MercatoNews auto

Vendite auto in Europa, dati immatricolazioni settembre 2019

In Europa a settembre 2019 sono state venduti 1.285.494 veicoli in totale, il 14,4% in più rispetto al 2018, quando ci fu un crollo causato dall’entrata in vigore della normativa WLTP

Le vendite auto a settembre 2019 tornano a salire, dopo il forte calo di agosto (-8,6%). Le immatricolazioni nel vecchio continente sono pari a 1.285.494 unità e segnano un +14,4% con un guadagno di 62.140 unità rispetto allo stesso mese del 2018. Nel confronto con l’anno scorso pesa l’entrata in vigore a Settembre 2018 delle nuove regole in tema di omologazione e immatricolazione (WLTP).

Se consideriamo i primi 9 mesi del 2019 vediamo che ci state in totale 12.115.927 immatricolazioni, l’1,6% in meno dei 12.308.191 veicoli del periodo gennaio-settembre dello scorso anno.

GRUPPI AUTO chi vende di più e chi meno in Europa (mercato primi 9 mesi)

Analizzando le vendite dei Case Auto in Europa, di seguito vediamo i migliori incrementi di unità vendute rispetto allo scorso anno 2018, tenendo in considerazione i primi 9 mesi del 2019:

1) Mitsubishi +6,9
2) Volvo +5,2
3) Daimler +4.3
4) Toyota +2.5
5) Mazda +1.3
6) Hyundai +0.7
7) BMW +0.1
8) PSA +0,003

Gruppi che hanno venduto meno vetture:
1) Nissan -24.5
2) Honda -13.1
3) FCA -10.2
4) Ford -3.5
5) Jaguar/Land Rover -2.4
6) Renault -2.2
7) Volkswagen -1.4

Nissan Micra 2019, vista frontale
Il Gruppo Nissan è quello che sta vendendo di meno in Europa nel 2019

Vendite auto in Europa, dati immatricolazioni Germania, Regno Unito, Francia, Spagna settembre 2019

Dall’analisi dei risultati del mese per paese, si nota un generalizzato aumento delle vendite con 28 dei 30 paesi analizzati in crescita (con l’eccezione di Bulgaria e Islanda, due mercati marginali).

Analizzando i 5 Major Markets annotiamo una crescita in doppia cifra, di Germania, Francia, Spagna e Italia e il più contenuto incremento del Regno Unito (+1,3%). L’Italia guadagna il 13,4% delle vendite rispetto a settembre 2018, con un calo nei 9 mesi in linea con la depressa tendenza del mercato complessivo (-1,6%).

Fiat Connected by Wind vista frontale
La Fiat Panda è l’auto più venduta in Italia

GERMANIA In Germania ci sono state 244.622 immatricolazioni di auto nuove, contro le 200.134 di settembre 2018. I primi nove mesi chiudono con un saldo positivo del 2,5% e 2.740.158 unità verso le 2.673.418 del gennaio settembre 2018.

REGNO UNITO Nel Regno Unito il dato delle immatricolazioni, cresce timidamente a causa dell’incertezza politica ed economica legata alla Brexit. A settembre ci sonso state 343.255 unità immatricolate. Nel cumulato la flessione è del 2,5% a 1.862.271 veicoli, il peggior risultato dal 2013, con una perdita di circa 49.000 unità.  

FRANCIA Dopo il -13% di settembre 2018, che aveva visto l’introduzione delle norme WLTP e l’indisponibilità di alcuni prodotti, a settembre 2019 recupera e registra un +16,6% con 173.443 unità il mercato francese, in linea con quanto registrato due anni fa con circa 171.000 vendite. Il periodo gennaio-settembre totalizza quindi 1.641.367 immatricolazioni di auto nuove, con una flessione dell’1,3%.

SPAGNA Le immatricolazioni di autovetture nuove in Spagna nel mese di settembre sono state 81.751, in crescita del 18,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, quando, grazie all’effetto WLTP, se ne immatricolarono 69.128 con un calo del 17%. Il rimbalzo di settembre in parte compensa la dinamica discendente in atto dall’inizio del 2019. Purtuttavia, resta il segno negativo nel cumulato annuo, con una contrazione della domanda che si attesta al 7,4% a 965.339 unità.

Nuovo Logo Volkswagen 2019
Il Gruppo Volkswagen è quello che con i maggiori volumi di vendite in Europa

DATI VENDITE AUTO IN EUROPA
Settembre 2019 e primi 9 messi gen/sett 2019
(File PDF scaricabile da link diretto)

FONTE DATI UNRAE

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close