News

Bonus Pubblicità 2018 arriva il Decreto Attuativo

È stato firmato dal ministero dello Sviluppo Economico, d’intesa con il Mef e Presidenza del Consiglio, il decreto attuativo con le regole per usufruire del credito di imposta per spese di pubblicità su quotidiani o periodici, emittenti televisive e radio locali.

Bonus Pubblicità 2018 – Era molto attesa questa notizia: finalmente è stato firmato dal Ministero dello Sviluppo Economico, d’intesa con il Mef e Presidenza del Consiglio, il decreto attuativo relativo al bonus pubblicità, il credito d’imposta per gli investimenti relativi all’acquisto di spazi pubblicitari e inserzioni commerciali su giornali quotidiani e periodici, anche online. Saranno definiti i soggetti beneficiari, gli investimenti ammissibili e quelli esclusi, i limiti delle condizioni di agevolazione, le procedure e i controlli previsti.

Bonus Pubblicità 2018

Sarà possibile accedere all’incentivo con il bonus pubblicità a partire dal sessantesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale e fino al novantesimo giorno.

BONUS PUBBLICITA’ RISORSE

Le risorse stanziate per il 2018 ammontano a 62,5 milioni di euro, di cui 50 milioni per gli investimenti sulla stampa (20 milioni per gli investimenti effettuati nel secondo semestre del 2017, più 30 milioni per quelli da effettuare nel 2018) e 12,5 milioni per gli investimenti da effettuare nel 2018 sulle emittenti radio-televisive.

Bonus Pubblicità Credito d’imposta COME FARE

Per la richiesta del credito d’imposta, sarà necessario inoltrare apposita comunicazione telematica, indicando il costo complessivo degli investimenti in pubblicità effettuati e da effettuare nell’anno, distinti fra il comparto stampa ed il comparto radio tv locali.

Le modalità della comunicazione telematica saranno definite con un futuro provvedimento amministrativo del Dipartimento dell’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Per quest’anno la comunicazione telematica dovrà essere inoltrata a decorrere dal 60° giorno ed entro il 90° giorno successivo alla data di pubblicazione del regolamento sulla Gazzetta Ufficiale.

Questa agevolazione che era stata introdotta con la manovra correttiva 2017 e successivamente modificata dal decreto legge fiscale 172/2017 offre finalmente la possibilità alle aziende di poter effettuare investimenti pubblicitari a costo praticamente minimo.

Attesa la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo con Peugeot e nei monomarca con Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Simili

Close