Tesoro Autostoriche Fiat Nuove Abbandonate

Un tesoro di vetture FIAT storiche è stato scoperto in Danimarca. Erano abbandonate nei capannoni di un concessionario Fiat dal 1981. 200 auto dentro, i modelli vanno dalla 127, 128, 131, Ritmo e le 500.

2 ottobre, 2015

In Danimarca, presso la cittadina di Kolding, si trova un concessionario Fiat abbandonato di proprietà di Jens Sorensen. Per ragioni sconosciute l’imprenditore non vendette più una macchina che acquistò fra il 1973 ed il 1981. Alcuni di quei modelli diventarono di seconda mano altri sono ancora lì, con tanto di pellicola protettiva sui sedili. Probabilmente Sorensen lasciò tutto così perché infastidito dalla scelta che gli impose Fiat Danimarca di rinunciare a quelle auto per concentrarsi maggiormente sui mezzi pesanti.

STORIA – Una scelta che spiazzò il titolare della concessionaria che dovette obbedire e tirare giù la saracinesca del concessionario. Da quel giorno ha iniziato a lavorare con i camion e quelle macchine rimasero lì ferme per quasi un trentennio finché il concessionario non passò in mano ad un erede. All’interno della concessionaria di Kolding ci sono ancora circa 200 vecchie automobili, soprattutto Fiat, molte delle quali mai vendute. Ora Kjeld, figlio di Sven Sorensen ed erede di Jens, ha deciso di mettere all’asta le auto d’epoca, lasciandosi però nel garage i migliori esemplari di ogni modello. Quelle in vendita hanno avuto un valore, ad esempio di 250 Euro per le incidentate o danneggiate e fino a 6.500 per una Lancia Beta aziendale con 16.000 Km percorsi. Un prezzo relativamente basso per dei veri e propri pezzi da museo che ormai fanno parte della storia dell’automobile.Concessionario-FIAT-abbandonato-Danimarca-14

MACCHINE – All’interno della concessionaria di Sorensen c’è dunque un vero e proprio museo d’auto d’epoca. Ci sono alcune Fiat 127S mai scese in strada, un’auto che Kjeld non può neanche più vendere all’asta perché non essendo mai stata registrata non può essere messa in strada in Danimarca per via delle normative sulle emissioni. Nelle foto poi, oltre alla mitica 127S, vediamo modelli come la 128, 131, Ritmo, 500 più altri modelli non Fiat, come una Renault 4, una Bianchina Cabrio ed una NSU Prinz. Purtroppo molte macchine sono soggette all’usura del tempo, polvere e ruggine ne hanno attaccato senza pietà la carrozzeria.

Tutto su News

Tutto su AUTO STORICA

Tutto su concessionaria

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV