Formula 1 - F1Racing

F1 Gp Brasile 2019, vittoria Red Bull Honda [foto classifiche]

Vittoria della Red Bull di Max Verstappen e doppietta dei motori Honda nel Gp del Brasile 2019. Incidente fratricida fra le due Ferrari

Max Verstappen, partito dalla pole position, ha vinto il Gp del Brasile 2019, penultima prova del Mondiale di Formula 1. L’olandese della Red Bull Honda ha conquistato la vittoria davanti alla Toro Rosso di Pierre Gasly. A sorpresa la Honda ha conquistato una doppietta insperata, un uno due giapponese che in Formula 1 mancava dal 1991 (Berger e Senna primo e secondo con la McLaren nel Gp del Giappone).

Sul terzo gradino del podio si è classificata la Mercedes di Lewis Hamilton.

Doppietta Honda e vittoria di Max Verstappen nel Gp del Brasile F1 2019

Vertappen ha conquistato la vittoria del Gp del Brasile grazie ad un soprasso di forza al 59° giro su Hamilton, che era al comando al restart del giro 59 dopo la safety car causata dal ritiro della Mercedes di Valtteri Bottas (motore rotto).

Il sei volte campione del Mondo ha dovuto fare i conti anche con la Toro Rosso di Gasly, che ha sfruttato al potenza del suo motore Honda per tenerlo dietro sui lunghi rettilinei di Interlagos.

gara del Gp del Brasile F1 2019
Sorpasso decisivo di Verstappen su Hamilton nella gara del Gp del Brasile F1 2019

Incidente Ferrari nel Gp del Brasile F1 2019

Il Gp del Brasile 2019 oltre alla doppietta Honda e la vittoria di Verstappen, verrà ricordato per l’incidente fratricida delle due Ferrari, avvenuto nel finale al 66° giro. Vettel e Leclerc si sono toccati in pieno rettilineo, dopo una dura battaglia a ruota a ruota.

Nello specifico il monegasco, partito in 14° posizione, ha rimontato fino alle spalle del tedesco al quarto posto. Purtroppo la foga ha giocato brutti scherzi ed entrambi sono stati costretti al ritiro.

Incidente Ferrari nel Gp del Brasile F1 2019
Incidente fra le due Ferrari nel 14° giro del Gp del Brasile F1 2019

Podio gara F1 2019 BRASILE

1) Max Verstappen (Red Bull Honda)
2) Pierre Gasly (Toro Rosso Honda)
3) Lewis Hamilton (Mercedes-AMG)

F1 2019 classifica gara GP BRASILE, ORDINE D’ARRIVO

POS

#

PILOTA

SCUDERIA

MOTORE

GIRI

TEMPO

RITIRO

1

33

 Max Verstappen

Red Bull

Honda

71

1:33’14.678  

2

10

 Pierre Gasly

Toro Rosso

Honda

71

6.077

 

3

44

 Lewis Hamilton

Mercedes

Mercedes

71

6.139

 

4

55

 Carlos Sainz Jr.

McLaren

Renault

71

8.896

 

5

7

 Kimi Raikkonen

Alfa Romeo

Ferrari

71

9.452

 

6

99

 Antonio Giovinazzi

Alfa Romeo

Ferrari

71

10.201

 

7

3

 Daniel Ricciardo

Renault

Renault

71

10.541

 

8

4

 Lando Norris

McLaren

Renault

71

11.204

 

9

11

 Sergio Perez

Racing Point

Mercedes

71

11.529

 

10

26

 Daniil Kvyat

Toro Rosso

Honda

71

11.931

 

11

20

 Kevin Magnussen

Haas

Ferrari

71

12.732

 

12

63

 George Russell

Williams

Mercedes

71

13.599

 

13

8

 Romain Grosjean

Haas

Ferrari

71

14.247

 

14

23

 Alexander Albon

Red Bull

Honda

71

14.927

 

15

27

 Nico Hulkenberg

Renault

Renault

71

18.059

 

16

88

 Robert Kubica

Williams

Mercedes

70

1 Lap

 

17

5

 Sebastian Vettel

Ferrari

Ferrari

65

6 Laps

Contatto

18

16

 Charles Leclerc

Ferrari

Ferrari

65

6 Laps

Contatto

19

18

 Lance Stroll

Racing Point

Mercedes

65

6 Laps

Ritirato

 

77

 Valtteri Bottas

Mercedes

Mercedes

51

20 Laps

Power Unit

Ordine d’arrivo, classifica finale del F1 Gp del Brasile 2019
Ordine d’arrivo, classifica finale del Gp del Brasile F1 2019

Calendario e orari Formula 1 2019

Classifiche F1 2019 piloti e costruttori

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close