News auto

Bancomat trattenuto, uomo usa una motosega al casello

Nel casello d’Aquila Ovest lo sportello automatico gli mangia la carta e lui cerca di distruggerlo con una motosega

Incredibile fatto di cronaca sull’Autostrada A24Strada dei Parchi. Nel casello d’Aquila Ovest lo sportello automatico ha fatto i capricci ed ha mandato su tutte le furie un 53enne, quando ha trattenuto il suo bancomat sabato scorso. L’uomo è andato su tutte le furie ed ha tentato di colpire macchinetta, casello e casellante con una motosega tentando di distruggere la macchina del pagamento automatico del pedaggio.

MOTOSEGA AL BANCOMAT

A l’Aquila Ovest la furia al casello è stata scatenata dalla macchinetta quando ha “mangiato” il bancomat al momento del pagamento del pedaggio autostradale. L’automobilista furioso per il fatto di vedersi trattenuto il suo bancomat ha acceso la motosega e si è scagliato contro la macchinetta.
Dopo poco è arrivata la Polizia Stradale che ha fermato l’uomo (aveva la motosega nel portabagagli dell’auto) per condurlo presso gli uffici della stradale dell’Aquila e dove ha continuato a dare in escandescenze.
La vicenda si è conclusa con una denuncia per minacce e danneggiamento a carico del 53enne, che successivamente è stato condannato agli arresti domiciliari.

Pedaggio autostradale automatico

Bancomat trattenuto, motivi

E’ una delle situazioni più spiacevoli che possa capitare, quella di vedersi ritirato il bancomat (o la carta di credito), trattenuto da una macchina della postazione ATM della banca o al casello autostradale come capitato a L’Aquila.
Per quale motivo il bancomat viene trattenuto / ritirato dalla macchinetta?
I motivi sono diversi: può accadere quando si digita il codice PIN sbagliato per almeno tre volte.

Un’altra situazione che può capitare è questa: la carta bancomat può essere ritirata quando si ha il conto in rosso. Non si tratta di una procedura automatica, ma capita. In sostanza, la banca ritira il bancomat al cliente, in modo che questi non possa più materialmente ritirare niente, sempre che fosse possibile farlo con un saldo negativo.Per questi casi, il consiglio è di verificare sempre il conto nel tempo, evitando di non monitorare i saldi per lunghi periodi, specie se si fa uso della domiciliazione delle utenze domestiche.

Altro motivo per cui un bancomat viene trattenuto dalla macchinetta: quando si lascia per molto tempo la carta bancomat nella fessura senza ritirarla, dopo aver effettuato il prelievo del denaro contante: c’è anche una scritta di avviso “Ritirare la carta bancomat entro 30 secondi”.

PAGAMENTO CASELLO con bancomat o carta di credito

Il pagamento al casello del pedaggio autostradale con il Bancomat o Carta di Credito avviene negli sportelli automatici senza grosse difficoltà.
E’ comodissimo: il pagamento è agevolato dal fatto che non è necessario inserire il Pin e non è prevista alcuna commissione.
Grazie al pagamento del pedaggio con il bancomat speso si evitano le code al casello.

Pedaggio autostradale

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close