AdamFotogalleryPROVA COMPLETA

Opel Adam prova

Test su strada e in pista della Opel Adam GLAM 1.4 da 100 cavalli, foto, caratteristiche ed impressioni di guida

MOTORE
1.4
CAVALLI
100
Velocità Max.
185 km/h
PESO / POTENZA
10,4 Kg/CV
Non sta certo a noi emettere il giudizio definitivo, ma basta farsi un giro del quartiere per capire che la Opel Adam non passa inosservata. Poi a mettere il sigillo ufficiale ci hanno pensato i 37 giurati del Red Dot Design Award, che con il loro “mi piace” hanno eletto la Opel Adam quale vincitrice del premio “design di prodotto 2013” nella categoria “Automotive e Trasporti”, riuscendo a battere una concorrenza a dir poco agguerrita.
La Opel Adam è una compatta muscolosa e dalla forte personalità; ma non ci piace solo per questo!
La Adam, infatti, presenta una quantità di personalizzazioni mai vista prima e per questo è come se fosse una di noi. Nessun’altra vettura in questa categoria è in grado di offrire oltre 61.000 varianti per la carrozzeria e quasi 82.000 per gli interni; dai 12 colori per la carrozzeria e i 3 del padiglione, ai 31 disegni dei cerchi con le originali clip e dettagli come i diversi rivestimenti interni del tetto con illuminazione LED.
Andiamo a vedere com’è fatta, come si può personalizzare e come si comporta quando è messa alla frusta.
Opel Adam in pista

OPEL ADAM GLAM La prova su strada e in pista

Sul fatto che sia bella, ormai siamo d’accordo, ma balla anche questa Adam? Per scoprirlo l’abbiamo testata su strada e in pista dove ha dimostrato di avere molta personalità. 100 CV su poco più di 1.000 kg non possono fare miracoli, e così la Adam non è certo una saetta. Al suo 1.4 16V piace girare in alto e per andare forte bisogna spremerlo a fondo. Come spesso accade con gli Euro 5 o Euro 6, anche questo è regolare e abbastanza consistente ai bassi. Risponde deciso quindi anche ai 2.000 g/m e spinge bene fino ai 3.000, subito oltre questa soglia va un po’ in apnea per risvegliarsi oltre i 4.500 g/m. Questa sua caratteristica consente al pilota di viaggiare con un filo di gas quando si va a passeggio, ma impone una bella tirata verso la zona rossa quando invece si va di fretta. Il meglio lo esprime dai 5.000 g/m fino allo stacco del limitatore a 6.500 g/m. Il cambio invece è ben spaziato. E così il cinque marce si caratterizza per i primi due rapporti “lunghetti” e poi invece terza, quarta e quinta ravvicinate. Anche il leveraggio è piacevole: abbastanza corto e preciso e con una discreta rapidità d’azione. Certo, il pensiero va alla 500 che a parità di motorizzazione e potenza dispone di un sei marce che le regala un bel po’ di brio in più, e anche sulla Adam, non avrebbe certo guastato!
La nostra Adam Glam Muscle Pack con cerchio da 18” ha una taratura più sportiva per servosterzo e assetto.
Ce ne accorgiamo subito quando iniziamo a impegnarla in curva. Lo sterzo, anche proprio grazie alla gommatura extralarge, è bello, consistente e preciso nella risposta sia bassa che ad alta velocità e in un baleno si instaura un feeling eccellente.
L’assetto è molto ben calibrato; rollio e beccheggio sono minimi, e nonostante la Adam sia una vettura dal passo corto, non abbiamo l’effetto “spaccaschiena! Anche in città filtra con decisione le asperità delle strade romane. In pista il divertimento è garantito, perché con tutta quella gomma a terra e l’assettino giusto, la Adam riesce a percorrere le curve con grande disinvoltura. E’ rapidissima a cambiare direzione, ma anche stabile sul veloce. Il telaio è sano, e solo eccedendo si chiama in causa l’ESP, discreto e ben tarato, ma non escludibile. All’altezza della situazione anche i freni, consistenti e piuttosto resistenti anche in pista. Fa un certo effetto, attraverso i cerchi da 18”, vedere i due “dischetti” anteriori e soprattutto trovare i tamburi al posteriore, ma la Adam ha pur sempre 100 CV e quindi al di là dell’impatto estetico, non possiamo lamentarci. Insomma, le premesse ci stanno tutte!
La Adam è giovane, dinamica e ben piantata a terra. E’ una ventata d’aria fresca e ci piace perché è personalizzabile in mille modi diversi. Per chi vuole qualcosa in più c’è la Adam S da 150 cv.
Opel Adam 1.4

OPEL ADAM esterni

A dirla tutta però, non è stato amore a prima vista! La Opel Adam è un po’ fuori dagli schemi e all’inizio la sua somiglianza nelle proporzioni alla 500 ci ha fatto un po’ storcere il naso. Ma è bastato starci insieme qualche giorno per apprezzarla al massimo; alla fine ci ha convinto al punto che le sue concorrenti sembrano invecchiate di un secolo. Oggi è lei la più bella, la più moderna e sfiziosa tra le compatte, e poi la possibilità di personalizzarla a proprio gusto non ha prezzo (occhio agli optional che la rendono unica anche nel costo)! Il configuratore on-line ha il suo “bel da fare” quando al vostro pc proverete tutte le configurazioni possibili. Quella che abbiamo in prova ne è un esempio in grande stile, e non abbiamo faticato molto a condividere le scelte di chi l’ha così allestita. La base di partenza della “nostra” è una Glam 1.4 16V da 100 CV con Start&Stop. Su questa poi “abbiamo” montato il pacchetto “Muscle Pack” che comprende al suo interno minigonne sottoporta, spoiler paraurti anteriore e posteriore più alettoncino sopralunotto. Già con questo kit estetico la Adam si trasforma completamente. Per condire il tutto abbiamo scelto la colorazione Red&Roll, con l’aggiunta degli strip personalizzati. Immancabile il kit carbonio per cover specchi e griglia anteriore. Non c’è stato neanche bisogno di modificare i fari, visto che la Adam è la prima del segmento ad adottare i gruppi ottici anteriori e quelli posteriori con tecnologia LED. La personalizzazione “in casa” continua con i cerchi in lega da 18” e l’aggiunta degli adesivi Red per una razza. L’ultimo tocco per gli esterni è dato dallo “stacco” operato con il tetto nero e il kit adesivi su cofano motore, tetto stesso e fianchetti.
Opel Adam Interni

OPEL ADAM interni

Se siete dei “tipi” indecisi, i problemi non finiscono con la scelta delle opzioni per gli esterni, perché anche gli interni vi faranno venire più di qualche mal di testa! Anche dentro, infatti, gli optional sono moltissimi e in quattro e quattr’otto, sempre con il magico configuratore, potrete ricreare la vostra Adam a misura. Salendo a bordo della nostra, la prima cosa che mi ha stupito è stato il “cielo stellato”, una chicca nota solo ai migliori tuner che già da qualche stagione hanno riempito il tetto di Led. Sulla Adam sono ben 60 i LED dello Starlight. Il pacchetto Ambient Lighting, invece, permette di creare una calda atmosfera con luci a led nell’abitacolo e, tramite un pulsante, di scegliere tra luci di 7 colori diversi. Opel quindi si dimostra decisamente attenta alle mode e cool, assecondando le tendenze del momento. Sedili, tappetini ma anche pedaliera sono su misura, così come sterzo e plancia. La nostra è bella e ben rifinita con materiali decisamente sopra la media e dei buoni accostamenti cromatici. Anche gli interni perciò sono promossi!
Opel Adam la prova in pista

OPEL ADAM Come è fatta

Sviluppata sul pianale della Corsa, abbondantemente accorciato e rivisto, la Adam si caratterizza sia esteticamente che tecnicamente per un aspetto “cattivo” denotato dalla carreggiata ampia e dalle dimensioni compatte. Il motore montato sulla nostra versione 1.4 16V Start&Stop dispone di 100 CV a 6.000 g/m e di 130 Nm a 4.000 g/m. Con un peso di 1.045 kg dichiarati è capace di lanciare la Adam da 0 a 100 km/h in 11,5 sec. e di raggiungere una velocità massima di 185 km/h. Il cambio è un cinque marce meccanico. A livello di sospensioni, la Adam presenta un avantreno McPherson, mentre al retrotreno sospensioni semi rigide con assale torcente; la Muscle Pack dispone di set-up con taratura più sportiva e frenata. Per quanto concerne i pneumatici, la nostra adotta cerchi in lega da 18” e pneumatici 215/35 R18. Lo sterzo è elettrico e dispone di due funzioni, normale e City più leggero per le manovre in città. Di serie anche l’ESP, non disinseribile, e l’Hill Start Assist, il sistema che tiene frenata la Adam quando si lascia il pedale del freno. Infine, i freni sono misti con dischi all’anteriore e tamburi al posteriore.
Opel Adam cerchi

PREZZI E CARATTERISTICHE OPEL ADAM 1.4 GLAM

POSITIVO

Design
Assetto
Possibilità di personalizzazione

NEGATIVO

Alcuni optional costosi
Motore pigro

La nostra valutazione

ESTETICA - 9.3
MOTORE - 7.8
PRESTAZIONI - 7.3
ACCESSORI - 9.4
CONSUMI - 8
PREZZO - 8.2

8.3

VALUTAZIONE COMPLESSIVA

Quanto ti piace questa Auto?

Voto Lettore: 3.68 ( 3 voti)

3.67/5

VOTO MEDIO LETTORI:

Tags

Articoli Simili

Close