HondaJazzMazdaMX-30Notizie autoVideo

Crash Test Euro NCAP, Mazda MX-30 e Honda Jazz a 5 stelle

La Mazda MX-30 elettrica nei crash test Euro NCAP 2020 ha ottenuto le 5 stelle totalizzando i migliori risultati in tutte le prove. 5 stelle anche per l’ibrida Honda Jazz.

Nei nuovi e severi crash test Euro NCAP la Mazda MX-30 elettrica ha ottenuto il massimo dei voti, ottenendo le fatidiche 5 stelle. Stesso ottimo risultato per la nuova Honda Jazz ibrida.

Quest’anno nelle sessioni di crash test Euro NCAP sono stati introdotti nuovi test più stringenti relativi alla protezione degli occupanti e a una migliore protezione post-incidente, così come per promuovere le più avanzate tecnologie ADAS di assistenza alla guida.

Mazda MX-30 5 stelle nei crash test Euro NCAP

La prima auto elettrica Mazda, la MX-30 ha ottenuto da Euro NCAP la valutazione massima di cinque stelle nella sua ultima serie di test, con il 91% e l’87% di punteggio nelle rispettive categorie di occupanti adulti e bambini. 91% è il miglior risultato registrato per la protezione degli occupanti adulti tra tutti i veicoli testati nelle ultime classificazioni Euro NCAP 2020.

Ottimi risultati per la MX-30 elettrica nelle 4 categorie dei crash test Euro NCAP

E’ presente il sistema di monitoraggio del grado di attenzione del conducente (Driver Attention Assist). Protezione marginale, invece, delle utenze vulnerabili (pedoni e ciclisti).

La Mazda MX-30 ha raggiunto il punteggio massimo nei test di impatto laterale, nonché il massimo dei voti per le prestazioni nei crash test sia per l’impatto frontale sia per quello laterale per i bambini di 6 e 10 anni.
La MX-30 è la prima Mazda a ottenere le cinque stelle secondo le nuove e più severe valutazioni di resistenza agli urti Euro NCAP 2020.

Video Mazda MX-30 elettrica crash test

L’elettrica MX-30 si è comportata bene in tutte e quattro le categorie dei test: Occupante Adulto con il 91%, Occupante Bambino con l’87%, Utente della Strada Vulnerabile (sicurezza pedone) con il 68% e Assistenza per la Sicurezza con il 73%.

Honda Jazz ibrida crash test Euro NCAP

L’Honda Jazz, con motorizzazione ibrida, ottiene il massimo punteggio nei crash test Euro Ncap con buoni risultati in tutte le valutazioni. Bene la protezione passiva per gli occupanti, piccole criticità nell’impatto frontale, per la protezione debole del torace e moderata del femore del conducente.

Honda Jazz ibrida crash test Euro NCAP
5 stelle anche per la Honda Jazz e ottimi risultati in tutte e 4 le categorie Euro NCAP

Ottima la dotazione di serie che – oltre all’airbag centrale – (impedisce l’impatto tra i due passeggeri anteriori in caso di urto laterale), e l’e- Call di nuova generazione – presenta un’ampia gamma di sistemi ADAS.

Video Honda Jazz crash test

Mancano soltanto il sistema di monitoraggio dello stato del conducente ed il freno automatico di emergenza in retromarcia.

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio!):

👉 Mazda MX-30, prova su strada

👉 Honda Jazz caratteristiche e prezzo

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto