Off Road

RAT Race 1000, programma 1a edizione del rally raid in Tunisia

La RAT Race è una gara pazza di rally raid nel deserto della Tunisia, una competizione estrema che si svolge dal 27 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024 a cui gareggiano 4x4, TT, Truck e van a trazione integrale e moto enduro. RAT Race 1000 è organizzata dalla ToRhino MOTORSPORT di Andrea Leobono.

Da mercoledì 27 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024 in Tunisia e nel deserto del Sahara si svolge la prima edizione dell’inedita competizione RAT Race 1000, un rally-raid Tunisino inserito nel Calendario Sportivo FTA (Fédération Tunisienne de l’Automobile). Si tratta di una gara di strategia e resistenza sulla lunga distanza (Extreme Endurance Rally), caratterizzata da una Prova Speciale con parametri di orientamento tramite navigazione GPS.

RAT Race 1000

RAT Race 1000, dal 27 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024, si svolge su strade a fondo sterrato, pietroso e sabbioso; i partecipanti, nei brevi tratti di percorrenza su fondo asfaltato, devono rispettare le norme imposte dal Codice di Circolazione Stradale del paese ospitante (ove previste ed applicabili).

RAT Race 1000 rally-raid in Tunisia
RAT Race 1000 rally-raid in Tunisia

Viene considerato “evento estremo” in quanto, congiuntamente al territorio remoto ed ostile in cui prende luogo, presenta caratteristiche di durata e distanza particolarmente impegnative.

RAT Race 1000 è organizzata dalla ToRhino MOTORSPORT di Andrea Leobono
RAT Race 1000 è organizzata dalla ToRhino MOTORSPORT di Andrea Leobono

RAT Race 1000 è un brand della ToRhino MOTORSPORT di Andrea Leobono, organizzazione e Promozione Eventi Sportivi Estremi.

RAT Race 1000 prova speciale

La PS è composta da una serie di CP (Control Point) da intercettare obbligatoriamente secondo ordine prestabilito, senza track di riferimento, mediante navigazione GPS entro un limite massimo di 75 ore dalla partenza. Idealmente, la PS è suddivisa in 4 tappe principali ma gli equipaggi sono liberi di procedere secondo quella che riterranno la migliore tabella di marcia nonché la più efficiente strategia di gara (ognuna delle 4 tappe ideali identificate in fase di ricognizione dall’organizzazione, comincia e finisce nei pressi di centri abitati e/o insediamenti dove è possibile trovare supporto in termini di asset logistici ed approvvigionamenti – verranno inoltre predisposti dei refuelling point avanzati per l’area desertica).

Mappa PS Prova Speciale RAT Race 1000
Mappa PS Prova Speciale RAT Race 1000

Gli equipaggi prendono il via seguendo l’ordine del numero dorsale con un distacco di 30” (trenta secondi) l’uno dall’altro. La PS ha una lunghezza teorica complessiva di circa 1.200 km ma in assenza del track di riferimento è presumibile pensare che gli equipaggi si avvicineranno alle mille miglia di percorrenza.

Durante le 75 ore di svolgimento della PS, in termini di riserve d’acqua potabile, cibo, carburante, ricambi/fluidi per piccole riparazioni ed eventuali attrezzature da campo, i partecipanti dovranno essere totalmente autonomi approvvigionandosi lungo il percorso tutte le volte che le condizioni lo rendano possibile (consigliati almeno 10 litri di acqua potabile a persona ed autonomia per 400 km di percorrenza con consumi da guida in fuoristrada).

RAT Race 1000 veicoli ammessi

Alla RAT Race 1000 possono partecipare tutti veicoli quadricicli 4×4 ed a tutti i motocicli da rally-raid senza limite di peso, potenza o cilindrata, in regola con il Codice di Circolazione Stradale.
Eventuali elaborazioni saranno esclusiva responsabilità dell’equipaggio.

RAT Race 1000 è aperta ai mezzi 4x4, TT e Truck/Van a trazione integrale
RAT Race 1000 è aperta ai mezzi 4×4, TT e Truck/Van a trazione integrale

Di seguito il riepilogo dei veicoli ammessi:

  • Veicoli fuoristrada TT a trazione integrale con riduttore, di serie o preparati;
  • Quadricicli SSV e ATV a trazione integrale, di serie o preparati;
  • Truck/Van a trazione integrale con o senza riduttore, di serie o preparati;
  • Motociclette Rally-Raid.

RAT Race 1000 programma

Il programma della prima edizione della RAT Race 1000 va da mercoledì 27 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024.

Mercoledì 27 dicembre 2023

  • FERRY Genova – Tusini

Giovedì 28 dicembre 2023

  • Arrivo a Tunisi, formalità doganali e trasferimento a Port El Kantaoui

Venerdì 29 dicembre 2023

  • Trasferimento a Gafsa

Sabato 30 dicembre 2023

  • Verifiche Tecniche e Sportive a Gafsa

Domenica 31 dicembre 2023

  • INIZIO Prova Speciale

Lunedì 1 gennaio 2024

  • Prova Speciale

Martedì 2 gennaio 2024

  • Prova Speciale

Mercoledì 3 gennaio 2024

  • FINE Prova Speciale

Giovedì 4 gennaio 2024

  • Premiazione a Douz

Venerdì 5 gennaio 2024

  • Trasferimento a Port El Kantaoui

Sabato 6 gennaio 2024

  • FERRY: Tunisi – Genova

👉 Info iscrizione e tariffe

RAT Race 1000 programma
RAT Race 1000 gara dal 27 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

Se sei appassionato di fuoristrada, trazione integrale ed avventure in fuoristrada non perdere il magazine ELABORARE4x4 in edicola. Puoi ordinarlo comodamente da casa, ti arriverà in pochi giorni.

?#FUORISTRADA DOC!!! ? ELABORARE 4×4 Prenotalo #SUBITO te lo portiamo direttamente a casa! ? ABBONATI elaborare.com/4×4-abbonamento

ELABORARE 4x4 magazine
ELABORARE 4×4 magazine

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto