FotogalleryRacingRallyVideo

CIR Classifica Rally Italia Sardegna 2019, secondo posto Citroën

L’equipaggio Basso/Granai su Skoda Fabia R5 vincono Gara 2 del Rally Italia Sardegna 2019 davanti alla Citroën C3 R5 di Rossetti e si portano al primo posto della classifica del CIR

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai su Skoda Fabia R5 hanno vinto Gara 2 nel CIR Rally Italia Sardegna 2019 e conquistano la prima posizione nella classifica del Campionato Italiano Rally. Basso è stato autore di una rimonta clamorosa, iniziata sin dal sabato e completata con quattro scratch consecutivi nel finale.

CIR 2019 Rally Italia Sardegna Skoda Fabia R5 Basso/Granai
CIR 2019 Rally Italia Sardegna Skoda Fabia R5 Basso/Granai

Quello decisivo è arrivato sulla “Sassari-Argentiera”, decisiva anche per il WRC, dopo aver recuperato i 23.5’’ di distacco che lo separavano dal rivale Luca Rossetti in 41,90 km.

Porta a casa comunque un bel bottino anche il pordenonese, al debutto sullo sterrato sardo con la Citroën C3 R5, insieme ad Eleonora Mori. Rossetti è attualmente secondo in Campionato a quota 46.5 punti, anche grazie al secondo posto in Gara 1 e del secondo tra gli iscritti al CIR anche in Gara 2. Entrambe a coefficiente 0,75.

Classifica CIR Rally Italia Sardegna 2019 ASSOLUTA TOP TEN

POS EQUIPAGGIO AUTO
1. Basso-Granai Skoda Fabia R5
2. Rossetti-Mori Citroën C3 R5
3. Oldrati-De Guio Ford Fiesta R2
4. Martinez-Demontis Ford Fiesta R2
5. Arengi Bentivoglio-Bordignon Skoda Fabia R5
6. Crugnola-Ometto Skoda Fabia R5
7. Pollara-Castiglioni Ford Fiesta R2
8. Ciato-Budoia Peugeot 208 R2
9. Campedelli-Canton Ford Fiesta R5
10. Liceri-Mendola Peugeot 208 R2

CIR 2019 Rally Italia Sardegna Citroën C3 R5 Rossetti/Mori
CIR 2019 Rally Italia Sardegna Citroën C3 R5 Rossetti/Mori

CIR Rally Italia Sardegna 2019

I due giorni di gara sono stati molto impegnativi e pieni di colpi di scena, soprattutto la lunga giornata di sabato, con le sue 6 Prove Speciali, per un totale di oltre 142 chilometri cronometrati.

GARA 2 Gara 2 è stata una corsa con prospettive diverse per gli altri big del CIR. A partire da Andrea Crungola e Pietro Ometto che, dopo aver vinto Gara 1, sono stati bloccati all’inizio della seconda metà di gara per la rottura di un tubo dei freni. Problema che ha relegato il varesino su Skoda Fabia R5 in fondo alla classifica generale, dietro a gran parte degli equipaggi italiani su R5, quindi virtualmente out dalla zona punti per Gara 2.

CIR 2019 Rally Italia Sardegna Skoda Fabia R5 Crugnola/Ometto
CIR 2019 Rally Italia Sardegna Skoda Fabia R5 Crugnola/Ometto

Crugnola ha quindi cercato di rimettere in piedi le cose e prova dopo prova è riuscito a guadagnare qualche punto e il terzo posto tra gli iscritti al CIR. Rally simile nella seconda parentesi per Simone Campedelli. Il romagnolo affiancato da Tania Canton è stato costretto venerdì al ritiro dopo un capottamento per problemi all’idroguida.

Rientrato per la seconda gara è stato subito fermato per una rottura di un braccetto dello sterzo. Quindi anche per lui è diventata una corsa a punti, arrivati soltanto alla speciale conclusiva.

CIR 2019 Rally Italia Sardegna Ford Fiesta R5 Campedelli/Canton
CIR 2019 Rally Italia Sardegna Ford Fiesta R5 Campedelli/Canton

VIDEO CIR Rally Italia Sardegna 2019!

Calendario Campionato Italiano Rally 2019

Classifiche CIR 2019

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close