Opel

Grandland X Nuovo Crossover Opel

Il nuovo Opel Grandland X è un po’ come il grande fratello di Opel Crossland X. I due crossover (CUV) completamente nuovi saranno lanciati nel 2017 e uniscono l’estetica di un SUV a caratteristiche dinamiche di alto livello. Il Grandland X si abbina alla perfezione allo stile di vita attivo di oggi grazie al suo irresistibile fascino da off road, alla seduta rialzata, alla buona visibilità, alla facilità di ingresso e uscita e all’ampio spazio per i bagagli. Robustezza ed eleganza si integrano in modo intelligente e l’abitacolo si distingue per l’elevato livello di comfort abbinato a un’eccellente praticità. Grandland X amplierà la già ricca offerta di Opel in un segmento popolare come quello delle compatte, dove affiancherà una vettura di successo come Astra, Auto dell’Anno 2016, e Zafira sette posti, lanciata di recente.

tina-mueller-opel“Il nome Opel Grandland X – dichiarato Tina Müller, CMO di Opelha rappresenta chi ama l’avventura ed è sempre pronto all’esplorazione, cittadina o campagnola che sia. Il nostro nuovo crossover ha un aspetto fantastico e contribuirà ad avvicinare nuovi clienti al marchio Opel”.

Grandland X fa parte dell’offensiva Opel che vede il lancio di 29 nuovi modelli dal 2016 al 2020. Il nuovo CUV entrerà in un mercato in grande espansione: nel giro di dieci anni, dal 2007 al 2017, la quota del mercato europeo dei SUV/CUV sarà cresciuto dal 7 al 20 per cento di tutti i veicoli nuovi venduti. Opel Crossland X e Opel Grandland X sosterranno ulteriormente questa tendenza. Opel Crossland X entrerà nei primi sei mesi del 2017 nel segmento B, in cui il SUV compatto di Opel, Mokka X, ha già venduto più di 600.000 unità. Opel Grandland X si posizionerà in un segmento superiore a partire dall’autunno del 2017; in Europa, una nuova auto su cinque appartiene alla classe delle compatte.

Commenta

Redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di esperti e profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto