GUIDE CONSIGLINews auto

L’auto prende fuoco con fiamme anche quando è parcheggiata

Perchè l'auto prende fuoco quando è parcheggiata, le cause, cosa fare in caso esca fumo sotto l'auto. Consigli per evitare incendi delle auto.

Un incendio che si sviluppa su un’auto è più frequente d’estate sicuramente per il caldo e le temperature maggiori alle quali si trova a lavorare il motore che presenta difetti e anomalie. Ma a volte gli incendi si registrano anche su auto ferme con fiamme che si sviluppano quando sono in sosta ed a motore spento. Le cause possono essere diverse, dal dolo ad altri motivi tecnici spesso riconducibili a corto circuiti elettrici che innescano le fiamme.

Se scorriamo la cronaca ritroviamo frequenti casi di incendi che vedono coinvolte automobili in sosta parcheggiate a motore spento con fiamme sviluppate improvvisamente.

Perchè l’auto prende fuoco quando è parcheggiata?
Come evitare l’incendio di un’auto ed il propagarsi delle fiamme?
Salvo i casi dolosi, la causa di un incendio su un’auto ferma è quasi sempre riconducibile a quella elettrica. Sono colpite le auto più vecchie ed obsolete anche se si registrano diversi casi anche di vetture più recenti.
Una corretta manutenzione può scongiurare questo problema?

Consigli

Per evitare che l’auto prenda fuoco quand è in sosta è importante un esame visivo attento dei cablaggi dell’impianto elettrico per individuare fili con segni di danneggiamenti. Affidati ad un buon meccanico che ti segua e che grazie alle ripetute ispezioni potrà conoscere bene lo stato generale della tua auto.
Spesso l’auto viene trascurata. Quanti automobilisti mettono solo benzina e non si ricordano neanche di cambiare l’olio?
Non lamentiamoci poi se improvvisamente ci abbandona con conti salati che potevano essere evitati.

Cerca di capire se la batteria presenta un calo di tensione (lo noti all’accensione con il motore che gira più piano): in questo caso sono presenti assorbimenti anomali.
Se devi lasciare per molto tempo l’auto parcheggiata è consigliabile anche staccare la batteria che tra l’altro così non si scarica per via dei diversi assorbimenti da dispositivi sempre alimentati.

Putroppo non c’è una ricetta risolutiva che possa individuarne le cause: le fiamme possono svilupparsi da un’auto parcheggiata nelle vicinanze di altre che rimangono coinvolte in un incendio di massa.

Se hai un minimo di capacità, con un tubo d’acqua o estintore puoi tentare di arginare le fiamme.
Attenzione ad aprire il cofano perché improvvisamente potrebbe svilupparsi una grande fiammata.

Cosa fare?

Nel caso in cui vedi fumo o fiamme da un’auto

chiama immediatamente i soccorsi:

Vigili del Fuoco – 115
Polizia – 113
Carabinieri – 112

Altro consiglio è di valutare una assicurazione che copra eventuali danni da incendi e furti.

Incendi e fiamme su auto parcheggiate in sosta

All’aeroporto di Malpensa un incendio distrugge dieci auto parcheggiate avvolte e distrutte dalle fiamme.

A Lucca auto d’epoca in fiamme dentro un capannone: nottata al cardiopalma per i vigili del fuoco. Le fiamme hanno tentato di divorarsi uno dei capannoni presenti tra l’outlet Il Manichino e i Moriconi’s studio dell’ex presidente della Lucchese, Arnaldo Moriconi. I vigili del fuoco hanno lottato per quattro ore contro il rogo che, secondo una prima ricostruzione, sembrerebbe scaturito per colpa di una fuga di gas.

A Roma in zona San Pietro, incendio nella notte e distrutte due auto: le fiamme sono partite prima da una macchina, subito dopo hanno avvolto quella parcheggiata accanto. Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco che hanno evitato il peggio e il propagarsi dell’incendio ad altri mezzi adiacenti.

A Genova fiamme avvolgono auto parcheggiate sotto il pergolato. All’arrivo dei vigili, l’incendio era ormai generalizzato e per una veloce estinzione hanno utilizzato liquido schiumogeno. Cause in via di accertamento.

Oppure c’è il caso della sigaretta, questa volta elettronica: la sigaretta elettronica gli esplode in tasca mentre guida, l’auto prende fuoco: 24enne gravemente ustionato: è accaduto a Will Hawksworth, 24 anni che è stato avvolto dalle fiamme dopo l’esplosione della sua sigaretta elettronica mentre guidava l’auto che aveva noleggiato: la sigaretta è caduta dentro l’abitacolo, che ha preso fuoco.

Video auto che prende fuoco, intervento pompieri francesi

Commenta

Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni riferimento dei "car enthusiast", appassionati di tecnica motoristica, performances e guida sportiva. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo nelle gare in pista. Tra le tante auto speciali provate: la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.
Close
Close