FotogalleryPeugeotPistaVideo

WM Peugeot Le Mans 1988 record di velocità

Il motore Peugeot da 600 CV permise alla WM di ottenere il record assoluto di velocità del circuito di Le Mans. Classifica record velocità Le Mans

WM PEUGEOT LE MANS 1988 – Nel 1988 Peugeot ha conquistato l’ambiato premio Auto dell’Anno grazie alla 405, una berlina che ha segnato la storia del marchio francese. Un modello tanto importante che si è distinto anche nel motorsport.

A gennaio di quell’anno esordì la versione Grand Raid alla Parigi-Dakar. Il nuovo “Leone del Deserto” fermato dall’incredibile vicenda del furto a Bamako (quando la 405 fu rubata in piena notte al bivacco in mezzo al deserto), vinse la sua prima gara in aprile al Rally di Tunisia, e poi trionfò alla Pikes Peak.

WM Peugeot LE MANS 1988

Sempre nel 1988, più precisamente l’11 giugno di 30 anni fa, all’inizio della settimana della 24 Ore di Le Mans, Roger Dorchy supera sul rettilineo di Hunaudieres la barriera dei 400 chilometri orari.

Quel record, esattamente 405 km/h, è il frutto della passione e di un lavoro di due tecnici Peugeot, Gérad Welter (recentemente scomparso) e Michel Meunier, che sotto le insegne della WM hanno perseguito il loro sogno alla 24 Ore, seguito con un occhio benevolo dalla Casa.WM Peugeot Le Mans 1988 record di velocità

WM Peugeot Le Mans 1988 RECORD DI VELOCITÀ

Dal 1976 al 1989 la WM è stata regolarmente in gara nella classicissima, con Welter e Meunier concentrati su quel sogno della prestazione assoluta. Il progetto 400 prese il via nel maggio del 1987, quando la più recente WM, un capolavoro di aerodinamica, con Francois Migault a volante, raggiuse l’incredibile velocità di 416 km/h sul tratto tra Saint Quentin e Laon della nuova autostrada Calais-Reims, non ancora aperta al traffico.

È il via libera per la VM P88 che segnerà l’exploit alla 24 Ore dell’anno seguente. Aerodinamica e un “cuore” Peugeot, il V6 PRV, dotato di due turbocompressori e capace di 600 CV, sono gli ingredienti dei 405 km/h, che resterà in assoluto la massima velocità registrata a Le Mans dove, per evitare “decolli”, sono state poi introdotte le chicane sul lungo rettilineo delle Hunaudieres!

CLASSIFICA RECORD VELOCITÀ LE MANS

Anno Velocità massima in prova Note Velocità massima in gara Note
1961 280 km/h – Maserati 265 km/h – Ferrari
1962 295 km/h – Ferrari 280 km/h – Maserati
1963 302 km/h – Ferrari 280 km/h – Aston Martin
1964 310 km/h – Ferrari 310 km/h – Maserati
1966 320 km/h – Ford GT40 325 km/h – Ford GT40
1967 340 km/h – Ford GT40 343 km/h – Ford GT40
1971 359 km/h – Ferrari 512 M 362 km/h – Porsche 917
1978 367 km/h – Renault Alpine A442B 362 km/h – Renault Alpine A442B
1983 371 km/h – Porsche 956 351 km/h – Porsche 956
1985 372 km/h – Porsche 956 348 km/h – Cougar C12-Porsche
1986 374 km/h – Porsche 956 358 km/h – Porsche 956
1987 381 km/h – WM P87-Peugeot 379 km/h – WM P87-Peugeot
1988 391 km/h – Porsche 962C 405 km/h – WM P88-Peugeot Record in gara
1989 400 km/h – Sauber C9-Mercedes Record in prova 389 km/h – Jaguar XJR-9

WM Peugeot Le Mans 1988 record di velocità

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close