LotusNotizie auto

Elise, Exige ed Evora fine produzione, arrivano le nuove Lotus

Lotus dichiara la fine della produzione per i modelli Elise, Exige ed Evora. Arrivano nuovi modelli di auto sportive con motore endotermico ma anche elettrificate

Lotus (51% di Geely) ha deciso di pensionare le iconiche Elise, Exige ed Evora per concentrarsi sulla produzione di una nuova serie di auto sportive.

La nuova generazione inizia con la produzione del prototipo della Lotus Type 131 che prenderà vita nello stabilimento di Hethel, Norfolk.

Con lo stop alla produzione dei suoi tre modelli sportivi di punta, Lotus muove i primi passi verso la realizzazione della strategia aziendale denominata Vision80. Saranno elettriche? Elettrificate quanto?

Lotus Type 131, la nuova Lotus

La nuova Lotus Type 131, secondo le prime indiscrezioni, sarà un modello di auto sportivo con motore endotermico “centrale”, telaio portante realizzato in alluminio.

Le forme delle nuove Lotus in arrivo
Le forme delle nuove Lotus in arrivo

La presentazione ufficiale della nuova Lotus Type 131 è prevista poco prima dell’estate mentre le vendite saranno aperte a cavallo tra il 2021 e 2022 con un prezzo variabile da circa 60.000 a 114.000 euro a seconda dell’allestimento.

Nuove Lotus in arrivo

I tre modelli in uscita dalla produzione

Come dicevamo, il 2021 porterà all’uscita di produzione di tre modelli importanti della storia del marchio. La Lotus Elise è stata presentata nel 1995, rivoluzionando l’industria delle auto sportive a basso volume con il suo uso pionieristico di alluminio estruso e incollato, compositi high-tech e know-how leggero.

nuove Lotus in arrivo "Vision80" Lotus Type 131
nuove Lotus in arrivo con “Vision80” Lotus Type 131

Per questo progetto Lotus ha investito oltre 100 milioni di sterline e dichiara di assumere circa 250 dipendenti tra ingegneri e addetti alla produzione.

Giù il sipario sulle vecchie Lotus, fine produzione per Elise, Exige ed Evora

La Lotus Elise è la prima ad essere sospesa dalla linea di produzione. Presentata nel 1995, quest’auto ha rivoluzionato il concetto di vettura sportiva a basso volume grazie anche all’utilizzo di alluminio estruso e incollato, materiali compositi e grande leggerezza.

Elisa Artioli e la Lotus Elise
Elisa Artioli e la Lotus Elise

La Lotus Elise rappresenta ancora oggi per tutti gli appassionati un’auto leggendaria sin grado di trasmettere un feeling di guida unico.

Negli anni 2000 debutta quella che viene considerata una versione più estrema e “chiusa” della Elise, la Lotus Exige.

Caratterizzata da due posti secchi e da una scarsa accessibilità, è senz’altro un’auto che non scende a compromessi ma sa regalare una esperienza di guida sportiva davvero coinvolgente.

Lotus Exige bellissima auto sportiva
Lotus Exige una bellissima auto sportiva

Come la sorella Elise, l’Exige segue la stessa filosofia di progettazione del fondatore Colin Chapman basata sul detto meno massa a beneficio delle prestazioni.

Nel 2008 viene presentata la Evora, una Gran Turismo che ha avuto un buon successo nel mondo del Motorsport.

Ha ricevuto anche numerosi riconoscimenti come Best Driver’s Car 2009 da Autocar e Car of the Year 2009, da EVO.

Lotus Evora
Lotus Evora

Phil Popham, CEO di Lotus Cars, rassicura gli appassionati: le future vetture sportive marchiate Lotus non perderanno il DNA che il genio di Colin Chapman ha trasmesso alle sue Elise, Exige ed Evora.

Le nuove Lotus quanto saranno elettriche o elettrificate?

Lotus vecchia scuola

Se sei appassionato di auto sportive, ti consigliamo di non perdere in edicola l’ultimo numero del magazine ELABORARE (ORDINA ON LINE) i cui arretrati puoi trovare comodamente sullo SHOP
👉 Ricerca auto provate
👉 Ricerca argomenti di tecnica
👉 Tutte le preparazioni Lotus

Elaborare magazine dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa
Elaborare magazine, dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa


COMMENTA CON FACEBOOK

Elena Ganazzin

Le auto per me sono da sempre la scusa per fuggire dalla realtà ed immergermi in un mondo di emozioni e adrenalina che solo un motore ruggente ti può regalare. Sono nata con la passione per i Rally tradita poi con i trackdays in pista. Amo guidare le auto sportive in qualsiasi condizione e cerco sempre di migliorare il mio stile. Ho partecipato a corsi di guida sicura, sportiva, drift e neve-ghiaccio e nel 2019 ho conseguito un corso di alta formazione sulla Comunicazione e media nel Motorsport di Experis Academy. Quando corro mi sento libera di esplorare le mie emozioni e confrontarmi con le mie capacità e i miei limiti.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto