EV DrivingFotogalleryNotizie autoVideo

Power bank per auto elettriche, ricarica d’emergenza

La startup inglese ZipCharge ha presentato un caricatore portatile per auto elettriche, in grado di fornire energia in caso d’emergenza e caricare fino a 60 km.

In caso di emergenza i power bank sono importantissimi per ricaricare smartphone e tablet. Finora li abbiamo apprezzati e usati per i nostri dispositivi tecnologici, ma in futuro potrebbero essere utilizzati per ricaricare anche un’auto elettrica, in caso d’emergenza.

Durante la COP26 di Glasgow infatti la startup inglese ZipCharge aveva un caricatore portatile per i veicoli a batteria chiamato ZipCharge Go, che funziona proprio come una power bank.

Power Back per auto elettriche in caso d’emergenza

Per superare l’ansia di autonomia e per uscire indenni dalle situazioni di emergenza, la startup inglese ZipCharge ha messo a punto un caricatore portatile per auto elettriche. Si tratta di una vera e propria power bank dalle dimensioni di una valigia e trasportabile come se fosse un trolley nel bagagliaio dell’auto.

ZipCharge Go, power bank auto elettriche ricarica Volkswagen ID.4
ZipCharge Go, power bank per auto elettriche in caso d’emergenza

La si può utilizzare ovunque, a patto di tenerla sempre carica dato che si può caricare a casa da una tradizionale presa domestica.

Caricatore portatile per auto elettriche, caratteristiche

Il caricatore portatile (power bank) per auto elettriche accumula energia in una batteria al litio e ossido di nichel-manganese-cobalto (NMC) da 4 kWh. Riesce a fornire energia supplementare per 32-64 km in 30 minuti di carica, ad una potenza massima di 7,2 kW.

ZipCharge Go, power bank auto elettriche nel bagagliaio
ZipCharge Go è grande come un valigia e si trasporta comodamente nel bagagliaio

In totale pesa circa 23 kg e per la ricarica utilizza una presa di tipo 2. Inoltre è equipaggiato con inverter AC/DC per la ricarica bidirezionale tra la rete e la vettura o viceversa. Il power bank non si acquista ma si noleggia presso il GoHub, la prima infrastruttura di ricarica dove ci sono i powerbank portatili.

Power banck auto elettrico ZipCharge Go noleggio presso i GoHub
I ZipCharge Go si noleggiano presso i GoHub

Il GoHub è disponibile in due varianti: singola con 5 power bank portatili ZipCharge Go o doppia, che ne ospita 10. Secondo la start-up britannica quest’infrastruttura può essere installata in qualsiasi posto (parcheggi, marciapiedi o vicino alla rete elettrica).

ZipCharge Go GoHub energia elettrica
I GoHub utilizzano energia pulita, solare ed eolica

L’energia elettrica arriva da pannelli fotovoltaici e dalle piccole turbine eoliche presenti sul tetto, che poi viene immagazzinata in batterie a fine vita dei power bank ZipCharge Go, che vengono utilizzate come sistema di accumulo di energia integrato per ricaricare i power bank per auto elettriche.

Quando arriva? Quanto costa il power bank per auto elettriche

Secondo la start-up, oltreché per l’emergenza, il power bank può essere utilizzato anche da chi non può ricaricare a casa la propria auto elettrica o ha difficoltà a farlo da una colonnina pubblica. Usando una connessione 2G-4G, si può gestire la ricarica anche a distanza attraverso l’app per smartphone.

ZipCharge Go, come funziona il power bank per le elettriche VIDEO

Sul mercato potrebbe arrivare nel corso del 2022 e si noleggia presso i GoHub a partire da 49 sterline al mese (58 euro).

Foto ZipCharge Go, power bank per auto elettriche

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride
👉 Costo ricarica auto elettrica

👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
👉 Tutto sulla ricarica delle auto elettriche

👉 Tariffe ricarica auto elettriche

👉 Ultime notizie batterie agli ioni di litio

Le prove di auto elettriche nuove!

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto