FotogalleryNotizie autoRenault

Centro ricambi Renault, nuovo centro distribuzione

Nuovo polo logistico a Castel San Giovanni (PC), vicino a quello Amazon, dove è nato il nuovo Centro di Distribuzione Europeo del Gruppo Renault: qui vengono smistati i ricambi auto Renault, Dacia, Alpine, Mobilize e riforniscono concessionarie, carrozzerie, officine autorizzate ed affiliati in Italia e Svizzera.

Il Gruppo Renault Italia ha aperto il nuovo Centro di Distribuzione Europeo a Castel San Giovanni (PC), un nuovo centro ricambi Renault per autovetture, in sostituzione, dopo 50 anni, della vecchia struttura di S. Colombano al Lambro (MI). E’ stato realizzato a tempo di record in circa 6 mesi con un investimento da 30 milioni di euro; un passo storico, in linea con la trasformazione globale, nota come Renaulution, che coinvolge anche il settore post-vendita.

Centro di distribuzione ricambi Renault
Il nuovo centro distribuzione ricambi di Renault a Castel San Giovanni (PC)

Centro Ricambi Renault

Questo magazzino riceve i ricambi dai magazzini situati in Francia. Il principale è quello di Clichy-sous-Bois, vicino a Parigi. Il nuovo polo logistico si trova nella provincia di Piacenza in Emilia Romagna. La sua estensione è di oltre 29.000 mq, con un’altezza di stoccaggio di 12 mt e una capacità fino a 65.000 articoli.

È stato costruito utilizzando tecniche all’avanguardia per la sostenibilità, con materiali ad alta efficienza termica e pannelli fotovoltaici, contribuendo a coprire il 40% dei consumi energetici dell’edificio.
Il centro di distribuzione ricambi Renault è certificato BREEAM Excellent, per lo sviluppo sostenibile.

Qui sono stoccati parte dei ricambi originali, ricambi aftermarket e accessori per quattro marchi del gruppo, Renault, Dacia, Alpine e Mobilize e destinati ad officine, concessionarie, carrozzerie ed affiliati in Italia e Svizzera. Le batterie di trazione per auto elettriche non sono qui presenti, ma in un altro magazzino situato in Emilia Romagna dedicato esclusivamente al loro stoccaggio.

Le caratteristiche principali del nuovo centro:

  • Innovazione tecnologica: il centro è dotato di una tecnologia all’avanguardia, che consente di ottimizzare le operazioni di picking e di distribuzione dei ricambi.
  • Efficienza logistica: il centro è organizzato in modo da garantire un’alta efficienza logistica, con un tempo medio di consegna di 24 ore.
  • Sostenibilità ambientale: il centro è progettato per essere sostenibile dal punto di vista ambientale, con l’utilizzo di energie rinnovabili e di sistemi di illuminazione a basso consumo energetico.

Ecco alcuni dettagli specifici sulle caratteristiche del centro:

  • Il magazzino è suddiviso in 14 aree, ognuna delle quali è dedicata a un tipo specifico di ricambi. Ciò permette di ottimizzare le operazioni di picking e di ridurre i tempi di consegna.
  • Il centro è dotato di un sistema di picking automatizzato, che consente di movimentare i ricambi in modo rapido e sicuro.
  • Il centro è dotato di un sistema di tracciabilità dei ricambi, che permette di seguire il percorso di ogni singolo ricambio dal momento dell’ordine fino alla consegna.
  • Il centro è dotato di un sistema di gestione del magazzino (WMS) che consente di gestire in modo efficiente tutte le attività del magazzino.

Il nuovo centro distribuzione ricambi di Renault a Castel San Giovanni è un esempio di come le tecnologie innovative possano essere utilizzate per migliorare l’efficienza e la sostenibilità delle attività logistiche.

Qualche numero sul nuovo centro smistamento ricambi Renault

Ogni giorno qui arrivano e partono 12 camion, con 50 colli per camion, per un totale di 600 colli al giorno che vengono scaricati, e parte ricaricati, attraverso comuni carrelli elevatori. Un camion al giorno arriva dalla Romania con i ricambi Dacia ed uno dai fornitori locali di ricambi.

La baia sulla ribalta dove arriva il camion in retromarcia per scaricare o caricare
La baia sulla ribalta dove arriva il camion in retromarcia per scaricare o caricare

I camion arrivano in retromarcia sulle baie, totalmente riviste con sistemi di sicurezza, che permettono al rimorchio di non muoversi poiché è ancorato attraverso un fermo di sicurezza, un cuneo che viene inserito tra le ruote del carrello posteriore. C’è poi una piastra sfilabile che si appoggia sul cassone del camion ed un semaforo che da rosso diventa verde, segnalando all’operatore con il carrello elevatore che può salire sul rimorchio del camion in tutta sicurezza. C’è anche una lama d’aria che spara un flusso d’aria sulla baia per evitare scambio termico tra interno ed esterno.

Zona scarico ricambi Renault che vengono poi smistati
Zona scarico ricambi che poi vengono smistati

A Castel San Giovanni lavorano circa 45 dipendenti organizzati su due turni di lavoro, dalle 6:00 alle 13:30 e dalle 13:30 alle 21:00. A questi si aggiungono il personale in somministrazione (no cooperative per scelta del Gruppo), a novembre circa 40 persone (per un totale di 82) trattate con la stessa retribuzione dei dipendenti, un rinforzo di personale necessario nei periodi quando la movimentazione di ricambi è più elevata, come a novembre, dicembre e giugno, mesi nei quali si raggiungono picchi di richieste notevoli.

Carrelli elevatori Still con bracci di notevole altezza per arrivare fino a 12 metri
Carrelli elevatori Still con bracci di notevole altezza per arrivare fino a 12 metri

Benessere dei dipendenti

Il polo logistico per i dipendenti prevede percorsi pedonali protetti e attrezzature avanzate.

Sala Polivalente Centro di distribuzione ricambi Renault
Sala Polivalente presso Centro distribuzione ricambi Renault

Per il loro benessere all’interno del centro di distribuzione c’è un impianto di climatizzazione all’avanguardia, spazi sociali ampi e multifunzionali, inclusi un ristorante aziendale operativo 24/7, sale break, riunioni attrezzate e una sala polivalente con aree ricreative come ping-pong e calcio balilla.

Il nuovo centro distribuzione ricambi di Renault a Castel San Giovanni rappresenta un importante investimento per il Gruppo Renault e per il territorio di Castel San Giovanni. Il centro è in grado di soddisfare le esigenze di un mercato in costante crescita, e di contribuire alla crescita economica e occupazionale del territorio.

Time For Quality Life

“Il nostro DNA, da 125 anni, è prenderci cura delle persone, restituendo Time For Quality Life ai nostri clienti, con servizi rivoluzionari, all’avanguardia e tailor-made. E ciò si traduce anche nel migliorare l’attività della nostra Rete, introducendo strumenti digitali e moderni volti ad aumentare l’efficienza dei magazzini e quindi la logistica – le parole di Raffaele Fusilli (Direttore Generale Renault Italia) che inaugura il centro di distribuzione ricambi.

Raffaele Fusilli (Direttore Generale Renault Italia) inaugura il centro di distribuzione ricambi di Castel San Giovanni
Raffaele Fusilli (Direttore Generale Renault Italia) inaugura il centro di distribuzione ricambi di Castel San Giovanni

L’investimento realizzato a Castel S. Giovanni ne è la dimostrazione. L’Aftersolution richiede rapidità, modernità ed efficienza, caratteristiche fondamentali per affrontare l’attuale contesto dinamico ed estremamente complesso.

Foto centro ricambi Renault di Castel San Giovanni

Leggi anche:

→ Tutte le novità, prove auto su RENAULT
Video auto Renault provate
Listino prezzi Renault

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Giovanni Mancini

Ingegnere meccanico, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Seguo la direzione di questo portale newsauto.it e dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 da oltre 20 anni riferimento dei "car enthusiast". Sono appassionato di tecnica motoristica, guida sportiva ed enduro. Ho avuto la fortuna di disputare oltre 100 gare in pista, tra sprint ed endurance. Nell'anno 2004 ho conseguito il titolo di Campione Italiano nel (CIVT) Campionato Velocità Turismo con una Fiat Punto HGT. Tra le tante auto speciali provate: la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto