Notizie autoVideo

Cinghiali per le strade di Roma (e incidenti)

I cinghiali invadono le strade di Roma tra disagi ed incredulità dei romani. Rappresentano un problema anche di sicurezza stradale: si susseguono le notizie di incidenti stradali causati proprio dall’attraversamento dei cinghiali.

La città di Roma, la Capitale d’Italia, una delle città più importanti del nostro Paese, da alcuni anni è invasa dai cinghiali, che passeggiano indisturbati sulle strade fra le auto e non solo. L’invasione di questi animali identifica un degrado che sta aumentando soprattutto andando a toccare cassonetti e rifiuti.
Nulla è cambiato dall’Amministrazione Raggi a quella Gualtieri: i cinghiali continuano a moltiplicarsi e sono diventati a tutti gli effetti cittadini di Roma.

Cinghiali sulle strade di Roma

I cinghiali hanno invaso le strade di Roma un po’ tutti i quartieri, ma stando alle cronache più numerosi nella zona Nord della Capitale, Cassia, Flaminia, Boccea.

Cinghiali che attraverso le strisce pedonali a Roma VIDEO

Tra le foto ed i video virali circolati in rete c’è quello che vede per protagonisti una famigliola di 12 cinghiali che attraversano le strisce pedonali in via dei Monti di Creta, per raggiungere il prato dei giardini dell’ospedale Villa San Pietro.

Cinghiali a Roma che cercano refrigerio nelle "nasone"
Cinghiali a Roma che cercano refrigerio nelle “nasone”

In altre foto, soprattutto d’estate, si vedono dei cinghiali che prendono d’assalto le nasone di Roma per bere e rinfrescarsi dalla calura estiva. Ormai sono a tutti gli effetti dei cittadini della Capitale.

Cinghiali a Roma caos spazzatura

Oltre a diventare un’attrazione i cinghiali creano anche molti disagi soprattutto alla spazzatura. Il loro istinto li porta a rovistare nei cassonetti stracolmi per cercare del cibo. Dove passano loro è facile trovare la spazzatura riversa su tutta la sede stradale, con evidenti danni ai cittadini, agli automobilisti e soprattutto all’immagine della Città. Affamati si arrampicano sui cassonetti e riescono a tirare fuori la spazzatura a terra con un degrado notevole da notte fonda fino alla mattina quando il servizio dell’Ama passa per la raccolta.

Cinghiali a Roma nella spazzatura
Cinghiali che rovistano nell’immondizia a Monte Mario

Il degrado di Roma e delle sue strade ormai non fa più notizia, ben visibile anche al Centro. Per non parlare delle periferie che sembrano scollegate dalla Città, l’impressione è sempre quella di vivere in due Roma, una completamente diversa dall’altra. Almeno in questo i cinghiali sono bipartisan e non risparmiano neanche quei quartieri della cosiddetta “Roma bene” (Parioli, Trieste, Flaminio, Salario, Balduina, Monte Mario e Monte Sacro).

Incidente a Roma causati dai cinghiali

Un altro capitolo sui cinghiali, riguarda la sicurezza. Le cronache ci raccontano anche di numerosi incidenti stradali causati proprio dalla presenza di questi animali sulla sede stradale. Uno degli ultimi in ordine di tempo si è verificato via Cassia nuova, dove una Ford Fiesta non è riuscita a schivare un branco di cinghiali. L’animale è morto mentre l’auto ha riportato ingenti danni alla carrozzeria.

Incidente a Roma per i cinghiali
I cinghiali per strada sono un pericolo per gli automobilisti

Altri incidenti si sono verificati un po’ in tutta Roma: in via Pietro de Cristofaro, sul viadotto dei Presidenti, a Vigne Nuove, sulla Portuense, a Porta di Roma e sulla Pontina. I cinghiali potrebbero aver causato anche l’incidente mortale su via Cilicia di dicembre 2021, in direzione san Giovanni, in cui rimasero coinvolte due sorelle. In quell’occasione la 23enne, alla guida di Peugeot 307, ha perso il controllo dell’auto, finendo la sua corsa contro un albero a bordo strada.

Autovelox a Roma per salvare i cinghiali e velocità ridotta a 30 km/h

Al momento al fenomeno cinghiali a Roma sembra non esserci soluzione ed anzi c’è chi se la prende con gli automobilisti. WWF Litorale Laziale infatti ha avanzato una serie di proposte tra cui quella di abbassare il limiti di velocità massima nelle laterali della Colombo a 30 km/h a 50 km/h nelle corsie centrali.

I WWF propone l’installazione di nuovi autovelox proprio a causa dei cinghiali

Secondo l’associazione ambientalista occorrerebbe installare anche un autovelox proprio sulla Via Cristoforo Colombo, con l’obiettivo di permettere agli automobilisti di vedere e schivare gli eventuali cinghiali sulla sede stradale. Ma non siamo alla frutta? 😀

👉 Danni da incidente con cinghiale chi paga?

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Notizie di cronaca

👉 Notizie di incidenti

👉 Incidenti auto elettriche

👉 Notizie di incendi auto

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto