EV DrivingGuida auto elettricheNotizie auto

Fluidi per raffreddamento auto elettrica, la ricerca di Petronas

Petronas accende i riflettori sull'importanza dei fluidi nei veicoli elettrici per il raffreddamento dei pacchi batteria e dell’inverter: sono vitali per il corretto funzionamento nel lungo termine di questi 2 componenti dell'auto elettrica

Petronas Lubricants International (PLI), divisione globale di produzione e commercializzazione di lubrificanti di Petronas, dopo il successo del primo EV fluids Symposium tenuto a Torino, ha continuato ad approfondire e sviluppare i fluidi utilizzati sui veicoli elettrici (EV).

Petronas Fluid Technology Solutions
Petronas Fluid Technology Solutions

Petronas sta utilizzando vari strumenti per aiutare le case costruttrici a stare al passo con i tempi, specialmente per quanto riguarda l’utilizzo dei giusti fluidi da impiegare nei sistemi di raffreddamento dei pacchi batteria e dell‘inverter, componenti vitali per un’auto elettrica.

Petronas Lubricants International R&T Centre – Santena (Torino)

I fluidi corretti per il raffreddamento nelle auto elettriche

I fluidi sono fondamentali per fornire prestazioni di raffreddamento efficace alle batterie ed all’inverter: lo conferma anche Elizabeta Žalac di Rimac automobili, la casa automobilistica croata che sviluppa e produce automobili elettriche ad alte prestazioni, sistemi di trasmissione e batterie, con sede a Sveta Nedelja.

Il futuro della mobilità elettrica è davvero entusiasmante – L’EV Fluids Webinar di Petronas sta aiutando le case automobilistiche a mettersi al passo con le pratiche e la tecnologia all’avanguardia nel settore dei veicoli elettrici, in particolare in termini di raffreddamento dei pacchi batteria e dell’inverter, aspetti che hanno un’importanza vitale nel progresso dello sviluppo dei veicoli elettrici e quindi nell’avanzamento della e-mobility”.

 e-hypercar C_Two di Rimac line di assemblaggio
La e-hypercar C_Two di Rimac a Veliko Trgovišće
dove sono stati prodotti i prototipi della supercar elettrica da oltre 1,4 MW

“Sebbene le case automobilistiche accelerino i piani di lancio dei veicoli elettrici in base a obiettivi legislativi sulle emissioni rigorosi e molto impegnativi, la pandemia di Covid-19 sta certamente causando ritardi nello sviluppo dell’elettrificazione, della mobilità condivisa e della guida autonoma e avrà un impatto anche nel 2021.

Si prevede un calo delle vendite di veicoli prima di assistere a un nuovo aumento nel 2022, quando il mercato raggiungerà probabilmente un punto di svolta grazie alle prestazioni delle batterie in continuo miglioramento e, cosa più importante, alle infrastrutture di ricarica che divengono man mano disponibili”.

Dopo che Rimac Automobili ha posticipato le consegne dei primi esemplari della sua seconda e-hypercar C_Two fino al 2021 a causa della prima ondata della pandemia Covid-19, la produzione di pre-serie è ora iniziata con i primi sei veicoli quasi pronti per la produzione in serie.

EV Fluids webinar

La nuova linea di produzione nello stabilimento Rimac di Veliko Trgovišće è stata precedentemente utilizzata per produrre dodici prototipi della supercar elettrica da oltre 1,4 MW per l’ampio programma di test, convalida e crash test.

Le auto pre-serie verranno utilizzate per le “modifiche finali”, afferma Rimac prima che inizi la produzione su vasta scala. La società che conta Porsche per i suoi finanziatori rimane positiva per iniziare a fornire le hypercar nel prossimo anno.

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride
👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride


Le migliori auto elettriche provate

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Flavio De Juliis

Mi chiamo Flavio e sono laureato in Scienze Politiche. Fin da piccolo ho sempre coltivato la passione per le auto. Leggendo e documentandomi su riviste come Quattroruote. Sono stato sempre affascinato dai dettagli, interessandomi alle uscite dei nuovi modelli, e tenendomi sempre aggiornato riguardo alle novità del mercato automobilistico. Ho lavorato per un periodo nel settore commerciale di Mercedes Benz. Attualmente gestisco un b&b a Roma. Appassionato di viaggi, appena possibile, colgo l’occasione di visitare nuovi luoghi sia in Italia che all’estero.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto