Università Dell’Automobile Motor Valley Italiana

In Emilia Romagna, la Motor Valley italiana, nasce la prima Università dell’Automobile, firmata Lamborghini, Ducati, Ferrari e Maserati, per formare nuovi ingegneri dell'automotive e del motorsport.

21 aprile, 2017 - Bologna (Italia)

Muner, acronimo di Motorvehicle University of Emilia-Romagna è l’università dei motori e si trova nella MotorValley italiana, ovvero in Emilia Romagna la regione patria dei motori in Italia. Qui infatti troviamo i marchi automotive tra i più prestigiosi, come Lamborghini, Ducati, Dallara, Ferrari Maserati. Proprio dalla loro sinergia, insieme ad Haas, Magneti Marelli e Toro Rosso e quattro università dell’Emilia-Romagna, sono nati cosi due corsi di laurea magistrale che prendono dall’anno anno accademico 2017/2018.
Il primo è Advanced Automotive Engineering, l’altro è l’Advanced Automotive Electronic Engineering e insieme coprono tutto lo spettro della progettazione del futuro. L’obiettivo di questa prestigiosa Università, che si chiama appunto Muner, è quello di formare i professionisti che progetteranno veicoli stradali e da competizione, i sistemi di propulsione sostenibili e i sottosistemi per le funzionalità intelligenti e gli impianti di produzione all’insegna dell’Industria 4.
I corsi sono divisi tra le Università di Bologna, Ferrara, Parma e Modena e Reggio Emilia, prendendo il meglio dall’offerta formativa di ognuna.

 

Muner Università dell’Automobile | ISCRIZIONI – Per accedervi però i posti sono limitatissimi. il bando infatti prevede 150 posti l’anno così divisi: 120 per Advanced Automotive Engineering e 30 per Advanced Automotive Electronic Engineering. Inoltre i candidati vengono selezionati in base ai loro meriti dopo un colloquio tecnico e motivazionale. Altro requisito fondamentale è la conoscenza della lingua inglese, almeno di livello B2.

 

Muner Università dell’Automobile | INGEGNERI DEL VEICOLO – Andando più nello specifico, il corso di Advanced Automotive Engineering punta a formare ingegneri del veicolo in grado di progettare e sviluppare i principali sottosistemi e componenti relativi ai propulsori termici, ibridi ed elettrici, soluzioni di immagazzinamento e conversione dell’energia, architettura fredda di autoveicoli e motoveicoli stradali. Dopo un primo semestre comune presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, gli studenti devono scegliere uno dei cinque indirizzi professionalizzanti, ovvero Advanced Powertrain, Advanced Motorcycle Engineering, Advanced Sportcar Manufacturing, High Performance Car Design e Racing Car Design, ognuno con sede in un diverso ateneo.

 

Muner Università dell’Automobile | INGEGNERI ELETTRONICI Advanced Automotive Electronic Engineering è invece una laurea magistrale e punta a formare ingegneri elettronici esperti nella progettazione, sviluppo e produzione dei principali sotto-sistemi che compongono autoveicoli e motoveicoli stradali e i sistemi elettronici, informatici e di connettività in ambito automotive. L’accento è ovviamente sul mercato di fascia premium e il motorsport, le due peculiarità della MotorValley italiana. Anche qui è previsto un primo semestre comune presso l’Università di Bologna ed è successivamente articolato presso gli atenei di Ferrara, Modena e Reggio e Parma.

Tutto su Curiosità

Tutto su News

Tutto su emilia romagna

Tutto su formazione

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV