FotogalleryNotizie auto

E’ morto Fabrizio Frizzi conduttore appassionato di automobili

Ci ha lasciato una delle icone della televisione italiana, il conduttore Fabrizio Frizzi, storico volto della televisione appassionato di auto e motori. I funerali a Roma.


A dare il triste annuncio della morte di Fabrizio Frizzi sono stati la moglie Carlotta e il fratello Fabio.
Fabrizio Frizzi è morto all’età di 60 anni per un’emorragia cerebrale nell’ospedale Sant’Andrea di Roma.
Lo scorso 23 ottobre Frizzi durante la registrazione di una puntata del programma “L’Eredità” si era sentito male: era stato colpito da ischemia. In quella occasione era stato ricoverato in ospedale al Policlinico Umberto I di Roma e dimesso dopo alcuni giorni. Frizzi è tornato in tv a dicembre su Uno.
Frizzi aveva appena compiuto l’eta di 60 anni lo scorso 5 febbraio.
Fabrizio Frizzi, precedentemente sposato con Rita Dalla Chiesa, lascia la moglie Carlotta Mantovan e la figlia Stella, alle quali era legatissimo.
Fabrizio Frizzi dagli anni ottanta, quando aveva esordito nella trasmissione per ragazzi “Il Barattolo“, seguito poi da “Tandem“, ha condotto programmi celebri e di successo come, “I Fatti Vostri“, “Scommettiamo che?“, “I Soliti Ignoti“, “L’Eredità” e tanti altri, oltre ad essere il volto storico del concorso di bellezza Miss Italia.

FABRIZIO FRIZZI FUNERALI

La camera ardente sarà allestita domani martedì 27 marzo, nella sede Rai di Viale Mazzini 14 dalle ore 10 alle ore 18.
I funerali si svolgeranno mercoledì 28 marzo a Roma alle ore 12 nella Chiesa degli Artisti a Piazza del Popolo.

FABRIZIO FRIZZI MORTE IMPROVVISA

Frizzi era amato per la sua signorilità e simpatia in video; nella vita è stato un esempio di generosità e solidarietà. Ha condotto infatti per anni la Partita Del Cuore e ha raccontato pubblicamente di essere stato donatore di midollo, invitando gli italiani a fare lo stesso.
Frizzi stesso dichiarò: “All’epoca il mio midollo risultò compatibile con quello di una bimba le cui condizioni erano preoccupanti. Ricordo di essere uscito dall’ospedale e di aver subito condotto la Partita del cuore di quell’anno. Sei anni dopo, la più bella sorpresa della mia vita. Ero ancora al timone della Partita del cuore, stava finendo la diretta e già scorrevano i titoli di coda, quando una ragazzina mi corse incontro per abbracciarmi. Capii subito che si trattava di Valeria, la bimba alla quale avevo donato il midollo e che era venuta a salutarmi dicendomi di essere la mia sorellina“.

Tra le altre attività viene ricordata anche il fatto di aver avuto il ruolo di doppiatore di Woody in Toy Story. Grande tifoso della Roma e del Bologna, atleti e società hanno riempito i social di messaggi di cordoglio.
Fabrizio Frizzi morte improvvisa lutto

Fabrizio Frizzi pilota auto ed appassionato di motori

Fabrizio Frizzi era molto appassionato di auto e motori. Ha partecipato a numerose gare in pista.
Non a caso l’amico Max Biaggi, lo ha ricordato con un Tweet, nel quale ha scritto:“Quali parole posso trovare in questo momento? Dolore, rabbia e delusione per questo mondo ingiusto. Arrivederci Fratellone mio. Sei e rimarrai un esempio per tutti!
La velocità infatti è sempre piaciuta a Frizzi tanto da condurlo in più occasioni a scendere in pista. Grande appassionato di MotoGp e Formula 1, non gli è mai mancata l’occasione per esprimere un suo giudizio sui campionati. D’altronde il conduttore vantava 25 anni di attività condivise con questo mondo.
In particolare ricordiamo una gara nel Trofeo Maserati al Motorshow di Bologna. Correva l’anno 2004 quando il popolare presentatore Tv Fabrizio Frizzi fu autore di un una ‘toccata’, una “bussata” ed arrivò quarto insieme al vincitore del Monomarca Andrea Palma.
Aveva partecipato ai corsi di Morrog e corso con la Formula Ford 1600 di Enry Morrog sul circuito di Vallelunga
Tra le sue ultime apparizioni in tuta quella di Macerata, un momento di emozione e divertimento con Anffas e Picchio. 

FABRIZIO FRIZZI AD IMOLA PER l’AMICO MAX BIAGGI

Fabrizio Frizzi in uno sport in TV  del 1996

PROGRAMMI TV FABRIZIO FRIZZI

  • Il barattolo (Rete 2, 1980-1981)
  • Tandem (Rete 2, 1982-1987)
  • Pane e marmellata (Rai 2, 1985-1986)
  • La più bella d’Italia (Rai 1, 1986)
  • Una notte d’estate (Rai 1, 1988)
  • Donna sotto le stelle (Rai 1, 1988)
  • Europa Europa (Rai 1, 1988-1989)
  • Miss Italia (Rai 1, 1988-2002, 2011-2012)
  • Festival di Castrocaro (Rai 1, 1989, 2010-2011)
  • Saint Vincent Estate ’89 (Rai 1, 1989)
  • Saint Vincent Estate ’90 (Rai 1, 1990)
  • I fatti vostri (Rai 2, 1990-1993)
  • Uno, Due, Tre Vela d’Oro, (Rai 1, 1990)
  • Miss Italia nel mondo (Rai 1, 1991-1993)
  • Scommettiamo che…? (Rai 1, 1991-1996, 1999, 2001)
  • EuroDisney 92 (Rai 1, 1992)
  • Prove e provini a Scommettiamo che…? (Rai 1, 1992-1996)
  • Gran premio internazionale dello spettacolo (Canale 5, 1992)
  • La partita del cuore (Rai 1, 1992-2002, 2005-2013, 2016, 2017)
  • Anteprima di Scommettiamo che…? (Rai 1, 1994-1995)
  • Telethon (Rai 1, 1994-1996, 1999, 2005-2016)
  • Luna Park (Rai 1, 1994-1997)
  • Festival Disney (Rai 1, 1995)
  • Luna Park – la zingara (Rai 1, 1995-1997)
  • Stasera al Luna Park (Rai 1, 1995)
  • Buon Compleanno Luna Park (Rai 1, 1995)
  • Atlantam tam (Rai 1, 1996)
  • Miss Italia Notte (Rai 1, 1996)
  • Bentornato Luna Park (Rai 1, 1996)
  • Chi è Babbo Natale? (Rai 1, 1996)
  • Serata Gemelli (Rai 1, 1997)
  • Tutti in una notte (Rai 1, 1997)
  • L’Isola del Tesoro – Grande Festa al Luna Park (Rai 1, 1997)
  • Domenica in (Rai 1, 1997-1998)
  • Per tutta la vita (Rai 1, 1997-2000, 2002, 2012)
  • Superquark – Festa di compleanno (Rai 1, 1999)
  • Sogno di mezza estate (Rai 1, 2001)
  • Tanti auguri Italia (Rai 1, 2001)
  • Tutti a scuola (Rai 1, 2002-2016)
  • Come sorelle (Canale 5, 2003)
  • Piazza Grande (Rai 2, 2003-2004)
  • Cominciamo bene (Rai 3, 2005-2010)
  • Mister Archimede (Rai 1, 2005)
  • Ballando con le stelle (Rai 1, 2005) Concorrente
  • Assolutamente (Rai 1, 2006)
  • Circo Massimo Show (Rai 3, 2007)
  • Mi fido di te (Rai 1, 2007-2008)
  • Soliti ignoti – Identità nascoste (Rai 1, 2007-2008, 2010-2012)
  • Premio Barocco (Rai 1, 2008, 2010-2011)
  • La botola (Rai 1, 2008)
  • Una notte a Sirmione (Rai 1, 2008)
  • Ciak… si canta! (Rai 1, 2009) Giudice
  • Musicultura (Rai 1, Rai 3, Rai Italia, 2009-2017)
  • Mettiamoci all’opera (Rai 1, 2009-2011)
  • L’anno che verrà (Rai 1, 2009)
  • Attenti a quei due – La sfida (Rai 1, 2010-2011)
  • Adamo & Eva (Rai 1, 2010)
  • Premio Regia Televisiva (Rai 1, 2011, 2013, 2014, 2015)
  • Vengo anch’io (Rai 1, 2011)
  • Non sparate sul pianista (Rai 1, 2012)
  • Concerto per l’Emilia (Rai 1, 2012)
  • Buon Natale con Frate Indovino (Rai 1, 2012)
  • Red or Black – Tutto o niente (Rai 1, 2013)
  • Tale e Quale Show (Rai 1, 2013-2014) Concorrente
  • Ti lascio una canzone (Rai 1, 2014-2015) Giudice
  • L’Eredità (Rai 1, 2014-2018)
  • Match for Expo (Rai 1, 2015)
  • La posta del cuore (Rai 1, 2015)
  • Vedi chi erano i Beatles (Rai 3, 2015)
  • Gli italiani hanno sempre ragione (Rai 1, 2015)
  • L’Eredità – Speciale AIRC (Rai 1, 2015-2016)
  • Techetechetè (Rai 1, 2015) Puntata 41
  • L’Eredità Show (Rai 1, 2017)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Jacopo Romanelli

Sono Jacopo e da quando sono nato ho un cervello con quattro ruote. Spero di potervi intrattenere tramite la lettura dei miei articoli e cercare di rendervi partecipi di tutto quello che succede nel mondo dei motori

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto