4x4 fuoristrada RacingFotogalleryRacingSuzuki

Campionato Italiano Cross Country 2020, Suzuki campione

Suzuki vince il Tuscan Rewind Suzuki e con Codecà e la Vitara di Gr. T1 è campione italiana Cross Country 2020. Suzuki domina anche la classifica costruttori. Vittoria di Alfio Bordonaro nel trofeo Suzuki Challenge.

Con la vittoria nella 1°edizione del Tuscan Rewind Cross Country Suzuki Italia, con la gestione tecnica e sportiva di Emmetre Racing festeggia il titolo di campione italiano con Lorenzo Codecà e Mauro Toffoli a bordo della Suzuki Gran Vitara T1.

Suzuki campione nel Campionato Italiano Cross Country

Suzuki con l’ultimo successo di Codecà raggiunge quota 11 titoli italiani nel Cross Country Rally. Oltre all’11esimo titolo tricolore nella specialità, Suzuki festeggia anche la contemporanea vittoria di Suzuki Italia nella classifica Costruttori.

Codecà/Toffoli su Suzuki Gran Vitara T1 campioni italiani Cross Country 2020
Codecà/Toffolin regalano l’11° titolo italiano a Suzuki nel Cross Country 2020

Suzuki Challenge vincitori 2020

Oltre alle soddisfazioni nel tricolore, in Toscana è andato in scena anche ultimo sprint stagionale anche per gli equipaggi in gara per il Suzuki Challenge, composto dalle NEW Grand Vitara in versione in versione DDiS 1.9 allestite con le specifiche del Gruppo T2 tutte dotate di pneumatici BFGoodrich.

Bordonaro/Briani vincitori Suzuki Challenge 2020
Bordonaro/Briani sono i vincitori del Suzuki Challenge 2020

Obiettivo centrato per Alfio Bordonaro (105.5 punti validi) che termina una bella stagione combattuta con il toscano e Andrea Luchini. Bordonaro, insieme a Roberto Briani ha realizzato cinque scratch su sei prove e si prende il secondo assoluto del Campionato Italiano Cross Country intascandosi il trofeo Suzuki per la quarta volta.

Suzuki Challenge, risultati monomarca 2020

Secondo quindi in classifica di trofeo e quarto nella serie tricolore Cross Country ha chiuso l’esperto lucchese Andrea Luchini (86,5 punti validi) affiancato come sempre da Piero Bosco che si aggiudica la classifica riservata ai Navigatori.

Ultimo round poco fortunato invece per il mantovano Alessandro Trivini Bellini, sempre insieme a Marco Trivini Bellini alla destra costretto a ritirarsi nella seconda prova del rally, quando era secondo alle spalle di Bordonaro. Trivini Bellini chiude così la stagione nel Suzuki Challenge con 33.7 punti.

Bordonaro/Briani vincitori Suzuki Challenge 2020
Bordonaro/Briani con la NEW Grand Vitara T2 al Tuscan Rewind

A portare fino in fondo l’avventura sulla terra toscana invece sono Mauro Cantarello e Francesco Facile, terzi assoluti in gara e quarti nella graduatoria del trofeo. Alle sue spalle il messinese Chinti Marino Gambazza in coppia con Stefano Tironi che concludono quinti con la New Grand Vitara 1.9 Ddis nel monomarca della casa di Hamamatsu.

Suzuki Challenge 2020 CLASSIFICA FINALE

Conduttori

  1. Bordonaro Alfio 105.5 Pt validi;
  2. Luchini Andrea 86,5;
  3. Trivini Bellini Alessandro 33.5;
  4. Cantarello Mauro 30
  5. Marino Gambazza Chinti 28;
  6. Emanuele Mirko 21.

Navigatori

  1. Bosco Piero 86.5;
  2. Bono Marcello 77;
  3. Trivini Bellini Marco 33.5;
  4. Facile Francesco 30;
  5. Castellani Sandra 27;
  6. Tironi Stefano 19;
  7. Manfredini Paolo 18.

Foto Suzuki al Tuscan Rewind Cross Country

👉Listino prezzi SUZUKI 👉 Annunci auto usate SUZUKI

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto