Curiosità autoNews auto

Ayrton Senna, 1° maggio e 25° anniversario della morte al Museo di Imola

Il Museo Multimediale Autodromo di Imola Checco Costa rende omaggio all’indimenticabile pilota brasiliano Ayrton Senna che ci ha lasciato il 1° maggio 1994 sul circuito di Imola durante il Gran Premio di San Marino.

Ad Imola una mostra dal nome “Ayrton Magico, l’anima oltre i limiti” curata da Matteo Brusa e patrocinata dall’Istituto Ayrton Senna, grazie alla quale il pubblico avrà la possibilità di conoscere le sfumature della vita del pilota brasiliano che ci ha lasciato il 1° maggio 1994 Ayrton Senna a seguito del terribile incidente sul circuito di Imola durante il Gran Premio di San Marino, schiantatosi a forte velocità contro il muro della curva Tamburello.

Sono stati anni duri per il MAICC – Museo Multimediale Autodromo di Imola Checco Costa – inaugurato il 1° maggio 2014 in occasione del ventennale della morte di Ayrton Senna. Dopo tante polemiche e numerosi investimenti finalmente il museo è pronto a riaprire con una mostra- evento multimediale dedicata ad uno dei piloti più importanti e iconici che hanno fatto la storia dell’automobilismo sportivo.

ayrton_senna
Ayrton Senna

Ayrton Senna

I momenti più importanti della carriera sportiva di Ayrton Senna raccontati tramite immagini, audio e filmati concessi dagli archivi RAI per ripercorrere il debutto di Ayrton in Formula 1 nel 1984 passando al Gran Premio del Brasile dove, nel 1991, Senna vinse per la prima volta di fronte al pubblico che lo acclamava come un eroe.

Fino ad arrivare a quel tragico 1 maggio del 1994 quando un incidente mortale trasformò Ayrton Senna da grande pilota e uomo ad un mito indimenticabile del panorama sportivo automobilistico.

Le tecnologie innovative presenti fanno di questa mostra-evento la prima nell’ambito Motorsport ad essere concepita come una visita emotivamente immersiva dove, salendo metaforicamente sulla monoposto di Ayrton, il pubblico avrà la possibilità di vivere qualcosa di unico ed inaspettato.

Sono esposti anche oggetti unici legati ad Ayrton come il casco, il suo kart e l’ultima monoposto di Formula 1 che il grande campione brasiliano ha guidato.

Tantissimo il pubblico accorso all’Autodromo il 1° maggio 2019 per ricordare la tragica scomparsa del grande pilota brasiliano.

Ayrton Senna un mito intramontabile.
Ayrton Senna

Museo Imola, pool di aziende per un progetto ambizioso

Il progetto, che si svilupperà nei prossimi 5 anni, nasce dalla volontà di CON.AMI, il Consorzio Azienda Multiservizi Intercomunale di Imola, di inserire il Circuito imolese in una rete di attività che hanno come obiettivo la sostenibilità del territorio a l’aumento dell’attrattività del Circuito.

A credere nella valorizzazione del MAICC sono state principalmente tre aziende italiane, vere eccellenze nei loro settori di appartenenza, che hanno attivamente contributo allo sviluppo del progetto sia per le sue potenzialità espositive sia per l’eccezionalità della location.

Space S.p.A. si occupa di progettazione ed innovazione tecnologica dedicata alla promozione e comunicazione del territorio. Un gruppo multidisciplinare formato da oltre 35 professionisti – letterati, fisici, informatici, archeologi, ingegneri – specializzati nell’applicazione  delle tecnologie dell’informazione applicate alla cultura.

Insieme a Space anche TBS Group, azienda specializzata nella cura e realizzazione di mostre, festival, eventi e architetture per la comunicazione. Gian Giacomo Cara ed Elisa Tranfaglia, project head di TBS Group, nel 2018 hanno inoltre progettato l’allestimento multimediale permanente del museo.

Chiude il terzetto la ETT S.p.A., industria digitale e creativa che opera nel campo dei New Media con soluzioni multimediali ad alto contenuto tecnologico.

Attraverso il mix di competenze e professionalità di queste eccellenze aziendali è nata una collaborazione che ha come obiettivo una rivoluzione nel modo di vivere l’esperienza museale da parte dei visitatori.

A supporto di questo importante pool di aziende troviamo altri partner operativi e strategici. Tra questi OCRA,Officina Creativa di Architettura di Bologna, che si occuperà dell’allestimento della mostra di Senna e Vivaticket, partner nella vendita dei biglietti, che lunedì ha fatto partire le prevendite per l’evento.

Ayrton Senna Tribute

Il video del terribile incidente di Ayrton Senna ad Imola

Incidente Ayrton Senna schiantatosi a forte velocità contro il muro della curva Tamburello

Nello stesso Gran Premio perse la vita, il 30 maggio (il giorno antecedente alla morte di Ayrton Senna) un altro pilota di F1 Roland Ratzenberger. La sua vettura uscì di pista e si schiantò a 314,9 km/h contro il muro esterno della curva intitolata a Gilles Villeneuve.

Roland Ratzenmberger pilota F1 deceduto ad Imola 30 maggio 1994 il giorno antecedente a quello di Senna
Roland Ratzenberger pilota F1 deceduto a Imola il giorno antecedente a quello di Senna

Commenta

Tags

Elena Ganazzin

Le auto per me sono da sempre la scusa per fuggire dalla realtà ed immergermi in un mondo di emozioni e adrenalina che solo un motore ruggente ti può regalare. Sono nata con la passione per i Rally tradita poi con i trackdays ai quali partecipo con la mia fidata Subaru Impreza STI. Amo guidare le auto sportive in qualsiasi condizione e cerco sempre di migliorare il mio stile. Ho partecipato a corsi di guida sicura, sportiva, drift e neve-ghiaccio e nel 2019 ho conseguito un corso di alta formazione sulla Comunicazione e media nel Motorsport di Experis Academy. Quando corro mi sento libera di esplorare le mie emozioni e confrontarmi con le mie capacità e i miei limiti.
Close
Close