News autoNotizie curiose autoRacing

Montecarlo racing! Engineering rilancia TECNO

Tecno oggi fa parte di Montecarlo Engineering, assieme a Montecarlo Automobile, la prima Casa automobilistica del Principato di Monaco fondata nel 1983 da Fulvio Maria Ballabio

Sempre presieduta dal fondatore Gianfranco Pederzani, Tecno oggi fa parte di Montecarlo Engineering, assieme a Montecarlo Automobile, la prima Casa automobilistica del Principato di Monaco fondata nel 1983 da Fulvio Maria Ballabio, ex-pilota di F.1, IndyCar, Endurance e motonautica Off-Shore. Si parla di racing auto a Montecarlo!

Tecno è un’azienda italiana fondata a Bologna negli anni ‘60 dai fratelli Luciano e Gianfranco Pederzani, specializzata nella costruzione di kart e macchine da corsa. Forte dei tanti successi internazionali ottenuti con i kart, in F.3 e in F.2, la scuderia decise di debuttare in F.1 nel 1972.

Montecarlo racing

MONTERCARLO RACING Nel 1989 Montecarlo Automobile presentò la prima GT stradale al mondo realizzata integralmente in fibra di carbonio, equipaggiata con il motore V12 progettato dall’ingegnere Carlo Chiti. Tra i piloti che hanno corso e vinto con Tecno, troviamo Jean-Pierre Jaussaud, vincitore del G.P. di Monaco di F.3 nel 1968, qui presente a Parigi nelle vesti di padrino al “vernissage” della nuova supercar.

Oltre a lui, leggende come François Cevert, Clay Regazzoni, Ronnie Peterson, Patrick Depailler, Jean-Pierre Jabouille, Jean-Pierre Jarier, François Mazet, Lionel Noghès, Tino Brambilla e altri ancora, hanno pilotato le monoposto contraddistinte dal logo del Caimano su fondo giallo.

Montecarlo engineering team-alfa-romeo

Montecarlo Engineering

Logo Tecno Automobili Bologna

Tecno torna così a scrivere un’altra pagina della sua storia, che la vede occuparsi di vetture prestazionali di nicchia utilizzando energie alternative, in linea con la politica del Principe Alberto II di Monaco. Infatti, la scelta di sviluppare soluzioni per ridurre le emissioni di CO², è una prerogativa fondamentale delle vetture realizzate da Montecarlo Engineering.

Il GPL è lo stesso carburante utilizzato dalle Alfa Romeo Giulietta e Mito del Montecarlo Engineering Racing Team, scuderia che con i colori dell’Alfa Racing Club, ha vinto diversi titoli nelle competizioni FIA.

Alfa_romeo_Giulietta_GPL_montecarlo_engineering
Alfa Romeo Giuletta da gara a GPL

Tecno Nanni Galli V8 Ecoracing GPL, vista posteriore

Auto da corsa GPL per Campionati Endurance

A cinquant’anni dalla propria fondazione, Tecno è già tornata alle gare, questa volta di tipo Endurance, nel Campionato Italiano Energie Alternative.
La Tecno GT W12 progettata dall’ingegnere finlandese Sami Vatanen, è stata portata in gara al Mugello lo scorso anno da un equipaggio composto anche da Nanni Galli e Fulvio Maria Ballabio, ottenendo il podio di classe.

Ora il testimone passerà alla nuova Tecno Nanni Galli V8 Ecoracing con motore Alfa Romeo, attesa in pista nelle corse Endurance del Gruppo Peroni quest’anno nel Campionato ECC 2H.

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close