Curiosità autoMercatoNews auto

Volkswagen è la marca più venduta anche a febbraio

Le vendite del mercato auto in Europa a febbraio 2019 calano leggermente (-0,9%). La Volkswagen è prima nella classifica delle marche

Le vendite del mercato auto in Europa a febbraio 2019 in Europa sono tornate a salire leggermente, rispetto al -4,6% registrato a gennaio. Secondo i dati diffusi dall’ACEA, l’Associazione dei Costruttori Europei, le vendite di autovetture nuove in Europa cala dello 0,9% rispetto allo scorso anno, con 1.148.775 immatricolazioni contro le 1.159.114 del febbraio 2018. Nel calcolo del primo bimestre in Europa sono state immatricolate 2.374.963 unità, contro le 2.445.206 dello stesso periodo del 2018 (-2,9%).

Le marche auto più vendute in Europa continuano ad essere quelle appartenenti al Gruppo Volkswagen. Il colosso tedesco ha una quota di mercato del 24,4%, segue Groupe PSA al secondo posto con una percentuale del 17,6%. Sul terzo gradino del podio dei gruppi in Europa si colloca Renault Group, mentre dal quarto posto in poi abbiamo: FCA, Hyundai, Ford, Daimler, BMW Groupe, Toyota, Nissan, Volvo, Mazda, Jaguar Land Rover, Mitsubishi ed Honda.

Marche auto più vendute in Europa, classifica febbraio 2019

(In sequenza nella fotogallery alcune delle auto rappresentative dei gruppi, ordinate in base ai volumi di vendite nel mercato auto Europa di febbraio 2019)

POS. GRUPPO AUTO VENDITE DATI %
1. Gruppo Volkswagen 271.477 24,4
2. Groupe PSA 195.658 17,6
3. Gruppo Renault 120.084 10,8
4. FCA 78.850 7,1
5. Hyundai 72.862 6,5
6. Ford 69.642 6,2
7. Daimler 65.780 5,9
8. BMW Group 62.518 5,6
9. Toyota Group 51.734 4,6
10. Nissan 28.661 2,6
11. Volvo 21.556 1,9
12. Mazda 16.133 1,4
13. Jaguar Land Rover 12.230 1,1
14. Mitsubishi 10.904 1,0
15. Honda 8.519 0,8

GERMANIA Dopo le contrazioni di gennaio 2019 le vendite auto del mercato auto di febbraio 2018 in Germania hanno registrato un incremento del 2,7%. Le immatricolazioni di auto nuove nel mese, infatti, sono state 268.867 contro le 261.749 di febbraio 2018. Il primo bimestre, quindi, archivia 534.569 vendite. Per quanto riguarda le motorizzazioni in Germania a febbraio 2019 cala la benzina, che registra un –2,5%, mentre le vendite di auto diesel sono aumentate del 3%, con una quota di mercato al 32,6%, grazie anche alla disponibilità dell’Euro 6d-temp. Il mercato, inoltre, ha immatricolato 4.637 veicoli elettrici (+82%) e 15.147 ibridi (+83%).

REGNO UNITO Analizzando le vendite del mercato auto in Europa di febbraio 2019, nel Regno Unito sono in aumento dell’1,4% rispetto allo scorso anno (tradizionalmente un mese calmo prima del cambio targa previsto a marzo). Le immatricolazioni, infatti, sono state 81.969 contro le 80.805 del febbraio 2018 e portano il primo bimestre a totalizzare 242.982 unità, lo 0,6% in meno delle 244.420 dello scorso anno. Continua nel Regno Unito il crollo del diesel che perde il 14,3% dei volumi nel mese e più del 18% da inizio anno. Crescono, invece, le vendite della benzina (+8,3% in febbraio, al 64,9% di quota) e delle alimentazioni alternative (+34%), segnando 22 mesi consecutivi di crescita, al 5,5% di rappresentatività. In particolare le vetture elettriche hanno una crescita a doppia cifra, seppur allo 0,9% di quota.

Auto dell’Anno 2019 Jaguar I-Pace

FRANCIA In Francia a febbraio 2019 sono state vendute 172.438 automobili, il 2,1% in più rispetto alle 168.893 realizzate nel febbraio 2018, dopo 5 mesi di flessioni. Analizzando le vendite per alimentazione i primi due mesi del 2019 hanno registrato un calo delle auto diesel (-14,5%), con 114.615 vendite e una quota che scende al 35%. Ottimi risultati per le vetture elettriche che immatricolano quasi 6.000 unità nel primo bimestre. Le auto a benzina chiudono con un +10,2% avvicinandosi alle 190.000 unità, le ibride con 17.199 immatricolazioni si portano al 5,25% di quota.

Peugeot 3008 Hybrid4 Ginevra 2019

SPAGNA Concludendo l’analisi del mercato auto in Europa con la realtà spagnola a febbraio 2019 sono state immatricolate 100.701 autovetture nuove, l’8,8% in meno delle 110.475 di febbraio 2018, in calo per il 6° mese consecutivo. Il primo bimestre, quindi, archivia 194.247 vetture, confermando la riduzione dell’8,4% rispetto alle 212.136 del periodo gennaio-febbraio dello scorso anno. Secondo le Associazioni di categoria l’andamento deriverebbe dall’incertezza e confusione dei consumatori che stanno posticipando le decisioni di acquisto.

FONTE DATI UNRAE

Annunci auto USATE – Listino prezzi auto NUOVE

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close