Notizie auto

Ponte crolla con l’esplosivo sulla A24 [video]

Sull'autostrada A24 in direzione Teramo tra Tornimparte e l'Aquila è stato fatto crollare il viadotto Cerqueta. Si tratta della terza demolizione con uso di esplosivo tra Tornimparte e L’Aquila Ovest. Al suo posto una struttura in acciaio speciale resistente alle intemperie

Domenica 26 settembre è stato fatto saltare con l’esplosivo un ponte sull’autostrada A24 in Abruzzo. Si tratta della terza demolizione controllata e programmata, questa volta sulla carreggiata Est del Viadotto Cerqueta tra i primi costruiti su questa autostrada. Le microcariche esplosive hanno fatto brillare le arcate del ponte ponte “Cerqueta” che si trova nel Comune di Tornimparte.

La demolizione ha comportato, come negli altri casi, un’interruzione della viabilità sulla tratta di tre ore, con il traffico riaperto già dalle 9 del mattino in entrambe le direzioni, sulla carreggiata opposta.

Questo intervento riguarda uno dei tredici viadotti che andranno a comporre la prima tratta antisismica adeguata alla normativa del 2018 in Italia.

Ponti in acciaio più resistenti, la ricostruzione

Al posto del ponte in cemento armato crollato verrà realizzata nuova struttura in acciaio cor-ten a campata continua. L’acciaio COR-TEN ha la caratteristica di essere resistente alla corrosione elettrochimica ed alle diverse condizioni atmosferiche per la formazione di una patina di colore bruno superficiale che ne impedisce il progressivo estendersi della corrosione; tale film varia di tonalità col passare del tempo, solitamente ha una colorazione bruna.

La ricostruzione del ponte

Altri importanti interventi di rinforzo vedono l’impiego di tiranti speciali in acciaio ancorati nella roccia mentre l’impalcato del ponte in acciaio verrà reso antisismico con l’impiego di isolatori in gomma.

Si tratta di uno dei tredici viadotti che andranno a comporre la prima tratta antisismica adeguata alla normativa del 2018 in Italia.

👉 Tutte le notizie di cronaca
👉 Furti auto
👉 Incidenti che hanno coinvolto auto
👉 Incendi e auto in fiamme

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni riferimento dei "car enthusiast", appassionati di tecnica motoristica, performances e guida sportiva. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo nelle gare in pista. Tra le tante auto speciali provate: la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto