Notizie auto

Incidenti stradali, Dekra Rapporto sulla Sicurezza Stradale

Il Rapporto internazionale DEKRA 2021 sulla sicurezza stradale si è dedicato alla Mobilità nella terza età. Durante al presentazione del report è stato consegnato il premio DEKRA Safety Award 2021 a Pasquale Stanzione, Presidente del Garante per la protezione dei dati personali.

Si è svolta a Roma la presentazione del Rapporto sulla Sicurezza Stradale 2021 promossa da DEKRA Italia. La pubblicazione ha lo scopo di porre l’attenzione sulla mobilità nella terza età considerato che, negli ultimi anni, circa il 30% degli incidenti stradali con esito letale nell’UE ha riguardato persone con più di 65 anni. Tra i pedoni e i ciclisti, inoltre, le persone anziane hanno rappresentato addirittura quasi la metà delle vittime della strada.

La prospettiva, dunque, è quella di prevedere nuovi strumenti volti ad assicurare una mobilità autonoma e sicura delle persone anziane.

Incidenti stradali per età, Dekra Rapporto sulla Sicurezza Stradale 2021

Il Rapporto sulla Sicurezza Stradale 2021 presentato da Dekra Italia ci mostra un quadro sugli incidenti stradali per età, con il 30% di quelli mortali che riguardano le persone più anziane con più di 65 anni.

La scelta di concentrare il Rapporto DEKRA sulla mobilità sicura in età avanzata nasce dall’esigenza di tutelare il gruppo di utenti della strada più vulnerabile: gli anziani, ovvero la categoria più esposta ad un alto rischio incidenti – ha dichiarato Toni Purcaro, Chairman DEKRA Italia ed Executive Vice President DEKRA Group. 

Toni Purcaro, Chairman DEKRA Italia ed Executive Vice President DEKRA Group
Toni Purcaro, Chairman DEKRA Italia ed Executive Vice President DEKRA Group

E’ necessario, pertanto, adottare contromisure efficaci e sostenibili per favorire un miglioramento significativo della sicurezza stradale nella terza età. In tal senso, il Rapporto individua una serie di proposte a supporto di una strategia proattiva che comprenda tutte le modalità di spostamento. Garantire una mobilità sicura in età avanzata – conclude Purcaro – costituisce un dovere sociale”.

All’interno del Rapporto DEKRA è inoltre inserito un contributo di Angelo Sticchi Damiani, Presidente dell’ACI: “La proposta di ACI è quella di dotare le autovetture condotte dagli anziani di sistemi ADAS che assistono il conducente alla guida.

Gian Carlo Minardi e Angelo Sticchi Damiani all'Historic Minardi Day 2021
Angelo Sticchi Damiani, Presidente dell’ACI (nella foto con Gian Carlo Minardi)

La prescrizione di guidare solo veicoli dotati di ADAS può essere prevista in occasione delle periodiche visite per il rinnovo della patente, un po’ come la prescrizione dell’uso di lenti. La visita medica per il rinnovo della patente deve comunque accertare uno stato psico-fisico idoneo alla guida.”

Premio DEKRA Safety Award 2021

In occasione della presentazione, in presenza dei principali Stakeholders, esponenti del Governo e parlamentari impegnati in prima linea sui temi della mobilità e dei trasporti, è stato conferito il premio DEKRA Safety Award 2021 a Pasquale Stanzione, Presidente del Garante per la protezione dei dati personali, un riconoscimento per gli alti meriti dell’Autorità nella tutela della riservatezza dei cittadini. 

“La protezione dei dati e la tutela della privacy, attuate dall’Autorità garante, rappresentano i capisaldi della sicurezza della persona – ha affermato Purcaro –Il premio DEKRA intende riconoscere al Presidente dell’Autorità per la Protezione dei Dati personali il lavoro determinante che svolge per la sicurezza delle persone, della loro libertà e della democrazia.”

Toni Purcaro consegna il premio Dekra a Pasquale Stanzione, Presidente del Garante per la protezione dei dati personali
Toni Purcaro consegna il premio Dekra a Pasquale Stanzione, Presidente del Garante per la protezione dei dati personali

Per Pasquale Stanzione, Presidente del Garante per la protezione dei dati personali: “Il premio ricevuto è un riconoscimento gradito per l’attività svolta. Il tema della mobilità nella terza età risponde alle finalità del Garante, ovvero la tutela delle persone più fragili. La protezione dei dati è sempre più importante, soprattutto con riferimento alla sicurezza sul lavoro.

L’Autorità si è sempre preoccupata di coniugare il profilo della salute pubblica con la privacy; un segno emblematico è rappresentato anche dal Green pass, il cui obiettivo è la tutela della sicurezza individuale e della collettività”.

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio)

👉 Incidenti che hanno coinvolto auto

👉 Incendi e auto in fiamme

👉 Tutte le news su Dekra Italia

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!


COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto