tradizione del leggendario Rally dei Faraoni ed è inserita nel Campionato del Mondo F.I.M. e nella Coppa del Mondo F.I.A. dei Rally Tout Terrain (Cross Country Rally). La manifestazione si svolge nel deserto egiziano ed è in calendario quando le temperature non sono eccessivamente alte di giorno e il rischio di tempeste di sabbia è basso.

L’organizzazione ha sede in Italia e fa capo a una squadra di appassionati italiani, francesi, belgi ed egiziani che concentra nel suo ufficio di Torino la preparazione di tutte le attività che permettono di realizzare l’evento ogni anno da ormai oltre quindici anni.

Rally-paraons-2015

pharaons-2015-mappa-percorso

 

Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo con Peugeot e nei monomarca con Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Simili

Close