EV DrivingPistaRacingVideo

Gare monoposto elettriche, al via il nuovo campionato ERA

Nasce il nuovo campionato juniores ERA Series Europe dedicato alle auto elettriche, che si svolge nei weekend del FIA ETCR. In calendario c’è anche una tappa italiana a Vallelunga.

Nel 2022 debutta nel motorsport il nuovo campionato con monoposto elettrica ERA, che si disputa durante i weekend di gara della FIA ETCR – eTouring Car World Cup (Coppa del Mondo Vetture Turismo elettriche).

L’ERA è una competizione che si rivolge a giovani piloti, al volante di monoposto identiche spinte da un motore elettrico da 175 CV (130 kW) che raggiungono la velocità massima di 210 km/h. Le gare si svolgono su circuiti internazionali e anche in Italia a Vallelunga.

ERA gare monoposto elettriche, caratteristiche

Il campionato ERA si corre negli stessi weekend di gara del FIA ETCR, il campionato di auto elettriche turismo. Per la prima, storica edizione dell’ERA Series Europe saranno schierate dieci monoposto Mitsu-Bachi F110e identiche, con telaio Dome F110.

ERA gare monoposto elettriche
Le monoposto ERA sono spinte da un motore elettrico da 175 CV

Tutte le monoposto ERA sono equipaggiate con una batteria da 24 kWh, la quale fornisce energia elettrica al motore che eroga 130 kW (175 CV), che spinge la monoposto fino a 210 km/h di velocità massima.

ERA gare monoposto elettriche in pista a Vallelunga

La vettura Mitsu-Bachi F110e sarà protagonista di un evento dimostrativo durante il round di apertura del campionato FIA ETCR a Pau, in Francia, all’inizio di maggio, prima che il calendario completo delle gare prenda ufficialmente il via in Turchia, sul circuito cittadino di Beyoglu a Istanbul, il 21-22 maggio.

Successivamente, il campionato ERA affiancherà i round del FIA ETCR a Hungaroring (Ungheria), Jarama (Spagna), Zolder (Belgio) e Vallelunga (Italia) nei mesi di maggio, giugno e luglio.

Locandina campionato ERA a supporto dell'ETCR con monoposto elettriche
Locandina campionato ERA a supporto dell’ETCR

Ogni evento di gara sarà caratterizzato da una sessione di prove libere, due sessioni di qualifiche e due gare sprint, per offrire al gruppo di giovani piloti la possibilità di mettere in mostra il loro talento e di muovere i primi passi nelle gare con vetture elettriche.

Gomme Goodyear per monoposto elettriche

Goodyear fornirà una specifica di pneumatico slick e intagliati per le gare su bagnato a tutti i piloti del campionato ERA.

Goodyear è fornitore ufficiale del nuovo campionato ERA per monoposto elettriche

Proprio come la gamma di pneumatici Goodyear di serie, il pneumatico da corsa Goodyear per il Campionato ERA è “EV ready”, dotato quindi di tecnologie che permettono ai veicoli elettrici di sprigionare tutta la loro potenza.

Alfa Romeo Giulia da 600 cv elettrica da corsa ETCR VIDEO

Leggi anche:

? Alfa Romeo Giulia ETCR Ferraris, test a Vallelunga

Auto elettriche da comprare selezionate e provate
Prezzi e caratteristiche auto elettriche
Prezzi e caratteristiche auto ibride
Costo ricarica auto elettrica
TARIFFE ABBONAMENTI RICARICA AUTO ELETTRICA
Video prove AUTO ELETTRICHE

Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
Tutto sulla ricarica delle auto elettriche

Tariffe ricarica auto elettriche
CALCOLO TEMPO di RICARICA AUTO ELETTRICA

→ Ultime notizie batterie agli ioni di litio

Auto elettriche da comprare selezionate e provate
Prezzi e caratteristiche auto elettriche

CALCOLO TEMPO di RICARICA AUTO ELETTRICA
Costo ricarica auto elettrica
Video prove AUTO ELETTRICHE

Le prove di nuove auto elettriche

EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto