FiatNotizie autoNotizie curiose autoPanda

Fiat Panda sfreccia a 170 km/h, fermata dalla Polizia con difficoltà

Sono stati necessari 20 minuti di inseguimento da parte della Polizia per fermare la Fiat Panda a Torino che sfrecciava a 170 km/h: un muratore semina la Volante (che fonde il motore) e dopo l'inseguimento va a prostitute. Arrestato per uso di crack e guida pericolosa

Sfreccia a bordo di una Fiat Panda ad oltre 170 km/h e semina la Polizia! E’ accaduto a Torino tra le strade della Vallette a Cit Turin, inseguito dalla polizia un giovane operaio di 35 anni alla guida con patente scaduta da ben cinque anni! Dopo oltre 20 minuti di inseguimento la polizia è riuscito a catturarlo ma la storia ha dell’incredibile.

Inseguimento alla Fast&Furious per la Fiat Panda a Torino

Una scena uscita dalla saga cinematografica di Fast&Furious quella capitata a Torino che ha visto come protagonista un muratore di 35 anni. A bordo della sua Fiat Panda guidava ad oltre 170 km/h in pieno centro e contromano ed era fatto crack!

La polizia ha avuto diverse difficoltà ad acciuffarlo anche perché lo scapestrato pirata della strada cercava in tutti i modi lo scontro, andando a speronare i poliziotti, a destra e manca, che abilmente riuscivano ad evitare le sue brusche e pericolose manovre.

A fuoco il motore dell’auto della Polizia

L’inseguimento si è protratto così a lungo ed a velocità così elevate che una volante ha dovuto accostare per un problema al motore che ha poi preso fuoco.

polizia Torino Fiat Panda elaborata
La polizia di Torino ha avuto molte difficoltà ad inseguire la Panda elaborata

Durante l’inseguimento importuna prostitute

L’incessante rincorsa al malvivente è continuata ancora in diverse strade della città. Come se non bastasse, una volta seminate le volanti, inizia ad abbordare alcune prostitute che lo avevano poi respinto. Dopo il rifiuto ha abbandonato la sua Fiat Panda proseguendo la corsa a piedi dopo le 5 del mattino.

Arrestato il pilota della Panda

Il muratore di Rosta (pilota!) è stato avvistato dalle Volanti poco dopo in piazza Moncenisio, alla fermata del bus dove cercava di far finta di nulla, ma è stato tradito dal fatto che fosse sudato fradicio. Una volante che passava di lì l’ha riconosciuto (visto che combaciava perfettamente con le descrizioni) ed è stato così arrestato. Oltre sei mila euro di multa per lui e patente revocata a vita!

Fiat Panda da 170 km/h

Dopo aver quasi sfiorato la tragedia in questo storia che ha dell’incredibile avvenuta nel torinese, ti raccontiamo di un’altra Fiat Panda, quella vecchia, “elaborata” che fa 170 km/h e provata dai nostri tester del magazine ElaborareGT! Questo particolare modello ha raggiunto e superato tranquillamente i 170 km/h. Come? Il proprietario ha elaborato il nuovo motore della sua Panda, un 1.2 8V che è andato a sostituire quello della vecchia Panda un aspirato 2 valvole di piccola cilindrata.
(trovi l’articolo qui)

Motore 1000 Fire 75 CV trapiantato sulla vecchia Panda
Motore 1000 Fire 75 CV trapiantato sulla vecchia Panda

ACQUISTA E RICEVI ELABORARE n° 231 Ottobre 2017 QUI
ACQUISTA
 VERSIONE DIGITALE a 2,99 € PC, iOS, Android unico accesso QUI
ABBONATI E RICEVI ELABORARE QUI (diverse opzioni 3/6/11 numeri)
ABBONATI ALLA VERSIONE DIGITALE a solo 22,99€

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Lascia un commento sul nostro FORUM!

Tags

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato.
Back to top button
Close