EV DrivingNotizie autoVideoVolkswagen

Electrify America, come funzionano le stazioni di ricarica plug&charge

Oltre 600 stazioni di ricarica rapida da 350 kW con Electrify America, società del Gruppo Volkswagen guidata dal CEO Giovanni Palazzo. E' possibile caricare anche senza App grazie allo standard ISO 15118 integrato sulle auto elettriche che permette il "plug & charge", colleghi e carichi

La mobilità elettrica corre veloce negli Stati Uniti anche grazie all’impegno italiano. Electrify America società che fa parte del gruppo Volkswagen è uno dei maggiori player americani per la ricarica delle auto elettrificate ed è guidata dal nostro connazionale Giovanni Palazzo. L’azienda negli ultimi tre anni negli States ha attivato ben 600 stazioni di ricarica per veicoli elettrici (EV) e punta al traguardo delle 800 che hanno la caratteristica di funzionare senza app nè tessera: sono in grado di riconoscere il veicolo dal numero di telaio per abbinarlo al proprietario al quale sarà addebitato automaticamente il costo della ricarica.

La prima stazione della più grande rete di ricarica rapida CC è stata inaugurata il 2 maggio 2018 a Chicopee, nel Massachusetts. Ad oggi i punti di ricarica rapida Electrify America sono presenti in 43 dei 50 Stati federati. Sul territorio americano perciò ci sono quasi 2.600 caricatori rapidi individuali.

Electrify America cosa è?

Electrify America che gestisce una rete di ricarica rapida CC per veicoli elettrici negli Stati Uniti è una filiale del Volkswagen Group of America, fondata alla fine del 2016 dalla stessa casa automobilistica.

Electrify America è una filiale del Gruppo Volkswagen
Electrify America è la società del Gruppo Volkswagen che gestisce oltre 600 punti di ricarica in DC negli Stati Uniti

Colonnine di ricarica rapida Electrify America

Il marchio Electrify America è stato presentato nel gennaio 2017, insieme alla sua prima fase di costruzione della stazione. Il primo punto di ricarica è stata inaugurato nel maggio 2018, a Chicopee, nel Massachusetts.

Entro l’inizio del 2022 le colonnine Electrify America arriveranno anche nelle Hawaii, in South Dakota, Wyoming e Vermont.

Electrify America cosa è, come funzionano le colonnine per la ricarica rapida
Electrify America dal 2018 al 2021 ha realizzato 600 stazioni di ricarica rapida

Le colonnine di ricarica rapida CC di Electrify America si trovano anche in parcheggi e garage di grandi magazzini e centri commerciali. Electrify America sta anche costruendo una rete di caricabatterie in Canada chiamata Electrify Canada.

Le colonnine Electrify America arrivano anche in Canada VIDEO con Giovanni Palazzo Ceo di Electrify America

Electrify America, come funzionano le colonnine

Le stazioni Electrify America sono dotate dei principali standard CCS, CHAdeMO e J1772, consentendo a quasi tutti i veicoli elettrici oggi in circolazione di collegarsi e ricaricarsi. I veicoli Tesla, che utilizzano principalmente la rete proprietaria Tesla Supercharger, richiedono uno speciale adattatore che consenta loro di utilizzare CHAdeMO.

colonnine Electrify America sono dotate dei standard CCS, CHAdeMO e J1772
Le colonnine Electrify America sono dotate dei standard CCS, CHAdeMO e J1772

Le stazioni sono classificate per fornire un minimo di 50 kW e fino a 350 kW. Molte sedi Electrify America, in particolare quelle all’interno o nelle vicinanze delle città, dispongono anche di un’infrastruttura di ricarica J1772, che fornisce corrente alternata AC a circa 7,7 kW.

Come si paga alla colonnina Electrify senza tessera né App (Plug & Charge)

L’energia elettrica dalle colonnine da 50 kW, 150 kW o 350 kW di Electrify si paga in base alla quantità erogata (kWh). In alcuni stati, gli utenti pagano anche in base alla quantità di tempo in cui il loro veicolo è collegato alla colonnina.

I conducenti possono trovare le stazioni tramite il sito Web di Electrify America, applicazioni per smartphone o tramite reti come PlugShare. Possono pagare l’elettricità tramite le app del telefono o con una carta di credito presso i caricatori. L’app mobile Electrify America consente agli utenti di pagare tramite il telefono e di ricevere tariffe scontate con un abbonamento Electrify America Pass +.

Ma la novità di queste coloninne è proprio quella del Plug & Charge, una soluzione che permette all’utente di avviare il processo di ricarica semplicemente collegando con il cavo l’auto alla colonnina senza utilizzare l’App o la tessera.
Il funzionamento è semplice, è sufficiente che l’auto elettrica sia conforme allo standard ISO 15118, il protocollo di comunicazione protetta tra auto e rete, e che l’utente sia registrato sul sito di Electrify ed abbia ovviamente abbinato al suo account il telaio della sua vettura.

Standard ISO 15118 (V2G e Plug & Charge)

L’ISO 15118 è uno standard internazionale che definisce un’interfaccia di comunicazione da veicolo a rete (V2G) per la carica / scarica bidirezionale di veicoli elettrici. Lo standard prevede anche la funzionalità Plug & Charge utilizzata da alcune reti di veicoli elettrici.

Colonnine ricarica rapida Electrify America
Le colonnine Electrify America supportano anche lo standard Plug & Charge

A partire da novembre 2020, i caricabatterie della rete supportano Plug & Charge, uno standard che consente a un’auto elettrica di parlare con il caricabatterie e gestire l’autenticazione e la fatturazione. I caricatori supportano 50 kW, 150 kW o 350 kW.

Giovanni Palazzo, Presidente e AD Electrify America

“Con la nostra rapida implementazione delle stazioni, siamo sulla buona strada per avere 800 stazioni di ricarica con circa 3.500 caricatori aperti o in fase di sviluppo entro la fine di quest’anno, mantenendo il nostro impegno a rendere la guida dei veicoli elettrici più facile e più accessibile – ha affermato Giovanni Palazzo, Presidente e Amministratore delegato di Electrify America.

Giovanni Palazzo, presidente e amministratore delegato, Electrify America
Giovanni Palazzo, presidente e amministratore delegato, Electrify America

Siamo orgogliosi di essere in prima linea nell’espansione dell’infrastruttura di ricarica dei veicoli elettrici della nazione e siamo entusiasti di vedere la nostra continua crescita, poiché aiutiamo a soddisfare la domanda di veicoli elettrici e le priorità climatiche stabilite dall’amministrazione”.

Dove sono le colonnine di Electrify America (mappa aggiornata in tempo reale)

Mappa aggiornata, punti di ricarica per auto elettriche in America di Electrify America

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride
👉 Costo ricarica auto elettrica

👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
👉 Tutto sulla ricarica delle auto elettriche

👉 Tariffe ricarica auto elettriche

👉 Ultime notizie batterie agli ioni di litio

Le prove di auto elettriche nuove!

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto