Formula 1 - F1Notizie auto

Flavio Briatore positivo al Covid-19, come sta?

Flavio Briatore è ricoverato al San Raffaele di Milano per problemi alla prostata ed in seguito è risultato positivo al Coronavirus. Le sue condizioni sono buone.

Flavio Briatore è risultato positivo al Covid-19, la conferma è arrivata da una nota dell’Ospedale San Raffaele di Milano, in cui è stato ricoverato per problemi alla prostata. In primo momento si era diffusa la notizia secondo la quale l’ex manager di F1 fosse ricoverato nell’ospedale milanese in condizioni serie in terapia intensiva ma fortunatamente non è così.

Flavio Briatore come sta?

Flavio Briatore è stato ricoverato al San Raffaele di Milano per problemi di prostata ed in seguito è risultato positivo al Covid-19, dopo che è stato sottoposto al tampone rinofaringeo per il rilevamento del Coronavirus SARS-Cov-2.

Briatore positivo al Covid-19, come sta?
Flavio Briatore è stato ricoverato per problemi alla prostata e poi è risultato positivo al tampone per il Covid-19

Le condizioni di salute dell’ex n.1 del team Renault di F1 sono buone, l’ha confermate lui stesso in un messaggio social in cui ha dichiarato di avere problemi alla prostata: “Ho solo una prostatite forte, domenica sera sono andato al San Raffaele a Milano e mi hanno ricoverato”.

Focolaio Coronavirus al Billionaire di Briatore

Briatore ha contratto il Coronavirus probabilmente a causa del focolaio che si è sviluppato in Sardegna ed in particolare nel suo locale di Porto Cervo in Costa Smeralda. Oltre a clienti vip risultati positivi al Covid sono 63 i casi positivi accertati tra lo staff del Billionaire, su un totale 90 tamponi effettuati.

focolaio Covid-19 accertarti fra lo staff del Billionaire di Porto Cervo
63 casi di Covid-19 accertarti fra lo staff del Billionaire di Porto Cervo

Il locale di Briatore è stato chiuso il 17 agosto dopo che le autorità sanitarie hanno accertato la presenza di un focolaio all’interno del locale.

Flavio Briatore manager di successo in Formula 1

Flavio Briatore ha legato la sua immagine al motorsport ed alla Formula 1 grazie ai successi alla guida del della scuderia Benetton e poi della Renault. Nella sua carriera in cima alla lista dei piloti che ha scoperto ci sono Michael Schumacher e Fernando Alonso. Nel 1991 ha avuto l’intuizione di ingaggiare dalla Jordan il giovane Michael Schumacher, dopo una sola gara disputata in F1.

Flavio Briatore e Michael Schumacher
Flavio Briatore e Michael Schumacher ai tempi della Benetton

Nei primi anni 2000 alla guida del team Renault ha lanciato un giovane Fernando Alonso che nel 2005 e 2006 si è laureato consecutivamente campione del Mondo.

Dopo i successi del 2005 e del 2006, la Renault nelle due stagioni del 2007 e del 2008 vinse in tutto solo due Gran Premi. Briatore venne poi allontanato dal team nel settembre 2009, in seguito al caso dell’incidente di Nelson Piquet Jr. al Gran Premio di Singapore 2008 e alla relativa indagine della FIA che ha portato prima alla sua radiazione e poi all’assoluzione totale con risarcimento danni.

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio!):

👉 Tutte le news sul Covid-19

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close