EV DrivingFotogalleryNotizie autoVideo

Supercar elettriche e ibride cinesi, sviluppate e prodotte in Italia

FAW e Silk EV firmano un accordo per produrre auto sportive 100% elettriche e ibride nella Motor Valley in Emilia Romagna. Walter De Silva curerà il design delle nuove auto, a partire dall’hypercar Hongqi S9.

FAW, il più grande produttore di auto cinese con quasi 4 milioni di veicoli venduti in Cina e Silk EV, società specializzata nell’ingegneria e nel design di auto, hanno confermato che quattro supercar elettriche e plug-in cinesi saranno sviluppate e prodotte in Emilia-Romagna, nel cuore della Motor Valley.

Auto elettriche sportive nella Motor Valley emiliana

La gamma di vetture sarà progettata e sviluppata nella Motor Valley emiliana, dove Silk EV ha la sua sede centrale, mentre la produzione su larga scala avverrà sia nella Motor Valley sia a Changchun, dove risiede il quartier generale di FAW.

Vista frontale Hongqi S9 hypercar ibrida
Silk EV e FAW hanno siglato un’accordo per sviluppare e produrre le supercar cinesi in Emilia Romagna

Silk EV e FAW realizzeranno inoltre un futuristico centro di innovazione, completamente interconnesso, nonché impianti di produzione, un experience center nella Motor Valley. In aggiunta, verrà realizzato anche un secondo centro di innovazione a Changchun che si concentrerà sulla produzione dei modelli S5 e S3.

Hongqi S9, hypercar cinese prodotta in Italia

La prima supercar prendere forma in Emilia Romagna sarà probabilmente l’hypercar Hongqi S9, annunciata e già presentata sotto forma di concept al Salone di Francoforte 2019.

Vista laterale Hongqi S9 hypercar ibrida
Il primo modello prodotto nella Motor Valley sarà l’hypercar ibrida Hongqi S9

Si tratta di bolide che potrà contare su un potente sistema ibrido da 1.400 CV di potenza combinata. Gli altri tre modelli denominati S7, S5 e S3 sono delle sportive ed un SUV di lusso, alcuni delle quali a trazione 100% elettrica.

Hypercar ibrida Hongqi S9 VIDEO

Walter De Silva Responsabile design Silk EV e FAW

Le due società hanno scelto Walter De Silva, designer di fama mondiale, come VP Styling e Design, ovvero responsabile del design della nuova gamma di vetture, che in Cina si legherà al brand Hongqi, mentre in Italia e nel resto del mondo il nome del brand è ancora in via di definizione.

“Sono entusiasta di dare vita al design della Serie “S”, siamo nella fase finale della realizzazione della S9, i cui elementi fondanti sono rappresentati dalla bellezza e dall’eleganza, incarnando “The essence of Beauty” – le parole di Walter De Silva.

Walter De Silva Responsabile design Silk EV e FAW
Walter De Silva, storico designer, è stato scelto per disegnare le forme delle future auto elettriche e ibride prodotte in Italia

Grazie a questa Joint Venture, l’Italia e la Cina si pongono all’avanguardia dell’innovazione dell’industria dell’auto, stabilendo un nuovo modello culturale capace di creare un connubio tra l’essenza del design e la tecnologia, proprio come avviene tra questi due Paesi”.

Foto Hongqi S9 hypercar ibrida

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride

👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
👉 Tutto sulla ricarica delle auto elettriche

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto