EV DrivingNotizie auto

Cambi auto ibride MHEV e PHEV, accordo Groupe PSA e Punch Powertrain

Groupe PSA e Punch Powertrain hanno sottoscritto un accordo per produrre e fornire componenti e sottosistemi avanzati per la prossima generazione di trasmissione elettrificata (e-DCT), destinata ai futuri veicoli elettrici ibridi leggeri (MHEV) e ibridi plug-in (PHEV) di Groupe PSA e non solo.

Groupe PSA e Punch Powertrain hanno siglato un accordo per creare una seconda joint venture ed estendere la loro partnership strategica nel campo dell’elettrificazione, per lo sviluppo e la produzione di cambi per auto mild-hybrid MHEV e ibride plug-in PHEV.

Punch Powertrain ha il controllo di maggioranza (61%/39%) nella nuova joint venture, che progetterà, produrrà e fornirà il rivoluzionario cambio a doppia frizione DT2 di Punch Powertrain per la prossima generazione di veicoli ibridi elettrici leggeri (MHEV) e ibridi ricaricabili (PHEV).

Cambi Punch Powertrain per auto mild-hybrid MHEV e ibride plug-in PHEV di Groupe PSA

I cambi Punch Powertrain andranno ad equipaggiare le future auto mild-hybrid MHEV e ibride plug-in PHEV di Groupe PSA e successivamente di altri marchi automobilistici. Si tratterà di una trasmissione a doppia frizione economica, la prima sul mercato a integrare un motore elettrico in un veicolo elettrico ibrido leggero MHEV.

Cambi Punch Powertrain per auto mild-hybrid MHEV e ibride plug-in PHEV di Groupe PSA
I cambi Punch Powertrain DT2 integrano un motore elettrico

Una variante ad alta tensione del DT2 è progettata per veicoli elettrici ibridi plug-in (PHEV) e consente una guida completamente elettrica.

Accordo Groupe PSA e Punch Powertrain

Secondo l’accordo fra Groupe PSA e Punch Powertrain quest’ultima fornirà tutte le attività relative alla sua linea di prodotti DT2, comprese le funzioni di ingegneria, produzione e supporto a livello mondiale alla nuova società, che dovrebbe essere operativa entro il terzo trimestre del 2020. Punch Powertrain trasferirà anche alla nuova società le sue attuali strutture correlate a DT2, con sede a Sint-Truiden, Belgio, e Eindhoven, Paesi Bassi. Groupe PSA attuerà una politica di investimento di liquidità nella joint venture.

Accordo Groupe PSA e Punch Powertrain
I cambi Punch Powertrain DT2 andranno ad equipaggiare la prossima generazione di veicoli ibridi di Groupe PSA

Nell’aprile 2019, Groupe PSA e Punch Powertrain hanno inizialmente firmato un accordo per costituire la loro prima joint venture. Questa nuova joint venture riunirà la prossima generazione di trasmissioni elettrificate (e-DCT) nello stabilimento di Groupe PSA a Metz, in Francia, dal 2022. Questa trasmissione innovativa equipaggerà la prossima generazione di veicoli ibridi di Groupe PSA.

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!):

👉 Vai alle NEWS GROUPE PSA

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Ti è chiaro il concetto? Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close