Notizie auto

Vignetta Austria, cosa bisogna sapere per attraversare il confine in auto

Si tratta di un bollino obbligatorio da acquistare (e tenere in bella vista) prima di attraversare i confini con il Paese a noi confinante. Insomma, ecco tutto ciò che bisogna sapere sulla vignetta Austria, dai costi alla sua validità!

La questione della vignetta Austria è semplice, molto semplice. Qualsiasi automobilista che, per una qualsiasi ragione, si trova a dover attraversare il confine con il suddetto Paese, ha l’obbligo di esibire questo speciale contrassegno. E importa poco se, con il proprio veicolo, egli dovrà percorrere per molti giorni o solamente per un breve tratto le strade austriche.

Questo contrassegno, o vignetta o bollino dir si voglia, è indispensabile per entrare in Austria sulla propria quattro ruote. Pena multe salatissime. E per non inciampare in queste ammende, ecco tutto ciò che bisognerebbe conoscere a proposito della vignetta Austria nel 2023.

Vignetta Austria: cos’è, a cosa serve e dove si acquista

Dunque, la vignetta in questione non è altro che una sorta di certificazione. Una certificazione, per essere ancora più precisi, che ogni vettura o motociclo intenzionato ad oltrepassare il confine con il suddetto Paese europeo, ha l’obbligo di mostrare. Questo contrassegno, dunque, funziona un po’ come lasciapassare verso le strade e autostrade austriache.

Esistono varie tipologie di vignette, con tempistiche di validità differenti, così come con costi diversi. Questi ultimi, inoltre, possono variare anche a seconda della tipologia del veicolo con il quale si ha intenzione di entrare in territorio austriaco. Come sottolineato in precedenza, chi contravviene a questo obbligo rischia un’ammenda pecuniaria non irrisoria, che può essere presentata dalle autorità locali.

vignetta Austria 2023

Infine, è possibile munirsi di tale vignetta presso le sedi dell’Automobile Club Austriaco, come in tutti i punti vendita abilitati al confine con il Paese, ma è anche possibile munirsi di tale contrassegno in modalità online, acquistando la vignetta in formato digitale.

Per l’acquisto online si può utilizzare il sito delle autostrade austriache ASFINAG, sul sito della società autostradale ADAC. Infine, a partire da dicembre 2023, sarà possibile acquistare la vignetta in formato digitale anche sulle piattaforme Autopay Mobility e Kappsch Trafficcom.

Si può verificare la validità di una vignetta Austria in formato digitale tramite questa comodissima pagina web del sito ASFINAG in cui basta inserire la targa e la nazione della targa per controllare se è valida e per quale periodo.

Tutte le novità del 2023 riguardo alla vignetta Austria

Nonostante il calendario attuale segni “novembre 2023”, in questo caso occorre sempre parlare di novità 2023. Novità che riguardano per l’appunto la famigerata vignetta Austria. Infatti, con l’arrivo dell’anno corrente, molti sono stati i cambiamenti riguardanti proprio questo contrassegno; cambiamenti che potrebbero essere passati inosservati a molti automobilisti e motociclisti.

Oramai dallo scorso mese di dicembre è in vigore la nuova versione di questo “bollino austriaco”. La versione in questione, oltre a presentare una nuova colorazione in viola, ha apportato delle modifiche sostanziali nei prezzi delle varie tipologie di vignette. Si tratta di un aumento del 2,8%. Un aumento giustificato per l’adeguamento all’indice dei prezzi al consumo. La vignetta viola rimarrà in vigore fino al 31 gennaio 2024.

Quanto costa il contrassegno

Con le ultime modifiche, dunque, il prezzario della vignetta Austria è cambiato in modo radicale. Molte sono le voci presenti in questo listino, e queste, come già anticipato in precedenza, si differenziano per la durata della validità del contrassegno, così come per tipologia di veicolo.

bollino Austria

Il listino attualmente in vigore, quindi, dice che la vignetta con validità annuale ha un costo di 96,40 euro, quella che dura solo 2 mesi costa invece 29 euro, quella per 10 giorni 9,90 euro, mentre quella giornaliera 8,60 euro. Questi sono i prezzi relativi alle automobili. Inoltre, bisognerebbe anche aggiungere che dal 2024 i costi per la vignetta bimensile e da 10 giorni passeranno rispettivamente a 28,90 euro e 11,50 euro.

Diverse le tariffe per chi ha intenzione di oltrepassare i confini dell’Austria in sella alla propria motocicletta. Per le due ruote, infatti, i prezzi scendono. La vignetta con validità annuale costa 38,20 euro, la bimensile 14,50 euro, mentre quella per 10 giorni 5,80 euro.

In sintesi ecco i prezzi della vignetta Austria 2023:

Tipo vignetta Prezzo
Bollino annuale per le auto € 96,40
Bollino di 2 mesi per le auto € 29,00
Auto con vignetta di 10 giorni € 9,90
Bollino moto annuale € 38,20
Bollino moto 2 mesi € 14,50
Bollino moto 10 giorni € 5,80
Tabella Prezzi Vignetta Austria 2023

Ecco dove posizionare la vignetta

Esistono diktat ben precisi anche per quanto riguarda l’affissione, se tale è possibile chiamarla, della vignetta in questione. Essa, infatti, deve rimanere in una posizione ben visibile per chi, le forze di polizia austriache, guarda dall’esterno dell’abitacolo. E anche il colore viola, in questo caso a dir poco sgargiante, ha questa funzione.

A dire il vero, però, le disposizioni diramate per questa questione sono molte, e soprattutto sono molto più dettagliate. La vignetta deve essere attaccata all’interno del parabrezza in alto a sinistra oppure vicino allo specchietto retrovisore centrale. Attenzione a non attaccarla nei pressi della striscia parasole, quella più scura. Per quanto riguarda le moto, la vignetta deve essere affissa in modo visibile su una parte del mezzo difficile o impossibile da rimuovere.

dove posizionare la vignetta - auto e moto
Dove posizionare la vignetta – auto e moto

Multe e altri errori da non commettere

Come anticipato tra le righe precedenti, l’utilizzo improprio di tale vignetta ha delle conseguenze molto salate. Volano multe in questo caso, e le ammende non sono mica da scherzi. Infatti, il conducente che viene “sorpreso” con una nuova ma non attaccata al parabrezza, scaduta o non punzonata incorre in una sanzione del valore di 120 euro, con pagamento immediato, oppure di 300 fino addirittura a 3.000 euro con pagamento differito. Inoltre, con una vignetta manomessa, l’ammenda è di 240 euro per le auto e di 130 euro per le moto.

vignetta austria auto

Esistono poi alcuni errori da non commettere per nessun motivo. Ad esempio, sul parabrezza della propria vettura non devono essere presenti due o più vignette contemporaneamente; al momento della scadenza il contrassegno deve essere eliminato, le vignette non possono essere staccate e riattaccate, al massimo è possibile richiederne una di sostituzione, in questo caso è necessario possedere la parte inferiore della vignetta che vale come effettiva prova di acquisto.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Lorenzo Fiorentino

Classe '98, toscano d'adozione e amante delle quattro ruote (ma fanatico delle auto d'epoca). Forse dovrei usare queste due righe per la mia nuova carta d'identità, in fin dei conti raccontano molto, se non tutto, di me...
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto