F1 Calendario 2016 Date

Calendario F1 Formula 1 2016, le date dove si corrono i 21 Gran Premi FIA del Campionato Mondiale di Formula 1.

Social

Parole Chiave

4 dicembre, 2015

► FORUM ► PNEUMATICI F1 2016 ► CLASSIFICA F1 2015 ► STAGIONE F1 2015

Calendario F1 2016. 21 tappe in programma nella prossima stagione. La novità principale è rappresentata dal Gp dell’Azerbaigian, in programma il 19 giugno nella Capitale Baku. In dubbio per il momneto, solo il Gp degli Stati Uniti di cui manca ancora la conferma. Un altra novità è rappresentata dal Gp di Malesia che si disputerà sul finire della stagione e non all’inizio come negli ultimi anni.
Il Gp d’Australia come sempre sarà la corsa d’apertura di un nuovo campionato Mondiale, che appunto scatterà da Melbourne il 20 marzo 2016. Il Gp di Italia a Monza infine si corre come di consueto nella prima domenica di settembre.

CALENDARIO FORMULA 1 2016   DATE, DOVE SI CORRE

Gran Premio d’Australia (Melbourne) 20 Marzo

Gran Premio del Bahrain (Sakhin) 03 Aprile

Gran Premio della Cina (Shanghai) 17 Aprile

Gran Premio di Russia (Sochi) 1 Maggio

Gran Premio di Spagna (Barcellona) 15 Maggio

Gran Premio di Monaco (Monte Carlo) 29 Maggio

Gran Premio del Canada (Montréal) 12 Giugno

Gran Premio dell’Azerbaijan (Baku) 19 Giugno

Gran Premio d’Austria (Spielberg) 3 Luglio

Gran Premio d’Inghilterra (Silverstone) 10 Luglio

Gran Premio d’Ungheria (Budapest) 24 Luglio

Gran Premio di Germania (Hockenheim) 31 Luglio

Gran Premio del Belgio (Spa-Francorchamps) 28 Agosto

Gran Premio d’Italia (Monza) 4 Settembre

Gran Premio di Singapore (Singapore) 18 Settembre

Gran Premio di Malesia (Sepang) 2 Ottobre

Gran Premio del Giappone (Suzuka) 9 Ottobre

Gran Premio degli Stati Uniti (Austin) 23 Ottobre

Gran Premio del Messico (Città del Messico) 6 Novembre

Gran Premio del Brasile (San Paolo) 13 Novembre

Gran Premio di Abu Dhabi (Yas Marina) 27 Novembre

► FORUM ► PNEUMATICI F1 2016 ► CLASSIFICA F1 2015 ► STAGIONE F1 2015

Tutto su Formula 1

Tutto su 2016

Tutto su Calendari

Tutto su Mondiale

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV