Notizie auto

Incidente mortale sul circuito di Balocco con Maserati

E' Claudio Donati l'ingegnere coinvolto nell'incidente durante alcune fasi di test con la Maserati sul circuito di Balocco. 

E’ un ingegnere romano rimasto coinvolto nell’incidente mortale sul circuito di Balocco a bordo di una Maserati durante alcune fasi di test.
Non sono note le dinamiche dell’incidente nel quale ha perso la vita Claudio Donati, 31 anni, sposato da 2 mesi, che si era laureato in Ingegneria Meccanica all’Università Tor Vergata di Roma.
L’ing. Claudio Donati lavorava in Maserati ed era impegnato sul programma Levante, reparto telaio, sospensioni, freni e sterzo dal progetto e sviluppo, fino alla realizzazione finale.
Da quanto riportato, mentre stava effettuando alcuni giri di test con questa vettura è finito fuori strada per cause ancora da accertare. Nonostante i soccorsi immediati per Claudio non c’è stato nulla da fare.
Claudio Donati Ingegnere incidente maserati balocco
E’ il secondo incidente mortale sulla pista di Balocco in due anni. Nell’agosto 2015 aveva perso la vita Giuseppe Russo, un collaudatore del Gruppo FCA solitamente di Maserati, che si era scontrato con un collega mentre entrambi erano impegnati nei test in pista.
Balocco Circuito Mappa Vercelli incidente maserati

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto