EV DrivingNotizie auto

Gigafactory in Italia, fabbrica batterie auto elettriche in Campania

In provincia di Caserta potrebbe nascere la prima Gigafactory italiana, con una capacità produttiva di batterie al litio pari a 300 MWh/annui.

La prima Gigafactory in Italia per la produzione di batterie per auto elettriche potrebbe nascere in Campania, grazie all’azienda locale della Seri Industrial che è riuscita ad ottenere l’appoggio dell’Europa.

La nuova fabbrica di batterie potrebbe nascere a Teverola in provincia di Caserta con capacità di 300 mWh/annui, all’interno del quale verranno coinvolti 75 lavoratori.

Gigafactory in Italia, progetto europeo IPCEI

Il progetto della Gigafactory in Italia nasce ufficialmente nel 2019 con programma europeo IPCEI (acronimo di Important Projects of Common European Interest). La Commissione Europea per tale progetto ha approvato un ricco finanziamento pari a Euro 3,2 miliardi, in favore di 17 aziende operanti nei seguenti paesi europei: Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Polonia e Svezia.

Gigafactory in Italia, progetto europeo IPCEI
La Commissione Europa ha finanziato un progetto per lo sviluppo delle batterie al litio che coinvolge anche l’Italia

Il progetto sostiene lo sviluppo di tecnologie altamente innovative e sostenibili per le batterie agli ioni di litio (elettrolita liquido e stato solido) che hanno una durata maggiore, tempi di ricarica più brevi oltre ad essere più sicure ed ecologiche di quelle attualmente disponibili. Il progetto comporta attività di ricerca per realizzare innovazioni che vadano oltre lo Stato dell’arte in tutta la catena del valore delle batterie, dall’estrazione e lavorazione delle materie prime, alla produzione di sostanze chimiche avanzate, alla progettazione di celle e moduli di batterie e alla loro integrazione nei sistemi intelligenti, al riciclaggio e alla ridestinazione delle batterie usate.

Nissan Leaf 3.Zero, batteria 40 kWh
Le batterie al litio in Italia potrebbero essere costruite a Teverola, in provincia di Caserta

Nel corso del 2019 la controllata FIB Srl, sul mercato con il marchio FAAM, ha continuato nelle attività di completamento dello stabilimento di Teverola (CE), nell’ambito del progetto di riconversione del complesso ex Indesit (Whirlpool). Il progetto è stato esaminato dal Ministero dello Sviluppo Economico e dalla CE ed è stato ritenuto innovativo e coerente con gli obbiettivi previsti dal Progetto.

Fabbrica batterie auto elettriche in Italia a Caserta

La nuova fabbrica di batterie per auto elettriche a Teverola sarà finanziata con 505 milioni di euro milioni di euro ed avrà una capacità installata iniziale di circa 300 MWh/annui di accumulatori al litio per applicazioni Motive Power, Storage e Difesa (“Progetto Litio”).

La futura Gigafacrtoy italiana punta a realizzare autonomamente le celle per la produzione di batterie al litio partendo dal carbonato di litio, con cui si realizza la materia attiva litio-ferro-fosfato. Le batterie italiani poi verranno impiegate in diversi ambiti: navale, militare e trasporto pubblico.

Batteria al litio BMW iX3 SUV elettrico
La fabbrica di Teverola avrà una capacità produttiva di circa 300 MWh/annui

Il Progetto prevede anche lo sviluppo di tecnologie e di capacità di trattamento per il riciclo delle batterie a fine vita, nel rispetto dei principi portanti della Green Economy e dell’Economia Circolare.

Chi è Seri Industrial?

Seri Industrial è stata fondata dalla famiglia Civitillo nel 1999 come società di consulenza aziendale e di ingegneria. Successivamente si è trasformata in una holding di partecipazioni operativa tramite due divisioni principali: la Seri Plast, specializzata nella produzione e nel riciclo di materiali plastici per il mercato delle batterie, l’automotive e il settore idro-termosanitario, e la Faam, che produce ricicla batterie al piombo e al litio.

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride

👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
👉 Tutto sulla ricarica delle auto elettriche

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto